Wix è uno dei web builder più popolari sul mercato, ma non è certo l’unico. Le opzioni sono tante e, se non hai mai realizzato un sito prima d'ora, la scelta può confonderti. Ecco perché abbiamo stilato questo elenco di alternative a Wix nel 2021.

Ogni soluzione ha i suoi pro e contro, e la maggior parte risolve un problema specifico. Prima di iniziare a leggere questo elenco, cerca di capire quali sono le tue priorità. 

Vuoi vendere online, creare un blog o elevare il tuo personal branding? Qui troverai l'alternativa a Wix che fa per te.

Iniziamo.

(Disclaimer: questo sito web fa parte delle proprietà mediatiche di Shopify inc. Ci impegniamo a fornire informazioni obiettive, fattuali e accurate, ma in alcuni casi potremmo esprimere opinioni di parte.)

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Inizia gratis

Le 8 migliori alternative a Wix

Andiamo subito al sodo. Queste, secondo noi, sono le 8 migliori alternative a Wix:

  1. Shopify
  2. ClickFunnels
  3. WordPress
  4. Squarespace
  5. SITE123
  6. Duda
  7. Cargo
  8. Weebly

Vediamole nel dettaglio.

1. Shopify: la migliore soluzione all-in-one per le aziende

Ideale per: aziende che vogliono far crescere le loro vendite e la loro presenza sia online che offline.

Shopify è la migliore alternativa a Wix per le aziende che vogliono vendere online e dal vivo. 

Questa piattaforma ecommerce oltre 1,7 milioni di clientii, inclusi colossi come Lindt, KKWBeauty e Gymshark.

Per pochi euro al mese, puoi accedere a quasi tutte le funzioni necessarie per far crescere il tuo business. Ad esempio:

  • registrazione del dominio
  • temi professionali gratuiti
  • gateway e metodi di pagamento versatili
  • Shopify POS per accettare pagamenti ovunque
  • hardware per Shopify POS con cui gestire le vendite offline
  • oltre 6000 app Shopify che ti consentono di aggiungere funzioni illimitate al tuo sito
  • accesso a Oberlo per creare un negozio di dropshipping in pochi minuti
  • funzioni per il commercio internazionale
  • strumenti di spedizione
  • funzioni per la gestione dell’inventario
  • strumenti di marketing
  • integrazioni con tutti i principali canali di vendita online, tra cui eBay, Amazon e Facebook
  • strumenti di analisi e reportistica integrati
  • assistenza 24 su 24, 7 giorni su 7 tramite chat, telefono o email.

Quanto costa Shopify? Questa alternativa a Wix ha tre piani:

  • Basic Shopify: 29 $ al mese (include tutte le funzioni principali per sito e POS)
  • Shopify: 79 $ al mese (offre anche funzioni per aziende già avviate)
  • Advanced Shopify: 299 $ al mese (comprende funzioni per le aziende in rapida crescita)

Esattamente come Wix, Shopify offre una prova gratuita di 14 giorni.

2. ClickFunnels: perfetto per creare funnel di vendita

Ideale per: digital marketer che vogliono creare funnel di vendita.

A differenza di altre piattaforme, ClickFunnels è pensato per creare funnel di vendita.

Fondamentalmente è uno strumento che ti aiuta a guidare i clienti fino alla vendita. Attenzione: non è la soluzione giusta per creare siti classici con una barra di navigazione, homepage, pagina dei contatti e pagine prodotto.

La nota positiva è che mette a tua disposizione template per landing page, squeeze page e pagine per l’upselling e il cross-selling. L’unica pecca? La grafica non è sempre delle migliori. 

ClickFunnels offre anche strumenti di marketing automation e per l’A/B testing. Insomma, è un’ottima piattaforma per vendere prodotti digitali online.

Purtroppo però è tra le alternative a Wix più costose. Offre tre piani tariffari:

  • ClickFunnels: 97 $ al mese
  • ClickFunnels Platinum: 297 $ al mese
  • TwoCommaClubX: 2.497 $ al mese

Come la maggior parte delle piattaforme elencate in questo articolo, ClickFunnels ha una prova gratuita di 14 giorni che puoi utilizzare per decidere se fa per te.

 

3. WordPress: migliore piattaforma per i blogger

Ideale per: persone esperte di tecnologia che cercano una piattaforma personalizzabile per il proprio blog.

