10 Facebook trends che devi conoscere per il 2021

Giulia Castagna Varie

Lettura: 9 minuti commenti

Facebook è una delle più grandi piattaforme per l’advertising (se non la più importante in assoluto). Tenersi al passo con tutte le novità è l’unico modo per sfruttarlo al massimo del suo potenziale. 

Quali saranno, dunque, i Facebook trends nel 2021? 

Se stai cercando una risposta a queste domande, sei nel posto giusto. In questo articolo abbiamo stilato una lista dei trend Facebook più scottanti per il 2021. Continua a leggere! 

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

1. Facebook Live torna alla carica

Facebook trends: Facebook Live

Uno dei Facebook trends per il 2021 più interessanti è sicuramente l’ascesa di Facebook Live. 

Il 2020, come ben sappiamo, è stato segnato dalla pandemia e dal lockdown imposto dai governi di tutto il mondo: le persone hanno così ripiegato sull’utilizzo di Facebook Live per trovare quella piccola dose di contatto umano (seppur virtuale). 

Secondo i dati più recenti, l’utilizzo di Facebook Live è aumentato del 26,9% rispetto al 2019 (Socialbakers, 2020). È interessante notare come questa impennata sia partita dal secondo trimestre del 2020: segno che il cambiamento non è avvenuto per semplici cause stagionali ma per ragioni molto più profonde. 

Il numero di Facebook Live nel secondo trimestre del 2020 ha rappresentato quasi l'1% di tutti i post brandizzati pubblicati su Facebook. Questo indica che le aziende stanno iniziando a rendersi conto dei vantaggi dell'utilizzo di Facebook Live per rimanere in contatto con i propri clienti. Alla luce di tutto ciò, è naturale ipotizzare un aumento di popolarità e di efficacia delle dirette durante tutto 2021. 

2. Tutti pazzi per la realtà aumentata

Facebook trends: realtà aumentata

Il mercato della Realtà Aumentata (AR) e della Realtà Virtuale (VR) è in rapida crescita tanto che nel 2020 ha toccato i 18,8 miliardi di dollari. La realtà aumentata ha quindi tutte le carte in regola per trasformare Facebook e diventare un trend per il 2021 (e oltre!). 

A questo proposito, lo studio Spark AR di Facebook si sta rivelando immensamente popolare tra i suoi utenti. Ad oggi, quasi mezzo milione di creatori di ben 190 Paesi lo hanno utilizzato per creare e pubblicare oltre 1,2 milioni di effetti AR su Facebook e Instagram (Spark AR, 2020).

Ma non è tutto! Le statistiche mostrano che gli utenti ci hanno davvero preso gusto negli ultimi mesi. Nel solo terzo trimestre del 2020, gli effetti di AR pubblicati da oltre 150 account hanno generato più di un miliardo di visualizzazioni. 

Considerando la rapidità con cui gli utenti hanno adottato l’AR e la sua crescita lampo in termini di popolarità, possiamo dirci senza troppi indugi che ci troviamo davanti a uno dei Facebook trends più scottanti del 2021. 

I video ormai, si sa, sono i contenuti preferiti dagli utenti soprattutto sui social. 

I Facebook trends più recenti mostrano chiaramente un aumento dei video pubblicati sulla piattaforma. In generale, la percentuale è aumentata del 2,6% nel terzo trimestre del 2020 rispetto allo scorso anno (Socialbakers, 2020).

Infatti, dopo le immagini (che costituiscono il 70% di tutti i contenuti di Facebook) i video sono diventati il secondo tipo di post più popolare sulla piattaforma. Attualmente costituiscono il 17% di tutti i contenuti pubblicati, battendo link e aggiornamenti di stato.

Se il video marketing è uno dei Facebook trends su cui stai pensando di lanciarti, tieni a mente questo: i video più efficaci hanno una durata che varia tra i 65 secondi e i 5 minuti.

4. Le persone amano i gruppi Facebook

facebook trends: gruppi facebook

Gli interessi e le passioni hanno il potere di connettere e unire persone da tutto il mondo con storie e background culturali completamente diversi tra di loro. 

I gruppi Facebook sono una chiara dimostrazione di questo fenomeno. Ci sono più di 10 milioni di gruppi su Facebook utilizzati da più di 1,4 miliardi di persone ogni mese (Facebook, 2019). 

Alla luce di questi dati, potresti da un lato creare il tuo gruppo per interagire con i clienti e, dall’altro, unirti a diversi gruppi Facebook per trovare nuove occasioni di scambio e confronto e far crescere il tuo brand. 

