Come creare un blog di successo: la guida completa

creare un blog

Sei appassionato di scrittura e desideri condividere questa tua passione con gli altri? Hai un sito web e desideri integrarlo con un blog? Qualunque sia il motivo per cui desideri creare un blog, questo articolo ti spiegherà tutto quello che devi sapere per imbarcarti in questo viaggio!

Cosa vuol dire creare un blog di successo

Creare un blog richiede tempo e impegno. È quindi naturale che tu voglia creare un blog che abbia successo, così che tutti i tuoi sforzi siano ripagati. Ma cosa vuol dire creare un blog di successo?

Due tra i blog italiani più conosciuti sono quello di Salvatore Aranzulla e quello di Chiara Ferragni. Blog appartenenti a due campi diversi, entrambi con milioni di visualizzazioni (e di incassi!). Ma creare un blog di successo non vuol dire avere milioni di iscritti o guadagnare milioni in affiliazioni. Certo, non sarebbe male, ma non è da lì che si parte!

Creare un blog di successo vuol dire creare un blog che raggiunga gli obiettivi che hai stabilito prima di iniziare. A prescindere dagli obiettivi.

Potresti voler creare un blog per creare un contatto più diretto con il tuo pubblico, per farti conoscere o per parlare di te e delle tue passioni, per promuovere il tuo brand, o per guadagnare grazie a programmi di affiliazione.

Dal primo blog creato nel 1994, ad oggi su internet sono presenti milioni e milioni di blog. Purtroppo, tantissimi chiudono dopo poche settimane o mesi per inattività e cattiva gestione. Per evitare che il tuo blog faccia la stessa fine, e assicurarti di creare un blog di successo, è necessario procedere con metodo.

Come creare un blog: scegliere una tipologia

Ci sono diversi tipi di blog che potresti voler creare: personale, di moda, professionale, aziendale, per un ecommerce…prima di iniziare, cerca di capire di cosa vuoi scrivere. Ci sono diverse tipologie di blog che puoi prendere in considerazione.

Blog personale: privato o professionale

Come creare un blog personale? Un blog personale può essere di due tipi, privato o professionale.

Creare un blog privato vuol dire avere uno spazio online dove parli di te stesso, delle tue esperienze e dei tuoi pensieri. È un ottimo modo per esporti e farti conoscere dai tuoi lettori.

Creare un blog professionale vuol dire avere un biglietto da visita digitale con il quale presentarti a colleghi, clienti e potenziali clienti. Grazie a un blog professionale potrai far vedere a tutti quello che sai fare, presentare i tuoi lavori, il tuo portfolio. In questo modo, chiunque sia interessato al tuo campo avrà l’opportunità di conoscerti e magari di affidarsi ai tuoi servizi.

Blog tematico

Un blog tematico è un blog che pubblica articoli attinenti a un determinato tema. I temi possono variare, puoi scrivere di argomenti estremamente attuali e ricercati in quel momento e di argomenti “evergreen”, che sono validi oggi e lo saranno anche fra 5 anni. Non aver paura di esprimere la tua opinione e cerca di essere diretto e sincero, i tuoi lettori lo apprezzeranno!

Inoltre, tieni presente che i blog tematici sono generalmente ottimi per guadagnare con le affiliazioni.

Blog aziendale

Se hai già un’azienda, creare un blog aziendale è il modo perfetto per offrire ai tuoi lettori contenuti correlati alla tua attività. Creare un blog aziendale può convertire i visitatori in clienti che, spinti dagli argomenti convincenti presentati nel tuo blog, decideranno di acquistare i tuoi prodotti o servizi.

Non avere paura della concorrenza e cerca di offrire sempre consigli utili e attuali. Ad esempio, se vendi prodotti di bellezza, sfrutta il tuo blog per dare consigli sulla cura della pelle, dei capelli, delle unghie. Spiega ai tuoi visitatori come utilizzare al meglio i tuoi prodotti e come prendersi cura di se stessi. Se il tuo blog sarà in grado di fornire consigli  interessanti, da chi credi che compreranno i clienti? Da un sito che vende solo i prodotti o da uno che è riuscito a entrare in contatto con loro, guadagnandosi la loro fiducia e rappresentando un punto di riferimento per i loro eventuali dubbi?