Creare un sito web con WordPress

Secondo le statistiche di W3Techs, WordPress viene usato dal 41,5% dei siti nel mondo. Viste queste cifre da capogiro, possiamo tranquillamente considerarla una delle migliori alternative a Wix.

Perché è così popolare? 

È open source, quindi chiunque può accedere al codice della piattaforma e personalizzarla come vuole. 

Inoltre include 50.000 plugin con cui puoi personalizzare il tuo sito in mille modi diversi.

Avrai già capito che WordPress è forse il CMS più flessibile sul mercato, ma non è una soluzione “chiavi in mano” come Wix o Shopify. Per usarlo al meglio, devi avere determinate conoscenze tecniche. 

Prima di installare WordPress, ad esempio, devi acquistare un dominio e un hosting. Poi devi aggiungere un tema, ma per personalizzarlo devi modificare il codice. E, anche se ci sono più di 50.000 plugin tra cui scegliere, devi assicurarti che siano tutti compatibili tra loro.

Nota positiva: WordPress è gratis!

Tuttavia, tieni conto delle commissioni mensili e annuali per il dominio, l'hosting, e molti dei plugin che usi. Per i siti web già consolidati, queste spese possono facilmente raggiungere centinaia di euro al mese.

Riepilogando, se vuoi il controllo totale su ogni aspetto del tuo sito e hai le competenze adequate (o hai un programmatore nel tuo team), WordPress è una alternativa a Wix fantastica.

 

4. Squarespace: ideale per ogni tipo di sito

Ideale per: chi vuole creare un sito semplice e curato.


Squarespace viene considerato il competitor diretto di Wix perché offre vantaggi molto simili, tra cui:

  • una vasta gamma di template ottimizzati per dispositivi mobili
  • un web builder con funzione drag-and-drop
  • più di 250 applicazioni per personalizzare il tuo sito
  • strumenti ecommerce

A seconda del piano che scegli puoi accedere a funzioni come analisi avanzate, la possibilità di vendere abbonamenti e gli strumenti di marketing avanzati (ad esempio, popup e carte regalo).

Squarespace mette a tua disposizione anche un servizio di assistenza disponibile 24 su 24 che puoi contattare tramite email. 

Parliamo dei tasti dolenti: molti dei template che userai per creare il tuo sito si basano su immagini professionali, quindi dovrai ingaggiare un fotografo o usare immagini gratuite che trovi su siti come Burst per mantenere lo stesso livello di qualità.

Questa alternativa a Wix offre quattro piani:

  • Personal: 11 € al mese (senza strumenti ecommerce)
  • Business: 17 € al mese (strumenti essenziali per l’ecommerce e commissioni del 3%)
  • Commerce base: 24 € al mese (strumenti ecommerce aggiuntivi e nessuna commissione)
  • Commerce avanzato: 36 € al mese (strumenti ecommerce avanzati e nessuna commissione)

Tuttavia Squarespace non ha un proprio gateway di pagamento, quindi dovrai iscriverti a Stripe o PayPal per accettare pagamenti tramite il tuo sito. Tieni presente che questi servizi addebitano delle commissioni di transazione sui compensi che ricevi.

 

5. SITE123: miglior creatore di siti per principianti

Ideale per: chi vuole creare un sito in pochi clic.


SITE123 si autodefinisce “il web builder più intuitivo e facile da usare sul mercato” ed è progettato appositamente per chi cerca uno strumento user-friendly.

Questa alternativa a Wix mette a tua disposizione tutto il necessario per creare un sito semplice ma curato, tra cui:

  • un web builder con funzione drag-and-drop
  • template ottimizzati per dispositivi mobili
  • funzioni ecommerce facili da usare per vendere prodotti online
  • SEO tools di base
  • la possibilità di connettere un dominio personalizzato
  • assistenza 24 ore su 24 tramite chat

SITE123 ti offre anche un piano gratuito che puoi usare per iniziare subito. Gli svantaggi? Ha uno spazio di archiviazione e una larghezza di banda limitati. Inoltre mostra il marchio della piattaforma sul tuo sito e il sottodominio di default è “SITE123”.

Se vuoi connettere un dominio personalizzato e rimuovere il branding, devi passare al piano Premium per 12,80 $ al mese (o 10,80 $ al mese se fatturato annualmente).

 

6. Duda: ideale per le agenzie digitali

Ideale per: agenzie di sviluppo web e aziende SaaS che vogliono espandersi.


Duda si rivolge alle agenzie di programmazione e sviluppo web e le imprese di software-as-a-service (SaaS).

