Cosa vendere online? Come trovare prodotti per il dropshipping

Dropshipping products

Trovare prodotti da vendere nel tuo store può essere un processo difficile, soprattutto se è la prima volta che ti affacci al mondo dell’ecommerce.

Prima di tutto, devi assicurarti che l’inventario del tuo store contenga prodotti di alta qualità, che venderai ai tuoi clienti a un prezzo accessibile.

Uno dei modi più efficaci per raggiungere questo obiettivo è quello di utilizzare il metodo del dropshipping per gestire la tua attività. Non appena inizierai ad aggiungere prodotti al tuo ecommerce, ti renderai conto che le possibilità di guadagno sono infinite.

Questo articolo ti aiuterà a trovare prodotti da vendere online con il dropshipping. Dopo averlo letto, sarai armato di tutte le informazioni necessarie su cosa vendere online e come scegliere un fornitore e sarai pronto per lanciare oggi stesso il tuo ecommerce.

Cos’è il dropshipping?

Dropshipping: cos’è

Il dropshipping è un modello di business che permette agli imprenditori di trovare prodotti da vendere online senza dover gestire un magazzino o preoccuparsi dell’inventario.

Quando fai dropshipping, devi solo aspettare che un cliente effettui un ordine sul tuo store e ordinare quel prodotto dal tuo fornitore, il quale si occuperà di spedire il prodotto dal suo magazzino direttamente al tuo cliente. Quale modo migliore per gestire l’inventario del tuo ecommerce?

Seguire questo modello comporta anche un investimento iniziale di gran lunga inferiore a quello previsto con i metodi tradizionali. Senza il dropshipping, infatti, incorreresti in spese di gestione per il magazzino e per lo stoccaggio dei prodotti, che dovrai acquistare e conservare fino a quando non saranno ordinati dai clienti.

L’innovazione del dropshipping è quella di aprire a tutti le porte del mondo dell’ecommerce e degli imprenditori digitali, permettendo a chiunque di provare ad avviare un business online con dei rischi finanziari minimi.

Perché dovresti fare dropshipping?

La maggior parte degli imprenditori che pensano di avviare un loro ecommerce viene scoraggiata dall’idea di dedicare tempo e risorse preziose alla gestione dell’inventario. Grazie al dropshipping, non dovrai mai preoccuparti di gestire l’inventario o di spese di magazzino, e potrai concentrarti su cose più importanti, come portare più traffico al tuo store e aumentare le vendite.

Che tu sia un veterano o un novellino, nel campo dell’ecommerce, il dropshipping è un metodo semplice ed efficace per gestire il tuo business.

Il tempo che dedicherai alla gestione del tuo store è totalmente a tua discrezione. Non dovrai neanche lasciare il tuo lavoro “offline” per occuparti di avviare la tua attività: il tuo business online si integrerà tranquillamente con la tua vita di tutti i giorni.


Cosa vendere online? Come trovare i prodotti perfetti

Senza dubbio le aziende di dropshipping offrono molta libertà agli imprenditori di ecommerce, ma ci sono alcuni fattori importanti da tenere a mente mentre cerchi i prodotti da aggiungere all’inventario del tuo store. Non appena avrai capito quali sono i prodotti perfetti per il tuo ecommerce, sarai già un passo avanti rispetto alla concorrenza e potrai iniziare a vendere!

La nostra missione è di rendere la vita degli imprenditori più facile, quindi abbiamo analizzato le cose principali che pensiamo tu debba tenere a mente mentre consideri cosa vendere online nel tuo store.

  1. Trova prodotti popolari perfetti per il dropshipping

    finding the perfect dropshipping product

    I prodotti popolari attualmente in voga sul mercato sono la scelta migliore per l’inventario del tuo store. Se non riesci a decidere quali siano i migliori prodotti da vendere tramite dropshipping, prova a cercare i prodotti più diffusi sul mercato. Se riuscissi ad aggiungere al tuo store prodotti popolari prima che questi raggiungano le masse, potresti approfittare dei bassi tassi di marketing e affermare il tuo brand come leader del settore.

    Se vuoi capire quali prodotti sono più richiesti in questo momento, o quali prodotti potrebbero essere popolari in futuro, ti consigliamo di consultare le seguenti risorse:

    Esplora queste risorse e prendi nota dei prodotti popolari che pensi possano essere adatti all’inventario del tuo store. Quando troverai un prodotto adatto, prenditi del tempo e pensa come potresti commercializzarlo per i tuoi clienti.

  2. Trovare una nicchia di mercato per i tuoi prodotti

    Niche Dropshipping Products

    Individuare una nicchia specifica per il tuo store può essere un ottimo modo per iniziare a far crescere la tua attività di dropshipping e generare entrate. Dai un’occhiata a Google Trends e ricerca le nicchie dal potenziale maggiore, potresti trovare la nicchia perfetta per i tuoi prodotti!