Blog per ecommerce

Se sei il proprietario di un ecommerce, aggiungere un blog al tuo negozio online è uno dei modi migliori per migliorare il suo posizionamento su Google e dare ai tuoi prodotti una marcia in più rispetto a quelli dei tuoi competitor.

Con un negozio online, le possibilità sono infinite: puoi scrivere articoli per presentare i nuovi prodotti o una nuova linea, per annunciare delle offerte o per dare consigli utili ai tuoi clienti.

Come creare un blog: delineare una strategia

come creare un blog

È troppo semplice pensare che per aprire un blog di successo sia sufficiente creare una pagina web e iniziare a scrivere articoli a raffica. Certo, questo sta alla base del blogging, ma dietro l’apparente facilità della gestione di un blog c’è un lavoro serio che richiede tempo e dedizione. Fortunatamente, se stai leggendo questo articolo vuol dire che sei già sulla buona strada e hai già capito che è necessario fare un po’ di ricerca prima di imbarcarsi in questa avventura! Andiamo quindi a vedere come delineare una strategia vincente per poter creare un blog di successo.

Stabilire gli obiettivi

Se non parti da zero e hai già le idee chiare, stabilire gli obiettivi del tuo blog potrebbe essere semplice e immediato. Se invece ti stai avvicinando per la prima volta al mondo del blogging senza avere alle spalle un altro progetto o una base, potrebbe essere più complicato.

Tieni presente che se vuoi creare un blog per guadagnare, basarti solo sulle tue passioni potrebbe non essere una strategia vincente.

Se sei il proprietario di un ecommerce, potresti aggiungere una sezione blog al tuo negozio online per promuovere i tuoi prodotti e migliorare il posizionamento su Google.

Se sei un appassionato di fitness, potresti utilizzare il tuo blog per condividere la tua passione, guadagnando grazie a programmi di affiliazione promuovendo integratori o attrezzi utili per lo sport.

Un consiglio: non abusare dei programmi di affiliazione e cerca sempre di trovare prodotti, servizi e argomenti estremamente rilevanti per il tuo pubblico.

Definire il target

Il pubblico è la cosa più importante del tuo blog. Come spesso accade nel mondo digitale (e non), trovare una nicchia di mercato su cui concentrarsi farà scalare il tuo progetto molto più rapidamente.

Cerca di capire chi sono i tuoi lettori, quali saranno le “persone-tipo” interessate ai tuoi contenuti.

Ricorda che per trovare una nicchia o un target di mercato non è necessario essere il primo a parlare di un determinato argomento. Anzi, il fatto che esistano già blog che parlano dello stesso tema vuol dire che c’è già un mercato attivo in quel settore e che il tuo blog può essere monetizzabile.

Una volta definito il tuo pubblico, potrai adattare alle sue esigenze il tuo brand e la tua generazione di contenuti.

Come creare un blog: strumenti

Bene. Hai scelto la tipologia del tuo blog, di cosa scriverai, ti sei prefissato degli obiettivi e hai individuato il tuo target di mercato.

È finalmente arrivato il momento di capire praticamente come creare un blog. Vediamo quindi che tipo di strumenti puoi utilizzare.

Se hai già un tuo sito web creato su una piattaforma come Shopify, potrai facilmente aggiungere un blog al tuo negozio online.

Se invece stai partendo da zero, puoi scegliere di affidarti a diverse di piattaforme.

Blogger.com

come creare un blog - blogger

Blogger è una piattaforma gratuita e facile da usare offerta da Google, che ti permette di creare in pochi clic un blog adatto alle tue esigenze.

Puoi scegliere lo stile più adatto a te e richiedere un dominio gratuito di blogspot.com o acquistarne uno personalizzato. Inoltre, grazie a Google AdSense visualizzerai automaticamente annunci mirati e pertinenti, e potrai iniziare a guadagnare scrivendo! Blogger.com offre anche dei dati sul tuo pubblico, che puoi utilizzare per conoscere meglio i tuoi visitatori del tuo blog, che potrai anche collegare con Google Analytics.

WordPress.org

come creare un blog di successo

La versione .org di WordPress è un software open source che puoi scaricare per personalizzare il tuo sito come desideri. Il software di WordPress.org è leggermente più complesso da utilizzare di quello di Blogger, ma ha tantissime funzionalità in più.