Ha gli stessi vantaggi e funzionalità di Wix, come un editor drag-and-drop, template, widget, funzioni ecommerce e strumenti SEO.

Inoltre mette a tua disposizione molti strumenti avanzati per collaborare in team e semplificare la gestione dei clienti. Ad esempio, puoi impostare i permessi per l’accesso degli utenti e raccogliere i feedback dei clienti con commenti integrati nel sito. Questa alternativa a Wix non ha branding, quindi puoi "firmare" i progetti con il tuo marchio (white labeling). 

Ti consente inoltre di modificare qualsiasi elemento del sito in JavaScript, HTML o CSS e puoi integrare molti strumenti ecommerce e SaaS, come MailChimp, PayPal e Open Table.

Duda offre tre piani tra cui scegliere: 

  • Personal: 19 $ al mese
  • Team: 29 $ al mese
  • Agency: 59 $ al mese

Se vuoi provare Duda senza svuotare il portafoglio, puoi acquistare un piano annuale con pagamento anticipato.

 

7. Cargo: ideale per artisti e designer

Ideale per: creativi che vogliono mostrare il loro lavoro in modo originale.


Cargo è un’alternativa a Wix pensata per designer, artisti e altri creativi che vogliono presentare il loro lavoro in modo originale.

Se stai cercando una piattaforma per distinguerti dalla massa, questa è la soluzione perfetta.

Oltre a 75 template esclusivi e unici, Cargo mette a tua disposizione una gamma di bellissimi font open source forniti dai suoi partner Dinamo e Type Network. 

Inoltre ti permette di acquistare un dominio personalizzato e, se vuoi vendere prodotti online, puoi integrare Stripe o PayPal. Sembra troppo bello per essere vero? In effetti Cargo ha un difetto: non è lo strumento ideale per far crescere un ecommerce.

Offre due piani:

  • sito standard: 13 $ al mese (o 99 $ all’anno se fatturato annualmente)
  • sito con strumenti ecommerce: prezzo del sito standard maggiorato di 9 $ al mese (o 66 $ all’anno se fatturato annualmente)

8. Weebly: la migliore alternativa a Wix per chi ha un budget limitato

Ideale per: chi cerca una soluzione più economica.


Weebly è sul mercato da molti anni e offre funzioni molto simili a quelle di Wix e Squarespace, tra cui:

  • un web builder con editor drag-and-drop
  • template ottimizzati per dispositivi mobili
  • funzioni di sicurezza, come il certificato SSL
  • strumenti ecommerce
  • strumenti di marketing per la SEO e catturare i lead
  • integrazione con i social media
  • la possibilità di connettere un dominio personalizzato

Questa alternativa Wix è pensata per tutti i tipi di utenti: è facile da usare e richiede pochissime conoscenze tecniche. Il rovescio della medaglia? Ha poche opzioni di personalizzazione avanzate.

Weebly offre 4 piani:

  • Gratis (i siti mostreranno il branding di Weebly e un sottodominio)
  • Personal (9 $ al mese o 6 $ se fatturato annualmente)
  • Professional (16 $ al mese o 12 $ se fatturato annualmente)
  • Performance (29 $ al mese o 26 $ se fatturato annualmente)

Riepilogo: le 8 migliori alternative a Wix nel 2021

Se stai cercando una soluzione per creare il sito web per la tua impresa o per un progetto personale, vale la pena prendere in considerazione un’alternativa a Wix che sia progettata appositamente per le tue esigenze.

Riepilogando, queste sono le 8 migliori alternative a Wix nel 2021 che abbiamo scelto per te.

  1. Shopify: ideale per le aziende che puntano a far crescere le loro vendite e la loro presenza online e offline.
  2. ClickFunnels: pensato per i digital marketer che vogliono creare funnel di vendita.
  3. WordPress: la soluzione per gli esperti di informatica che vogliono creare un blog.
  4. Squarespace: perfetto per chi vuole creare un sito web semplice e curato.
  5. SITE123: la piattaforma per chi vuole un creatore di siti user-friendly.
  6. Duda: progettato per agenzie di sviluppo web e aziende SaaS che vogliono espandersi.
  7. Cargo: ideale per artisti e designer che vogliono creare un sito web unico nel suo genere.
  8. Weebly: pensato per chi ha un budget limitato.

Quale di queste alternative a Wix ha attirato di più la tua attenzione? Che tipo di sito web vuoi creare? Faccelo sapere nei commenti qui sotto!


Ti potrebbero interessare anche