Skip to content

Codice QR: cos’è e come può far crescere il tuo business

Articolo di Ludovica Marino

Il codice QR non è una novità, ma le sue attuali potenzialità e utilizzi nel campo del marketing sono ben lontani dal contesto industriale nel quale è stato adottato per la prima volta. 

E non sono poche le aziende che scelgono ogni giorno di affidarsi a questa tecnologia. Entro la fine del 2022, circa 5,3 miliardi di coupon potranno essere riscattati tramite codici QR, e 1 miliardo di dispositivi supporterà le funzionalità necessarie alla scansione di questi codici. 

Ma cos’è un codice QR per l’esattezza, e come puoi utilizzarlo per far crescere il tuo business nel 2023? 

Cos’è un codice QR

Un codice QR, dall’inglese QR Code (Quick Response Code), è un codice a barre bidimensionale composto da diversi moduli disposti all’interno di una forma quadrata. 

Il funzionamento è estremamente semplice e immediato. 

Ogni codice QR è collegato a un indirizzo online, che può rimandare a una pagina web, a un profilo social, ma anche a un file di destinazione come un documento o un’immagine da scaricare. 

L’utente può utilizzare un’app per scansionare il codice QR (molti smartphone moderni dispongono di questa funzionalità direttamente all’interno della fotocamera) e sarà immediatamente indirizzato all’indirizzo scelto da chi ha creato il codice. 

Come si crea un codice QR? 

Creare questo magico codice è più facile di quello che potresti pensare. Online ci sono infatti tantissimi generatori di codici QR che ti permettono di generare il tuo codice e indirizzarlo alla pagina web di tua scelta. 

Tutto quello che dovrai fare è scegliere un generatore di QR code, inserire l'URL di destinazione, personalizzare la cornice, la forma e il colore del tuo codice QR e salvare il file. 

Una volta creato il tuo codice potrai utilizzarlo come meglio credi per promuovere il tuo business online e offline.

come usare i qr code

Come usare un codice QR per il tuo business 

Ci sono tantissimi modi in cui un codice QR può aiutarti a promuovere e far crescere il tuo business. Uno non esclude gli altri, tutto sta nel capire quale tipo di approccio può essere più adatto al tuo business. 

I modi migliori per usare i codici QR sono:

  1. Buoni sconto e offerte speciali
  2. Pagamenti contactless
  3. Biglietti da visita 
  4. Assistenza post vendita 
  5. Recensioni
  6. Esperienze multichannel  
  7. Pubblicità phygital 
  8. Storytelling 

Analizziamoli nel dettaglio. 

1. Buoni sconto e offerte speciali 

Quale modo migliore di usare un codice QR se non quello di indirizzare gli utenti che lo scansionano a una landing page creata appositamente per presentare dei buoni sconto o offerte speciali riservate loro? 

2. Pagamenti contactless 

Un codice QR può anche essere utilizzato come metodo di pagamento, e ha dei vantaggi davvero notevoli. Moltissime banche permettono ai propri utenti di generare dei codici QR tramite le loro app, che possono essere utilizzati per ricevere denaro dai propri contatti. 

pagamenti con codice qr

E ci sono anche dei lettori POS abilitati in grado di scansionare codici QR e ricevere il pagamento tramite lo smartphone del cliente. 

3. Biglietti da visita 

Anche se hanno il loro fascino, in un 2023 sempre più digital i biglietti da visita cartacei potrebbero presto scomparire, o restare confinati in piccole nicchie. 

In alternativa i codici QR rappresentano un ottimo modo per lasciare le proprie informazioni di contatto a eventuali partner e clienti. 

Basterà collegare il tuo codice a una landing page o a un curriculum online, e chiunque lo scansiona potrà avere immediatamente accesso a tutte le tue informazioni. 

4. Assistenza post vendita 

Il tuo cliente ha fatto un acquisto sul tuo ecommerce, ha ricevuto il suo pacco ma una volta aperto ha dei dubbi o delle domande sul suo funzionamento. 

A quel punto dovrà quindi cercare il tuo sito, individuare la sezione dedicata all’assistenza clienti e contattare la persona incaricata, sperando di ricevere una risposta in tempi rapidi. 

Perché non provare invece ad anticipare i bisogni dei tuoi clienti, inserendo all’interno dei tuoi pacchi un comodo codice QR che li indirizzi a un video tutorial o a dei materiali informativi sui prodotti che hanno appena acquistato? 

Tu eviterai di sovraccaricare la tua assistenza clienti, e i tuoi clienti troveranno molto più facilmente risposta alle loro domande. 