    Riuscire a trovare una nicchia di mercato per i tuoi prodotti vuol dire avere meno concorrenza! E avere meno concorrenza vuol dire che le tue campagne di marketing saranno molto più economiche, soprattutto se stai pensando di utilizzare le inserzioni di Facebook o Google Ads. E non dimenticare che sarà anche più facile far apparire il tuo store più in alto nei risultati dei motori di ricerca, che è fondamentale per la crescita a lungo termine del tuo business.

    Ovviamente, far partire la tua attività di dropshipping all’interno di una nicchia non significa che in futuro tu non possa espanderti in altre aree! Una volta che avrai consolidato il tuo negozio come leader di un particolare mercato, potrai provare ad aggiungere prodotti correlati che pensi possano interessare ai tuoi attuali clienti: questo ti permetterà di diversificare il tuo brand e raggiungere così nuovi clienti.

    Ti stai ancora chiedendo cosa vendere online? Ci sono diverse strategie che possono fare al caso tuo.

  3. Ricerca i prodotti della concorrenza

    Competitor Product ResearchFai una ricerca: trova i tuoi competitor, scopri quali prodotti stanno vendendo, da dove si riforniscono e come li vendono. Riesci a decifrare la loro strategia per la scelta dei prezzi o eventualmente a prevedere i nuovi prodotti che potrebbero vendere? Essere un passo avanti rispetto alla concorrenza ti permetterà di restare competitivo. Se stanno vendendo un prodotto che stavi pensando di aggiungere al tuo inventario, ma che non riusciresti ad acquistare a un prezzo simile, potresti avere dei problemi. Potresti voler considerare l’eliminazione di questo prodotto dalla tua lista, almeno per il momento. Quando sarai riuscito a creare un brand solido e i tuoi clienti saranno fidelizzati, potrai ripensarci.

    É importante non trascorrere un giorno intero a cercare i tuoi competitor! Una rapida ricerca su Google evidenzierà una serie di competitor in pochi secondi. Scansiona velocemente i loro siti, e avrai informazioni sufficienti per decidere se vendere o meno un prodotto.

  4. Esplora i siti di Social Shopping e scegli cosa vendere online

    Pinterest: ricerca prodottiUn altro ottimo modo per trovare idee e prodotti da vendere online è dare un’occhiata alle piattaforme di social shopping. I siti di social shopping sono dei siti abilitati all’ecommerce dove l’esperienza di shopping è condivisa con una rete di persone. La condivisione include like, commenti, consigli o condivisione di prodotti. Chi vende prodotti su questi siti utilizza le raccomandazioni e l’influenza delle persone per attirare più clienti e aumentare le vendite.

    Le piattaforme di social shopping includono:

    Naviga in questi siti e scopri come sono utilizzati dai loro utenti. Nota come l’interfaccia utente mette in rilievo le recensioni dei clienti e il feedback di ogni store. Puoi utilizzare queste informazioni per identificare i prodotti più popolari e scegliere cosa vendere online.

  5. Sfrutta le community online per trovare nuovi prodotti da vendere

    Community di dropshipping: FacebookBasta una veloce ricerca online per trovare le decine di community e forum dedicate al mondo dell’ecommerce. Iscriversi ed esplorare queste community è un ottimo modo per trovare nuovi prodotti. Su Facebook ci sono centinaia di gruppi, pubblici o chiusi, che possono aiutarti a capire i bisogni e i desideri dei tuoi potenziali clienti in determinate aree del mondo. Se vuoi limitare la tua attività di dropshipping a un paese o a una regione, puoi limitare anche la tua ricerca di community in queste aree. Puoi anche estendere la tua ricerca a diverse aree, o cercare solo gruppi di nicchia formati da persone provenienti da tutto il mondo. I gruppi e i forum di questo tipo sono tantissimi, basta cercare parole chiave come vegan, giardinaggio, fitness, e così via, e troverai tantissime nicchie pronte per essere testate! Esplora questi gruppi e cerca di capire se si parla di un particolare prodotto o bisogno. Se si parla di un prodotto, hai trovato quello che cercavi! Se si parla di un bisogno, prova a pensare a quale prodotto potresti proporre per risolvere il problema.


Come impostare la tua fascia di prezzo?

Come con tutti i tipi di business, se non realizzi un profitto dalla tua attività di dropshipping, non hai preso la giusta decisione. Una volta che avrai analizzato il mercato, scelto cosa vendere online, e osservato i prezzi che i tuoi competitor hanno stabilito per quel prodotto, devi controllare i prezzi dei fornitori e considerare eventuali costi aziendali per decidere se questo modello di business è adatto a te e al tuo ecommerce.

Opportunità di profitto ragionevoli

Markup on Dropshipping Products

Qualunque ecommerce di successo si basa sulla capacità di generare un profitto. Questo è quello a cui devi pensare mentre scegli cosa vendere online.