Quali sono i punti di forza dei gruppi Facebook? A cosa si deve la loro popolarità? Molto probabilmente si deve all’ambiente moderato che regala un’esperienza social leggera. Le community che si formano sono guidate da gentilezza e supporto ed è proprio questo che piace agli utenti. 

Un trend positivo che ci si aspetta in crescita anche per il 2021. Pronto per cavalcare anche quest’onda? 

5. Facebook Shop: è tempo di acquisti online

Facebook trends: facebook shop

Sempre più consumatori acquisteranno online. Ti sorprende? Probabilmente no. 

Per anni gli acquisti online sono stati parte integrante della vita di moltissime persone. La pandemia, la progressiva chiusura di business locali, il boom dell’ecommerce: tutti questi fattori hanno cambiato profondamente le abitudini di consumo e hanno aperto le porte dell’online a tantissime attività (soprattutto medio-piccole). 

A fronte di questo cambiamento, Facebook non se n’è di certo stato con le mani in mano! Nel 2020 ha infatti lanciato Facebook Shop (Facebook, 2020). 

“Stiamo lanciando Facebook Shops e investendo in funzioni delle nostre app che ispirino le persone ad acquistare e rendano l'acquisto e la vendita online più semplice”.

Facebook Shop consente a tutti i proprietari di un business di creare il proprio negozio online sulla piattaforma con l’obiettivo di promuovere l’attività e vendere. 

Dal momento che gli acquisti online saranno sempre più visti come la norma e non l’eccezione, ci si aspetta che sempre più aziende approfitteranno di Facebook Shop come canale di vendita aggiuntivo. Perché tutto questo interesse per gli acquisti su Facebook? Ovviamente per la grande popolarità di questo social e la sua base di 2,6 miliardi di utenti.

6. La sezione notizie di Facebook è regina dell’adv

Facebook news feed - Facebook sezione notizie

Facebook è uno dei social media più importanti e utilizzati in ambito digital marketing, per questo è importante restare sempre aggiornati sui suoi trend. Attenzione, però, non parliamo solamente delle abitudini di consumo e del comportamento degli utenti, parliamo anche delle tattiche di advertising.

I dati più recenti mostrano che, nel terzo trimestre del 2020, il news feed di Facebook ha attratto a sé ben il 58,2% della spesa pubblicitaria delle aziende, surclassando video e video in-stream (Socialbakers, 2020). 

Confrontando i tre posizionamenti, gli annunci nella sezione notizie di Facebook hanno ottenuto complessivamente un CTR molto più alto rispetto a video e video in-stream: stiamo parlando di 1,82% contro 0,85% e 0,65%.

Non c’è da stupirsi, quindi, che le aziende scelgano di concentrarsi sul news feed di Facebook per le attività di social media advertising. 

7. Si diffonde l’utilizzo di chatbot

Chatbot per Facebook

I consumatori oggi vogliono che le cose siano facili e veloci, e questo include non solo la consegna dei prodotti, ma anche la comunicazione con le aziende.

Ed è proprio in questo contesto che si può comprendere al meglio il grande successo dei chatbot per Facebook Messenger. Si prevede una crescita da 2,6 miliardi di dollari del 2019 a 9,4 miliardi di dollari entro il 2024 (BusinessInsider, 2020)

Ci si aspetta quindi che sempre più aziende sceglieranno di adottare un chatbot entro la fine del 2021. Queste si andranno ad aggiungere alla lunga lista di 40 milioni di brand che hanno già scelto di approdare su Facebook Messenger (ZDNet, 2020)

Lo sapevi che ogni mese vengono inviati più di 20 miliardi di messaggi con Facebook Messenger? Davvero straordinario! 

Un successo che non viene dal caso: Facebook infatti lavora costantemente per migliorare l’esperienza degli utenti Messenger siano essi privati o aziende. Tra le funzionalità più recenti troviamo il calendario per prendere appuntamenti direttamente tramite la piattaforma e gli strumenti per la lead generation. 

Con così tanti vantaggi, l'uso dei chatbot e dello stesso Facebook Messenger per il business e le vendite sarà probabilmente uno dei principali Facebook trends per il 2021.

8. Più supporto per le PMI

Facebook supporta le PMI

Le piccole-medie imprese hanno ricevuto un duro colpo economico a causa della pandemia. 

Secondo una recente indagine, quasi una PMI su tre ha indicato l'accesso al credito per supportare il flusso di cassa come uno dei problemi più impattanti.

Nel tentativo di supportare i business più a rischio, Facebook ha annunciato il suo piano di supporto finanziario. Si parla di 100 milioni di dollari destinati a 30.000 aziende di tutto il mondo (Mother.ly, 2020). 

