Skip to content

I migliori hosting nel 2022: 10 soluzioni per il tuo ecommerce



Articolo di Adeel Qayum

Se sei alla ricerca di un hosting per il tuo negozio online, sei nel posto giusto.

Scegliere il servizio più adatto alle tue esigenze può essere un’impresa: oggi, le aziende che forniscono servizi di hosting non si limitano più a offrire funzioni standard come spazio web, plugin e strumenti per la sicurezza, ma anche software per il carrello, servizi per l’elaborazione dei pagamenti, SSL e supporto per il database. 

Come scegliere? In questo articolo daremo un’occhiata a nove dei migliori hosting in circolazione e ti aiuteremo a farti strada nel mondo dell’ecommerce; un mercato che, nel 2022, raggiungerà i 5.4 miliardi di dollari.

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Per ogni hosting di cui parleremo troverai una serie di caratteristiche che ti saranno utili per fare la tua scelta. Molte di queste potrebbero sembrare un po’ ostiche (sigle e termini strani), ed è per questo motivo che in fondo all’articolo troverai un glossario che potrà aiutarti a districarti in questa giungla di codici.  

Ma prima vediamo cos’è un hosting e perché ti serve per aprire il tuo ecommerce. Se sei già un esperto del settore puoi passare già al paragrafo successivo, se invece sei alle prime armi e stai aprendo il tuo primo ecommerce, seguimi.

(Disclaimer: Oberlo fa parte delle proprietà mediatiche di Shopify inc. Ci impegniamo a fornire informazioni obiettive, fattuali e accurate, ma in alcuni casi potremmo esprimere opinioni di parte.)

Hosting, cos’è?

È un servizio che ti consente di prendere “in affitto” uno “spazio” sul web per pubblicare il tuo sito internet (un blog, un ecommerce ecc). 

Può essere gratuito o a pagamento, ti consente di rendere disponibile online il tuo sito e di archiviare tutti i dati necessari al suo funzionamento (i file che compongono le pagine e l’intera infrastruttura del sito).

Lo spazio web che prendi in affitto, i dati, i file, il database, si trova tutto su un server fisico, una sorta di computer molto potente in grado di gestire molti siti. 

Quando gli utenti vogliono accedere al tuo sito, quindi, devono collegarsi al server che è accessibile online, attraverso il loro browser. Per farlo però hanno bisogno di conoscere il tuo dominio, ovvero il nome che usi per identificarti online.

→Clicca qui per lanciare il tuo ecommerce in dropshipping con Shopify

cos'è hosting

Ma dove acquistare hosting e dominio?

Dal provider. L’internet service provider è un fornitore di servizi internet, nel nostro caso il servizio di hosting. 

Molto spesso, come dicevamo in premessa, questi provider offrono una serie di servizi correlati tra loro. Oltre al servizio di hosting, ad esempio, offrono anche la registrazione di un dominio, l’acquisto di un sistema di posta professionale, un certificato SSL ecc.

Se stai pensando di lanciarti nel business online, qualunque sia la tua idea di business tieni sempre a mente che un buon sito internet sta alla base di tutto. 

Diventa il tuo solo e unico capo. Avvia il tuo negozio online in dropshipping e trova prodotti da vendere in pochi clic.

Avvio un business in dropshipping

Adesso che abbiamo le idee un po’ più chiare, passiamo a vedere quali sono gli hosting e dove trovare quelli migliori.

I 10 migliori hosting ecommerce

Il miglior hosting ecommerce è affidabile, facile da usare e non ti svuota il portafoglio. Tienilo a mente mentre dai un’occhiata ai provider che abbiamo selezionato per te.

1.Miglior hosting per ecommerce - Shopify

shopify hosting ecommerce

Probabilmente hai già sentito parlare di Shopify, la piattaforma che ti permette di creare un negozio online in pochi minuti. Sapevi che la maggior parte dei piani Shopify offre hosting ecommerce con larghezza di banda illimitata? Esatto, hai letto bene: è tutto incluso senza costi aggiuntivi, perché è compreso nel prezzo che paghi per accedere alla piattaforma. 