5. Recensioni 

Non è solo l’assistenza clienti che può essere comodamente “inserita” all’interno dei tuoi pacchi grazie a un codice QR. 

Se hai un business online (ma anche offline) sai bene quanto siano importanti le recensioni e i feedback dei tuoi clienti. E probabilmente sai altrettanto bene quanto sia impegnativo catturare la loro attenzione dopo l’acquisto per chiedere qualche minuto del loro tempo per lasciare una recensione.

Diventa molto meno impegnativo, però, se inserisci all’interno dei tuoi pacchi un codice QR che indirizza i tuoi clienti direttamente a una pagina dedicata alle recensioni, sia questa interna o esterna al tuo sito web. 

6. Esperienze multichannel 

La vendita multicanale è una strategia di marketing estremamente funzionale che ti permette di collegare, tra le altre cose, il mondo offline del tuo business con quello online, e i codici QR possono integrarsi perfettamente in questo tipo di esperienza.

Immagina ad esempio un cliente che entra nel tuo negozio fisico, vede un prodotto che gli interessa, ma purtroppo è terminato il colore o la taglia che desidera. A quel punto può decidere di optare per un altro tipo di prodotto (difficile) o abbandonare il tuo negozio (molto più probabile).

Ma cosa succede se accanto a quel prodotto trova un codice QR? A quel punto può scansionarlo in pochi secondi con il suo smartphone, e ritrovarsi immediatamente sul tuo ecommerce, dove c’è ancora disponibilità di quella taglia o di quel colore che cercava. 

Certo, può sempre scegliere di uscire dal tuo negozio, ma ci sono ottime probabilità che decida di completare il suo acquisto direttamente sul tuo negozio online! 

Inoltre, un codice QR esposto nella vetrina del tuo negozio permetterà ai passanti di accedere al tuo negozio online anche durante gli orari di chiusura! 

lettore codice qr

7. Pubblicità phygital 

Perché scervellarti su cosa scrivere sul tuo nuovo cartellone pubblicitario quando puoi renderlo immediatamente accattivante con il phygital e scatenare la curiosità dei passanti con un codice QR gigante? 

Chi passa dal tuo cartellone non dovrà fare altro che inquadrarlo con il proprio smartphone per visualizzare immediatamente la pagina su cui vuoi indirizzare il traffico. 

Decisamente più efficace di una classica pubblicità, vero? E ha un incredibile valore aggiunto: ti permette di calcolare il ROI su quel cartellone pubblicitario, informazione a cui altrimenti non potresti avere accesso. 

8. Storytelling 

Probabilmente nel tuo negozio fisico ci saranno tantissimi prodotti, ognuno con la propria storia, la propria fattura, le proprie caratteristiche. E spesso è impossibile riuscire a raccontare ogni singolo dettaglio a ogni cliente interessato. 

Un codice QR, però, può fare proprio questo. Immagina di aggiungere un QR code a ogni prodotto del tuo negozio. 

I clienti che desiderano scoprire qualcosa in più su quel prodotto non dovranno far altro che inquadrarlo con i loro smartphone, per accedere a un’apposita pagina che racconterà loro, tramite testo, foto e/o video, ogni passaggio che ha portato quel prodotto nelle loro mani. 

Lo storytelling è efficace, successo è assicurato, e il tasso di conversione…beh, provare per credere! 

Extra: un codice QR per la fatturazione elettronica 

L’Agenzia delle Entrate ha creato un servizio che permette ai titolari di Partita IVA di poter generare un codice QR da mostrare ai propri fornitori tramite dispositivi mobili o su carta, per poter velocizzare la preparazione e l’invio delle fatture elettroniche tramite il Sistema di Interscambio. 

Accedendo al portale “Fatture e Corrispettivi” è possibile direttamente salvare o stampare il proprio QR code. 

Codice QR: conclusione

Quindi, perché dovresti utilizzare un codice QR (o anche più di uno) all’interno della tua strategia di marketing aziendale? 

Un codice QR è facile da ottenere e da integrare all’interno delle tue campagne e strategie già in atto, ti permette di racchiudere al suo interno molteplici dati e informazioni, è di facile accesso per chiunque sia dotato di uno smartphone e ti permette di rendere molto più divertente il rapporto con i tuoi clienti. 

Se queste motivazioni, in aggiunta alle idee su come usare i QR code che hai trovato in questo articolo, ti hanno incuriosito, perché non dare una possibilità a questo strumento?

Chissà, potrebbe essere la chiave del successo del tuo business nel 2023.  

Inizia a vendere online con Shopify

Avvia la prova gratuita

Ti potrebbero interessare anche:  

Correlato