Skip to content
lavori online per studenti

Lavori online per studenti: 15 idee da provare

Articolo di Ludovica Marino

Sono passati più anni di quanto mi piacerebbe ammettere, ma ricordo bene la sensazione di essere una studentessa squattrinata e l’immenso desiderio di indipendenza economica.

Diciamoci la verità, a meno che non si navighi nell’oro, tra spese universitarie, libri, abbonamenti ai mezzi e chi più ne ha più ne metta, riuscire ad avere qualche euro in più alla fine del mese è una sfida. 

Ora, “ai miei tempi” i lavori online erano ancora delle perle rare. E noi studenti non potevamo fare altro che arrabbattarci tra ripetizioni, baby-sitter e improbabili turni nel bar sotto casa. 

Negli ultimi anni, fortunatamente, il mondo online è esploso è la situazione è drasticamente cambiata, e i lavori online per studenti sono una realtà particolarmente proficua. 

Ma quali sono le migliori alternative, e quali i migliori lavori per studenti che ti possono permettere non solo di seguire con costanza lezioni ed esami, ma anche (giustamente) di avere una vita privata e sociale? 

Continua a leggere questo articolo per scoprirlo. 

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Perché cercare lavori online per studenti? 

Per uno studente, riuscire a essere economicamente indipendente è decisamente importante, e i vantaggi del cercare lavori online per studenti universitari sono facilmente intuibili: non dover dipendere dai genitori, orari di lavoro flessibili e - dettaglio non irrilevante - poter lavorare da casa (o dalla tua aula studio preferita) senza dover prendere macchina o autobus per recarti in ufficio. 

Personalmente, ritengo che il motivo principale per cui cercare lavori online per studenti sia la flessibilità. D’altronde, non è certo facile riuscire a conciliare lezioni in università e gli orari imposti da un capo d’ufficio. 

Ciononostante, sarebbe incorretto pensare che i lavori online siano una passeggiata. Dopotutto, si tratta pur sempre di modi per guadagnare online e, come ogni lavoro che si rispetti, presentano le loro difficoltà e sfide da superare. 

citazione bill cosby lavoro

E se è vero che ormai i lavori online per studenti sono tantissimi, trovare quello più adatto a te ai tuoi obiettivi professionali futuri potrà aiutarti non solo a guadagnare qualche soldo extra, ma anche a creare un network professionale e iniziare a toccare con mano il mondo del lavoro. 

D’altro canto, potresti tranquillamente fare lavori per studenti universitari che non c’entrano niente con la tua carriera, e magari scoprire nuove strade. 

Tutto sta nell’individuare le tue abilità e metterle a disposizione dell’enorme mercato dei lavori online per studenti. 

Ma quali sono i migliori lavori online per studenti universitari?

Lavori per studenti: 15 idee per lavorare online 

Qui troverai una lista dei 15 migliori lavori online per studenti. Prima di prendere una decisione su quello che pensi sia il lavoro più adatto a te, cerca di capirne ogni aspetto e di immaginare come lo integreresti nella tua vita universitaria.

Bando alle ciance allora, ed ecco qui i migliori lavori online da casa per studenti! 

1. Blogger 

lavori online per studenti: blogger

Uno dei migliori lavori part time per studenti è senza dubbio quello del blogger.

Attenzione però, si tratta di un lavoro per studenti tanto interessante quanto competitivo. D’altronde, come per tutti i lavori, per guadagnare online seriamente non esistono scorciatoie e formule magiche.

Ciononostante, questo non ha scoraggiato i tantissimi studenti che hanno trovato il loro modo di guadagnare online grazie al blogging. Ma di cosa potresti scrivere? Puoi esprimere i tuoi pensieri e le tue opinioni, recensire prodotti e servizi, creare articoli utili sugli argomenti su cui sei più ferrato. 

E per monetizzare? Ci sono diverse strade per guadagnare con un blog, dall’affiliate marketing alle pubblicità, e una non esclude l’altra. Tutto sta nel capire cosa funziona meglio per te e per i contenuti che hai intenzione di creare.