Dal momento che gli esperti prevedono che la pandemia durerà fino al 2021, possiamo aspettarci che Facebook si faccia nuovamente avanti per fornire più aiuti in un modo o nell'altro per incoraggiare le aziende a fare pubblicità per far crescere il business. 

9. User Generated Content

Facebook trends: user generated content

I contenuti generati dagli utenti (User Generated Content - UGC) sono sempre stati una delle forme più efficaci e popolari di content marketing

La chiusura degli studi di registrazione nel 2020, però, ha portato sempre di più i brand a cercare delle alternative alle grandi produzioni con un conseguente boom di UGC in termini sia di domanda sia di realizzazione.

Cosa è successo su Facebook? Secondo le ultime ricerche, i contenuti video creati dagli utenti hanno subito una crescita incredibile passando dai 223 miliardi di visualizzazioni di gennaio 2020 ai 495 miliardi di agosto 2020. In sette mesi, la cifra è più che raddoppiata (Digiday, 2020).

Dati i vantaggi degli User Generated Content e le restrizioni in corso, si prevede che questo trend continuerà ad essere positivo e in crescita. Impossibile non prendere in considerazione gli UGC tra i Facebook trends 2021. 

10. La rivincita degli hashtag su Facebook

Facebook Hashtag

Introdotti per la prima volta da Twitter più di dieci anni fa, gli hashtag hanno ormai conquistato tutti i social media: da LinkedIn a TikTok, passando per Facebook naturalmente! 

Ma Facebook non si è fermato a questo. Attualmente, sta lavorando al miglioramento della sua funzione hashtag per aiutare gli utenti ad aumentare la diffusione dei loro contenuti e ottenere un maggiore engagement (SocialMediaToday, 2020). 

In particolare, sta per introdurre una funzione in grado di suggerire gli hashtag agli utenti grazie all’intelligenza artificiale. Questa lista di termini chiave conterrà anche il numero di post che condividono lo stesso hashtag: esattamente come accade su Instagram. 

Tutto questo interesse da parte di Zuckerberg significa solo una cosa: gli hashtag saranno molto probabilmente uno dei più succosi Facebook trends del 2021. 

Conclusione

Molti gridano al rapido declino di Facebook; la verità è che il social del buon Mark continua a regnare incontrastato e il suo dominio sembra destinato a durare ancora a lungo. Vale ancora la pena considerarlo parte integrante delle proprie strategie di marketing e advertising? Assolutamente sì. 

Speriamo che questa lista di Facebook trends ti guidi e ti supporti per un 2021 ricco di successi e in crescita. 

Ecco un rapido recap dei Facebook trends che segneranno il 2021:

  1. L’uso di Facebook Live è aumentato del 26,8% nel Q2 del 2020 rispetto all’anno precedente. Un trend che proseguirà molto probabilmente anche nel 2021;
  2. Più di 400.000 content creator da 190 Paesi hanno usato Spark AR Studio di Facebook per pubblicare più di 1,2 milioni di effetti AR;
  3. La percentuale di contenuti video su Facebook nel 2020 è cresciuta del 2,6% rispetto al 2019;
  4. Si prevede una crescita dei gruppi Facebook in termini di popolarità. Attualmente, ci sono più di 10 milioni di gruppi attivi utilizzati da più di 1,4 milioni di utenti;
  5. Con il lancio di Facebook Shop e il boom dell’ecommerce, sempre più persone sceglieranno di fare shopping su Facebook già a partire dal 2021; 
  6. Nel Q3 2020, la sezione notizie di Facebook ha attratto il 58,2% del budget in adv totale speso dalle aziende con un CTR del 1,82% sorpassando, così, le performance di video e video in-stream; 
  7. Più di 40 milioni di aziende stanno utilizzando Facebook Messenger per comunicare con la propria utenza. Si prevede una crescita nell’utilizzo di chatbot nel 2021;
  8. Potremmo vedere un maggiore sostegno per le piccole imprese da parte di Facebook nel 2021, oltre ai 100 milioni di dollari di sovvenzioni che ha stanziato nel 2020; 
  9. I contenuti generati dagli utenti su Facebook sono cresciuti in modo esponenziale quest'anno passando da 223 miliardi di visualizzazioni nel gennaio 2020 a 495 miliardi nell'agosto 2020;
  10. Con i continui sforzi per sfruttare al meglio il potenziale degli hashtag, si prevede che il loro utilizzo su Facebook nel 2021 aumenterà.

Ti potrebbero interessare anche: 

Giulia Castagna
Giulia Castagna
Sono Content Marketer nel team internazionale di Oberlo. Scrivo, disegno, suono... amo fare tutto ciò che ruota alla attorno alla parola Creatività.