Prova a trovare prodotti di dropshipping che puoi vendere ad almeno 10€ in più del prezzo al quale li hai comprati. Ad esempio, immagina di acquistare un berretto da baseball a 5€ e di rivenderlo sul tuo store a 15€.

In questo caso, la tua vendita ha coperto il prezzo del prodotto e il costo della campagna di marketing, lasciando comunque un buon margine di profitto al termine della transazione.

Impostare il giusto prezzo per i tuoi prodotti di dropshipping è fondamentale per il successo della tua attività.


Come scegliere un fornitore per i tuoi prodotti di dropshipping?

Se vuoi avere un’attività di dropshipping di successo devi assicurarti di essere in buoni rapporti con i tuoi fornitori, per ottenere da loro prodotti di alta qualità a un prezzo accessibile.

Fornitori VerificatiGli imprenditori nel settore dell’ecommerce hanno a disposizione un’enorme varietà di fornitori: piattaforme come Oberlo ti aiutano a trovare prodotti eccellenti, soprattutto con i nostri Fornitori Verificati. Se sceglierai i tuoi prodotti dai nostri Fornitori Verificati, ti garantiamo che avrai a che fare solo con fornitori affidabili. Li abbiamo personalmente selezionati per assicurare il miglior servizio e la migliore qualità ai nostri utenti.

I fornitori di dropshipping che hanno un alto punteggio di feedback e che hanno lavorato con noi per un lungo periodo di tempo sono tutti fornitori legittimi, che forniscono agli imprenditori un ottimo servizio. Ti consigliamo di affidarti a loro quando sceglierai i prodotti per il tuo store: avere dei fornitori affidabili è decisivo per un business di dropshipping di successo.


Come gestire i tempi di consegna?

Se gestisci il tuo store con un modello di dropshipping, devi essere pronto ad affrontare tempi di consegna più lunghi del solito, perché i tuoi prodotti potrebbero arrivare da fornitori con sede in Cina. Puoi risolvere questo problema utilizzando prodotti con opzione di consegna ePacket.

Metodi e tempi di spedizione

Questo metodo di spedizione permette di consegnare più velocemente i prodotti più leggeri (con un peso non superiore ai 2 kg) che arrivano da fornitori cinesi. Tieni a mente questa informazione quando scegli cosa vendere online e cosa aggiungere all’inventario del tuo store. La consegna con ePacket è essenziale se vuoi fornire un servizio di qualità eccellente ai tuoi clienti.

Purtroppo, il metodo di spedizione ePacket non è ancora disponibile in tutti i paesi. I paesi supportati al momento includono Stati Uniti, Canada, Australia, Regno Unito, Nuova Zelanda, Brasile, Francia, Germania, Italia e molti altri ancora.


Come iniziare a fare dropshipping?

Una volta che avrai scelto cosa vendere online, dovrai aggiungere i prodotti al tuo store. Non ti preoccupare se non hai ancora creato uno store, ci vogliono meno di 30 minuti e iniziare è molto semplice! Ti aiuteremo a trovare il prodotto perfetto per il tuo ecommerce, ti guideremo alla ricerca dei migliori fornitori di dropshipping e ti forniremo tutte le informazioni necessarie per trovare la nicchia di mercato dalla quale iniziare la tua attività di dropshipping.

Quando il tuo store sarà online e attivo, potrai installare l’app Oberlo. Oberlo è la piattaforma leader nella ricerca e vendita di prodotti nel campo dell’ecommerce senza magazzino. Puoi utilizzare Oberlo per gestire in tutta comodità il tuo business di dropshipping. Il dropshipping sta modificando il settore dell’ecommerce, e tu puoi far parte di questo cambiamento. Grazie a Oberlo, se non sei ancora convinto del tuo prodotto, puoi controllare il numero di volte che è stato venduto negli ultimi 30 giorni per prendere una decisione!

Finding Perfect Product to Dropship on Oberlo

Se sei ancora alla ricerca di idee su cosa vendere online, o su come trovare fornitori di dropshipping, potrai trovare ispirazioni e risorse sul nostro sito.

Questo è tutto, ora hai tutte le informazioni necessarie per iniziare a trovare e aggiungere prodotti al tuo store. Siamo sicuri sarà un successo!

Se dovessi avere altre domande sui prodotti, sul dropshipping, o sull’ecommerce in generale, commenta pure qui sotto. Siamo felici di poterti aiutare!


Ti potrebbero interessare anche:


C’è qualcosa che vorresti approfondire e che avresti voluto fosse inclusa in questo articolo?
Commenta qui sotto e faccelo sapere!

Comincia a usare Oberlo

Tutti gli account hanno accesso al pacchetto Starter, gratis per sempre.

Iscriviti Gratis

Oberlo utilizza i cookie per fornire funzionalità necessarie del sito e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando il nostro sito, accetti la nostra politica sulla privacy.