Avere un hosting che offra banda illimitata significa costruire un sito internet su solide basi. La banda di un hosting è la quantità di dati che questo può processare nel tempo e viene misurata in GB mensili. 

Molti provider offrono una banda limitata che può ridurre, quindi, la quantità di traffico sul tuo sito. Questo significa porre dei limiti anche alla crescita del tuo ecommerce. Ecco perché, anche se si parte in piccolo, conviene avere delle basi solide, con un hosting che consenta alla tua pagina di crescere molto.

Quando si sceglie un hosting è importante tenere conto del rapporto tra uptime e downtime che rappresentano rispettivamente il tempo di funzionamento del server senza interruzioni o intoppi e il tempo di interruzione del servizio a causa di qualche problema tecnico. 

Uptime e downtime sono due valori che vengono rilevati in tutti i sistemi informatici e vengono espressi in numeri o percentuali. Nel caso dell’hosting, solitamente si parla in percentuale.

Scegliere un hosting con un alto valore di uptime significa avere un sito affidabile che difficilmente ha interruzioni o rallentamenti.

I server di Shopify hanno un uptime garantito del 99,99% e si caricano rapidamente in tutto il mondo grazie alla Content Delivery Network (CDN).

Inoltre tutti i negozi online su Shopify sono conformi allo standard PCI DSS di livello 1. Ciò significa che le informazioni di pagamento e i dati aziendali dei tuoi clienti sono al sicuro fin dal primo utilizzo. La piattaforma ha investito molto tempo e denaro per ottenere la conformità PCI e la sua certificazione copre il tuo store online, l’hosting e il carrello degli acquisti.

Il risultato? Puoi creare un negozio ecommerce senza preoccuparti di tutti questi aspetti, con estrema semplicità e senza conoscere alcun tipo di linguaggio di programmazione

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Shopify offre anche altri vantaggi interessanti, tra cui:

  • certificato SSL gratuito;
  • inoltro email illimitato;
  • aggiornamenti della piattaforma istantanei.

Prezzi: a partire da 29 $ al mese per una soluzione ecommerce all-in-one.

2. Hosting semplice - Bluehost

bluehost migliori hosting

Passiamo a Bluehost, uno tra i migliori hosting per Wordpress. Si tratta di una soluzione semplice e conveniente che ti offre da subito il nome del dominio, l’analisi del sito e backup regolari per proteggere i dati dei prodotti. 

I piani di fascia media sono molto vantaggiosi: grazie a storage SSD (l’evoluzione dei tradizionali hard disk), domini e larghezza di banda illimitati, il tuo negozio decollerà in tempi record. E, se hai un sito WordPress, puoi impostare Bluehost con un semplice clic grazie al plugin WooCommerce.

Il backend, l’interfaccia che consente di gestire contenuti e funzioni del sito, è semplice, flessibile e ideale per chi è alle prime armi. Inoltre, Bluehost offre anche un certificato SSL (Secure Socket Layer) gratuito, protezione hotlink, accesso Secure Shell (SSH) e protezione Spam Assassin per mantenere al sicuro il tuo sito e proteggere i dati sensibili da frodi informatiche. 

Altri vantaggi di questo hosting Wordpress includono:

  • backup dei dati automatico;
  • CDN (Content Delivery Network) gratuita, una rete di server che, localizzando l’utente, invia la richiesta al server a lui più vicino, riducendo i tempi di risposta;
  • temi personalizzati;
  • dominio gratuito per un anno.

Prezzo: a partire da 2,49 € al mese con un contratto di 36 mesi.