2. Scrittore freelance

lavori online per studenti: scrittore freelance

Se la scrittura è la tua grande passione ma non te la senti di aprire un blog tutto tuo, potresti prendere in considerazione l’idea di lavorare online come scrittore freelance. 

È uno dei migliori lavori online per studenti, in quanto non solo ti garantisce un’estrema flessibilità, ti darà anche la possibilità di entrare in contatto con nuove nicchie e, chissà, magari scoprire anche una nuova passione. 

Certo, senza un blog potrebbe essere più difficile far vedere di che pasta sei fatto, ecco perché potresti creare un portfolio con degli esempi dei tuoi testi migliori. Mi raccomando, anche se questo è un ottimo lavoro part time per studenti, evita di includere nel tuo portfolio solo testi scolastici - a meno che tu non stia facendo domanda per scrivere in una testata universitaria!

3. Programmazione

programmazione al computer

La programmazione web è un campo in continua crescita, che di certo non sembra volersi arrestare. D’altronde, più attività e servizi si spostano online, maggiore è l’esigenza di sviluppatori in grado di realizzare le idee di aziende e privati. 

La parte migliore? Non è necessario studiare informatica all’università per poter lavorare come programmatore freelance. Questo è infatti uno dei lavori online per studenti dove l’esperienza e le abilità contano ben più di qualunque pezzo di carta. Per lo meno, nella maggior parte dei casi. 

Potresti essere quindi un esperto di programmazione, o aver studiato così bene piattaforme come Shopify o Wordpress da poter offrire i tuoi servizi a chi ha bisogno di un sito web ma non ha il tempo o la voglia di realizzarlo autonomamente. 

Come nel caso della scrittura, avere un buon portfolio per far vedere che te la cavi è fondamentale. A partire dal tuo sito web, che chiaramente dovrà essere impeccabile e in linea con le ultime tendenze del web design. 

4. Dropshipping 

come funziona il dropshipping

Se hai occhio per gli affari, e ti interessa tutto quello che riguarda l’ecommerce e il digital marketing, il dropshipping potrebbe essere il lavoro online perfetto per te. 

In pratica, si tratta di vendere prodotti ai tuoi clienti senza doverti preoccupare di magazzino  o spedizione. Come? 

Ogni volta che un cliente effettua un ordine sul tuo negozio, tu inoltrerai l’ordine al tuo fornitore di fiducia (che sarà fisicamente in possesso del prodotto), che lo spedirà direttamente al tuo cliente finale. 

Il cliente riceverà il suo ordine, il fornitore avrà effettuato una vendita, e tu avrai gettato le basi per creare un business che potrebbe letteralmente stravolgerti la vita. Ci sono tantissime storie di successo di ragazzi e ragazze che hanno aperto il loro ecommerce quasi per gioco e sono riusciti - dopo non pochi errori e sfide da superare - a creare un vero e proprio business. Chi ti dice che il prossimo non sia proprio tu? 

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

5. Assistente Virtuale

assistente virtuale - lavori online per studenti

Proprio come gli assistenti che lavorano di persona, gli assistenti virtuali si occupano di gestire tutte le attività che riguardano l’organizzazione del loro datore di lavoro, con la differenza che il tutto avviene online. 

Le principali skill richieste da questo tipi di lavori online per studenti sono abilità organizzative, comunicative e relazionali. Ad ogni modo, ogni posizione è diversa, e potrebbero essere richieste delle competenze più o meno specifiche a seconda del ruolo. 

6. YouTuber 

lavori online per studenti: youtuber

Potresti pensare che, con l’enorme numero di video disponibili online, la richiesta di contenuti video sia ormai limitata. Nulla di più errato. La richiesta è insaziabile, e il video regna sovrano come contenuto prediletto dagli utenti di internet. 

Non credermi sulla parola, consulta le statistiche sul video marketing e capirai quanto sia incredibile la potenza del video. 

Certo, questo si traduce anche in un’elevata competizione sulle piattaforme video più popolari, ma questo non vuol dire che tu non possa riuscire a guadagnare con YouTube

Trova argomenti interessanti di cui parlare, scegli un software di video editing facile da utilizzare e inizia a pubblicare i tuoi contenuti. Probabilmente non è uno dei lavori online per studenti più comuni, ma con la giusta strategia potresti riuscire a generare delle entrate interessanti.