Infatti, utilizzando la versione self-hosted di WordPress potrai creare qualunque tipo di sito, ma dovrai avere sia un piano di hosting che un tuo dominio.

WordPress.com

come creare un blog - wordpress

La versione .com di WordPress è online, quindi non scaricabile. Questo vuol dire che con WordPress.com gestirai il tuo sito attraverso questa piattaforma, e non dovrai avere un tuo dominio o un piano di hosting. Infine, una delle carenze principali che ha questa versione rispetto al software open source è la mancanza dei plug-in.

Come creare un blog di successo: far crescere il pubblico

Ora che hai creato il tuo blog, hai bisogno della cosa più importante e determinante per il suo successo: i visitatori.

Come abbiamo detto già in precedenza, il pubblico è l’aspetto più importante del tuo blog.

Ci sono tre modi principali per far crescere in fretta il pubblico del tuo blog:

  • Social network
  • Rete di link interni
  • SEO (Ottimizzazione per i motori di ricerca)

Andiamo ad esaminarli nel dettaglio.

Social network

I social media hanno innegabilmente cambiato il mondo in cui viviamo. Ci rivolgiamo ai social per qualunque cosa, e ormai chiunque è iscritto ad almeno un social network.

Ecco perché i social sono uno strumento indispensabile per ampliare il pubblico del tuo blog. In base alla tua nicchia, potresti volerti concentrare su Instagram, Facebook o altri. Ogni social media ha i suoi punti di forza, concentrati su un canale alla volta e cerca di ottenere il massimo da ogni canale.

Rete di link interni

I link interni sono link all’interno di un articolo che rimandano a un altro articolo del tuo blog.

In questo modo, quando un utente leggerà un articolo su un argomento troverà collegamenti ad articoli pertinenti, potrebbe essere interessato e continuare a leggere, passando di conseguenza più tempo sul tuo sito, che è un fattore importantissimo. Il tempo che ogni visitatore passa sul tuo sito è infatti determinante per il posizionamento nei risultati di ricerca!

Puoi aggiungere i link all’interno del tuo articolo e alla fine. Cerca di trovare articoli interessanti e logicamente collegati fra loro, così da incentivare ancora di più i tuoi visitatori a continuare a leggere il tuo blog.

SEO (Ottimizzazione per i motori di ricerca)

I link interni non sono l’unico modo per migliorare il posizionamento del tuo blog nei risultati di ricerca di Google.

L’algoritmo di Google permette agli utenti che cercano un determinato argomento di trovare le risposte più attinenti.

Per fare questo, sono fondamentali le parole chiave. Quali parole chiave pensi che utilizzino i tuoi utenti per trovare il tipo di contenuti che pubblichi?

Scrivi articoli di qualità che contengano le parole chiavi per le quali vuoi posizionarti su Google e concentrati sul contenuto: le parole chiave sono importanti, ma Google prediligerà sempre gli articoli migliori e più completi.

Come creare un blog di successo: conclusione

Arrivato a questo punto, dovresti aver capito cosa vuol dire creare un blog di successo.

Creare un blog con cui guadagnare non è facile, e bisogna pensare a diversi aspetti. Non basta scrivere articoli a caso su una pagina web.

Riassumiamo quindi i punti principali di questo articolo, e cosa bisogna fare per capire come creare un blog:

  • Scegliere una tipologia
  • Delineare una strategia e definire i tuoi obiettivi
  • Individuare il pubblico di riferimento
  • Scegliere lo strumento più adatto
  • Far crescere il tuo pubblico

Ora che hai capito come creare un blog di successo, sei pronto per iniziare! Prenditi il tempo necessario per effettuare le tue ricerche e inizia a scrivere!

Ti potrebbero interessare anche:

 

Hai già lanciato il tuo blog? Hai altri suggerimenti su come creare un blog di successo? Faccelo sapere nei commenti qui sotto!

Comincia a usare Oberlo

Tutti gli account hanno accesso al pacchetto Starter, gratis per sempre.

Iscriviti Gratis

Oberlo utilizza i cookie per fornire funzionalità necessarie del sito e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando il nostro sito, accetti la nostra politica sulla privacy.