3. SiteGround, uno dei migliori hosting professionali

siteground hosting migliori

Con oltre due milioni di domini ospitati, Siteground è uno degli hosting italiani migliori per siti ecommerce e integrazione WooCommerce. Puoi configurarlo con un solo clic e offre accesso a domini e sottodomini, template e varie opzioni per personalizzarli. 

Oltre al piano hosting per WooCommerce, puoi integrarlo con Magento e PrestaShop. Anche in questo caso, avrai sempre a disposizione una miriade di app e funzionalità che potrai installare e gestire in pochi clic.

Uno degli obiettivi principali di SiteGround è garantire sicurezza assoluta per te e i tuoi clienti: ecco perché offre un sistema certificato PCI per salvaguardare i dati sensibili dei titolari delle carte di credito (disponibile solo per gli utenti premium), un certificato di crittografia gratuito, backup giornalieri e assistenza clienti h24. 

SiteGround offre anche: 

  • carrelli della spesa gratuiti;
  • CDN di Cloudflare;
  • cache attiva fin dal primo utilizzo.

Prezzo: a partire da 6,99 $ al mese.

4. Migliori hosting economici - Hostinger hostinger migliori hosting

Hostinger è tra i migliori hosting per le PMI a un prezzo conveniente.

Tra i suoi vantaggi c’è lo stack server, progettato per assicurarti la massima velocità di caricamento delle pagine grazie anche alla CDN di Cloudflare. Da non sottovalutare anche la facilità d’uso: puoi avere in mano un sito WordPress con WooCommerce attivo e funzionante in pochi minuti.

Hostinger offre anche altre alternative di hosting ottimizzate per l’ecommerce. Ad esempio, l’hosting cloud di Magento gira su Google Cloud e garantisce il massimo dell’affidabilità. Se invece preferisci la semplicità di WordPress, i piani WooCommerce fanno uso della memorizzazione in cache multilivello. Anche quelli per PrestaShop hanno una funzionalità simile integrata.

Indipendentemente dall’opzione che sceglierai, l’ottimizzazione per ecommerce assicura che il caricamento delle pagine sia sempre veloce (ovviamente senza farti sforare nel budget).

L’ultima funzione è il sistema di gestione degli accessi, che ti consente di creare account multipli e lavorare online con gli altri membri del tuo team. 

Tutti i piani di Hostinger offrono:

  • creatore di siti con funzionalità drag & drop;
  • nome del dominio gratuito;
  • certificato SSL;
  • backup periodici.

Prezzo: a partire da 1,99 € al mese.

5. Migliori siti hosting top performance - A2 Hosting

a2 hosting

Le performance elevate sono il punto forte di A2 Hosting, uno dei migliori siti di hosting presenti sul mercato. Tra i servizi di hosting ecommerce, è una delle piattaforme più rapide e affidabili: la velocità di caricamento delle pagine può essere 20 volte superiore a quella dei server standard. In più offre spazio su disco e storage SSD illimitati. 

Poiché A2 Hosting è ottimizzato per l’ecommerce, i suoi pacchetti includono ottime soluzioni di archiviazione, un buon uptime e un’assistenza clienti sempre disponibile che puoi contattare tramite chat o telefono. 

Per garantirti sicurezza e privacy, il servizio ha inserito un certificato SSL in ogni abbonamento. Inoltre, ha un piano di sicurezza sempre attivo che include un firewall per bloccare i visitatori indesiderati e la scansione gratuita del tuo store per proteggerti dagli attacchi DDoS. Gli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) consistono in una tempesta di dati verso un sito finché questo non esaurisce tutte le risorse e finisce per bloccarsi e diventare irraggiungibile.

In sostanza: la piattaforma ti garantisce velocità e affidabilità, è molto conveniente per i principianti e l’assistenza clienti è una delle migliori sul mercato. 

A2 Hosting ti offre anche:

  • creatore di siti;
  • CDN di Cloudflare;
  • email illimitate;
  • trasferimento dati illimitato.

Prezzo: a partire da 11,99 $ al mese.