7. Vendere vestiti online

vendere vestiti online

I lavori online per studenti non devono impegnarti la maggior parte della giornata, anzi. A volte gli studenti hanno giusto bisogno di qualche entrata extra per non dipendere troppo dai genitori. E magari, ora che sei all’università hai una marea di vestiti che non utilizzi più nel tuo armadio. 

Hai mai pensato che potresti avere proprio lì il tuo lavoro part time ideale? Esatto, nel tuo armadio! 

Che si tratti di capi usati o nuovi, vendere vestiti online è un ottimo modo per creare un’entrata extra. E se sei a tuo agio tra mercatini e bancarelle vintage, potresti fare dei veri affari e arrivare anche ad aprire un tuo ecommerce! 

Avvia il tuo negozio di vestiti con Shopify

Inizia la tua prova di 14 giorni.

Prova Shopify

8. Tutor online

Il tutoraggio online è davvero uno dei lavori online per studenti più facile da gestire insieme allo studio e alle lezioni. E se fino a poco tempo fa gli studenti in cerca di tutor tendevano a preferire lezioni di persona, la pandemia e gli innumerevoli lockdown che hanno costellato il 2020 e gran parte del 2021 hanno creato una vera e propria inversione di tendenza, e sempre più studenti hanno preferito rivolgersi a tutor online.

Chiaramente, il tipo di tutor che sarai dipende dalla tua disponibilità e dalle tue competenze. Sei particolarmente abile con le lingue, o preferisci fare da tutor su tutte le materie, magari ai ragazzi delle scuole medie? 

Pensa che tipo di interazione ti sarebbe più consona, e una volta presa una decisione puoi creare un profilo sulle tante piattaforme di tutoraggio online disponibili. E perché non creare anche un tuo sito web per promuovere la tua attività? 

9. Vendi i tuoi appunti

vendere appunti online

Se quando studi non prendi semplici appunti, ma crei vere e proprie opere d’arte, complete di note, integrazioni e chi più ne ha più ne metta, e tutti ti dicono sempre che i tuoi appunti sono quasi più completi del libro, potresti pensare di venderli ad altri studenti.

Puoi trovare diversi marketplace su cui vendere i tuoi appunti, e non dimenticarti di sfruttare il traffico dei social media per promuovere la tua attività. 

Non sarà uno dei lavori online per studenti più redditizi, ma di sicuro è uno di quelli che ti richiederanno meno tempo e fatica. D’altronde hai già i tuoi appunti, tutto quello che devi fare è riuscire a venderli! 

Personalmente, questo è il lavoro che preferisco tra i lavori estivi per studenti, in quanto ti permette di vendere i tuoi appunti anche alla fine dell’anno, agli studenti che dovranno sostenere i tuoi stessi esami dopo di te.

10. Trascrizioni audio 

lavori online per studenti: trascrizioni audio

È vero, ormai esistono dei software che si occupano di trascrizioni audio che sono quasi perfetti. Quasi, però. 

Ed è proprio quel “quasi” che fa sì che ci sia ancora una cospicua domanda di trascrizioni audio davvero perfette. In pratica, si tratta semplicemente di ascoltare dei file audio o video e trasferire su carta tutto quello che viene detto. 

È uno dei lavori online per studenti che può sembrare semplice, ma che richiede pazienza e attenzione al dettaglio. 

11. Sottotitolaggio 

I sottotitoli permettono non solo a non udenti, ma anche a chi non parla una determinata lingua di comprendere e seguire quello che sta avvenendo in un video. Sono perfettamente sincronizzati con l’audio, e trasmettono tutti i suoni in forma scritta. 

Come puoi intuire, anche se sottotitolaggio e trascrizioni audio potrebbero sembrare due lavori online per studenti abbastanza simili tra loro, per realizzare dei sottotitoli di alta qualità sono necessarie delle abilità in più. Di conseguenza, anche il compenso sarà maggiore. 

12. Inserimento dati 

inserimento dati

Trasformare documenti scritti a mano in file digitali è - per ora - ancora un lavoro da esseri umani. Spesso, quando si tratta di interpretare la grafia e la calligrafia delle persone i computer fanno cilecca, motivo per cui molte aziende preferiscono affidarsi a delle persone in carne e ossa. 

In pratica, lavorare online con l’inserimento dati consiste nel prendere i dati da una fonte e trascriverli su un’altra (generalmente un foglio excel o un sistema di gestione dati). 

Tendenzialmente non sono richieste tanto delle competenze specifiche, quanto un’ottima attenzione al dettaglio e un’eccellente precisione. 

13. Vendere magliette online

vendere magliette online

Pensaci bene: qual è il capo d’abbigliamento più presente nel tuo armadio? Probabilmente, la risposta è: le magliette. 

Sono un capo adatto a tutti, ce ne sono di tutti i tipi e di tutte le fantasie, e piacciono davvero a tutti. Ma hai mai pensato di creare e vendere magliette online

Ecco una breve guida su come vendere magliette online:

  1. Trova una nicchia per i tuoi prodotti: non puoi vendere magliette proprio a tutti, cerca una nicchia in cui far crescere il tuo business.
  2. Crea gli stili e i modelli delle magliette: taglie, misure, vestibilità, tipi di stampa...devi pensare proprio a tutto prima di iniziare a vendere online.
  3. Prepara i design per le tue magliette: inizia a buttare giù le prime idee, e immagina che aspetto avranno le tue magliette (puoi anche rivolgerti a un designer professionista per questa fase).
  4. Realizza un modello e testa la tua idea: la tua creazione potrebbe essere meravigliosa su carta (o nella tua mente), e avere un aspetto terribile dal vivo. Realizza dei modelli e assicurati che sia proprio come l’avevi immaginata. 
  5. Trova i fornitori per il tuo business: da chi acquisterai le magliette? Chi si occuperà della stampa?
  6. Imposta i prezzi delle tue magliette: e ricordati di tenere in considerazione tutti i costi che dovrai affrontare.
  7. Scegli dove vendere le tue magliette: aprirai un tuo negozio online o ti affiderai a marketplace esterni? La scelta della piattaforma sarà fondamentale per determinre il successo del tuo business.

Vendi le tue t-shirt con Shopify e avvia un business di successo

Inizia la prova di 14 giorni.

Prova Shopify

14. Testing di siti web 

Se c’è una cosa che i creatori di app e siti web detestano - e sono disposti a tutto per evitare - è che i propri utenti arrivino sulla loro piattaforma e si ritrovino smarriti o - peggio - che incorrano in bug. 

Motivo per cui la figura dei tester di siti web è fondamentale, ed è uno di quei lavori online per studenti che potrai integrare perfettamente nella tua routine quotidiana. 

In pratica, dovrai navigare all’interno del sito che stai testando e controllare ogni sezione, assicurarti che l’esperienza utente sia chiara e fluida, e che non ci siano bug particolari. Il tutto dalla comodità di casa tua, tra una pausa studio e l’altra. 

15. Tester di videogiochi 

lavori online per studenti: tester videogiochi

Se ami i videogiochi, questo sarà il tuo preferito tra i lavori online per studenti. Immagina di passare delle ore a giocare ai videogiochi, e di ricevere anche un compenso! 

Attenzione, però, testare i videogiochi non è proprio la stessa cosa di giocare. Dovrai infatti controllarne la qualità, assicurarti che non ci siano errori nel codice, individuare eventuali bug e glitch, controllare che tutte le funzioni si comportino esattamente come dovrebbero, e controllare anche eventuali errori ortografici e grammaticali. Certo, tutto questo mentre giochi. 

I requisiti principali per diventare un tester di videogiochi sono:

  • Conoscenza dei videogiochi
  • Concentrazione
  • Pazienza
  • Attenzione ai dettagli
  • Metodicità e organizzazione
  • Capacità di comunicazione

Ma anche se non sono richieste particolari competenze tecniche, possedere delle skill di programmazione potrebbe essere un plus. Chissà che, iniziando dalla fase di testing, non si possano aprire nuove strade per un lavoro full time! 

Inoltre, questo è uno dei lavori serali per studenti perfetti: immagina di concludere la giornata di studio con una bella partita a un nuovo videogioco. Se ti sembra un sogno, potrebbe essere proprio il lavoro adatto a te.

Un consiglio: prima di mandare il tuo curriculum o la tua candidatura a un’azienda, fai qualche ricerca e assicurati che si tratti di un business affidabile! 

Lavorare online: attenzione alla legalità! 

Anche se i lavori online per studenti di cui abbiamo parlato in questo articolo possono essere leggeri, divertenti e flessibili, si tratta pur sempre di lavori veri e propri, e in quanto tali devono essere regolamentati. 

D’altronde, non vorrai certo iniziare la tua attività di lavoratore con una bella sanzione amministrativa! 

È quindi fondamentale capire come mettersi in regola. 

"Ogni attività economica svolta in modo abituale e continuativo deve essere esercitata professionalmente."

Cosa si intende con “professionalmente”? Ci si riferisce a un’attività economica regolamentata, quindi svolta a seguito dell’apertura di una Partita IVA. 

A questo punto potresti chiederti: ma i lavori online da studenti non sono prestazioni occasionali? 

No, se svolti in modo continuativo. 

Ti faccio un esempio: se sei uno studente che fa ripetizioni nei mesi estivi, stai svolgendo una prestazione occasionale. Ma se le ripetizioni vanno avanti durante tutto l’anno, e magari segui anche più di una persona, la tua è un’attività organizzata professionalmente, e come tale deve essere regolamentata. 

Attenzione: dal 2015 non esistono più i limiti dei 30 giorni all’anno e dei 5mila euro per indicare una prestazione occasionale! 

Quindi, l’obbligo di apertura di una Partita IVA non dipende dal volume di entrate raggiunto. È obbligatorio aprire una Partita IVA quando la tua attività professionale diventa abituale e continuativa nel tempo. 

come aprire una partita iva

Ma come aprire una Partita IVA? 

  1. Richiedere il numero di Partita IVA all’Agenzia delle Entrate, compilando un modello che conterrà i tuoi dati anagrafici e il tuo codice ATECO che identifica la tua attività economica.
  2. Scegliere la struttura operativa del tuo business, indicando se lavorerai singolarmente o strutturando una società di persone o di capitali.
  3. Scegliere il regime fiscale da applicare con la Partita IVA, in base alla struttura e alla dimensione del tuo business. 
  4. Regolarizzarsi con l’ente previdenziale di riferimento: in base alla categoria professionale di appartenenza, Gestione Separata INPS o Cassa Previdenziale dell’Ordine di appartenenza.  

Importante: per assicurarti di rendere assolutamente legittima la tua attività ed evitare brutte sorprese, ti consigliamo sempre di rivolgerti a un commercialista professionista che ti aiuti a inquadrare al meglio la tua situazione. 

Lavori online per studenti: conclusione 

Quali sono i migliori lavori online per studenti? 

  1. Blogger 
  2. Scrittore freelance
  3. Programmatore
  4. Dropshipping 
  5. Assistente Virtuale
  6. YouTuber 
  7. Vendere vestiti online
  8. Tutor online
  9. Vendi i tuoi appunti
  10. Trascrizioni audio 
  11. Sottotitolaggio 
  12. Inserimento dati 
  13. Vendere magliette online
  14. Testing di siti web 
  15. Tester di videogiochi 

Che si tratti di lavori estivi per studenti o di lavori da svolgere durante tutto l’anno, trovare dei lavori online per studenti non ti aiuterà solo a guadagnare qualche entrata extra, ma anche a scoprire e ad affinare nuove abilità e competenze, a iniziare a creare una rete professionale e a conoscere datori di lavoro che potranno fornirti referenze per i tuoi lavori futuri. 

Ecco perché è importante non sottovalutare questa scelta, analizzare con attenzione tutti i lavori online per studenti disponibili e trovare quello più adatto a te. 

A me non resta che augurarti buona ricerca! 

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Ti potrebbero interessare anche:

Correlato