6. Dreamhost, uno dei migliori hosting per siti web di PMI dreamhost hosting

Dreamhost è uno dei migliori web hosting per le PMI per via della sua usabilità. Il suo punto forte è il builder user-friendly che ti permette di creare siti personalizzati. In più, grazie a DreamPress, un pacchetto di hosting WooCommerce, hai a disposizione tutti gli strumenti necessari per gestire il tuo store. 

Dreamhost offre server con conformità PCI, certificati SSL preinstallati e un sistema di accesso one-click per iniziare subito con WooCommerce. A differenza della maggior parte dei servizi di hosting, ti dà una garanzia di uptime del 100%. In più, ogni piano include traffico illimitato e backup giornalieri gratis.

Altri vantaggi di Dreamhost:

  • migrazione gratis;
  • pannello di controllo personalizzabile;
  • installazione di WordPress in un clic;
  • ottima assistenza clienti.

Prezzo: a partire da 2,59 $ al mese.

7. Miglior hosting con pacchetti precostituiti - InMotion Hosting

inmotion hosting

InMotion Hosting offre pacchetti pre-ottimizzati per la piattaforma che scegli di usare, così puoi iniziare subito a vendere e guadagnare online più velocemente. L’unica pecca: i piani di hosting condiviso non supportano la conformità PCI, che però è disponibile per gli abbonamenti più costosi. 

Come molti dei migliori siti hosting, InMotion offre prestazioni e velocità eccellenti senza compromettere la sicurezza e la privacy del tuo store. Inoltre si integra facilmente anche a piattaforme come WooCommerce, OpenCart, PrestaShop e Magento. Power Shared è uno dei piani più interessanti e include l’installazione di un carrello della spesa in un solo clic. 

Se utilizzi WordPress, non solo avrai a disposizione funzionalità come il caching avanzato e Jetpack (il miglior plugin di questo CMS), ma anche vantaggi come larghezza di banda e accesso alle email illimitati. Tieni presente che la cache avanzata è disponibile per la maggior parte dei piani, ma con quelli più costosi avrai anche indirizzi IP dedicati.

Per quanto riguarda l’assistenza, il personale di InMotion investe molto sulla formazione continua per guidarti al meglio. Infine la piattaforma garantisce protezione da malware e backup automatici per tenere i tuoi dati al sicuro. 

Con InMotion Hosting puoi avere: 

  • larghezza di banda illimitata;
  • trasferimento gratuito del sito;
  • backup automatici.

Prezzo: a partire da 6,99 $ al mese.

8. Migliori hosting per Magento e Wordpress - HostGator

miglior hosting wordpress

Per quanto riguarda l’integrazione, HostGator è leggermente meno flessibile di altri hosting ecommerce. Gli unici piani che offre sono per Magento e WordPress, ma ti consente di installare facilmente piattaforme compatibili con quest’ultimo CMS. Quindi, se ti stavi chiedendo quali hosting scegliere per WordPress questa è sicuramente un’opzione.

Scalabile ed efficace, HostGator ti offre un uptime del 99,99% e un certificato SSL gratuito per ogni acquisto. Oltre al dominio gratis, tutti i piani includono la migrazione gratuita e larghezza di banda illimitata per trasferire i dati del tuo vecchio sito. 

I server HostGator non sono certificati PCI, ma niente paura: puoi comunque richiedere questa funzionalità. Otterrai anche un numero illimitato di account FTP (file transfer protocol), che ti permettono di caricare i file sul sito più facilmente. E, se sei alle prime armi, l’assistenza via chat e telefono disponibile 24 ore su 24 ti aiuterà a ottenere il massimo dal tuo hosting ecommerce con il minimo sforzo.

HostGator offre anche:

  • monitoraggio del server 24/7; 
  • backup e crittografia istantanei;
  • indirizzi IP dedicati.

Prezzo: a partire da 2,75 $ al mese.

9. Migliori servizi di hosting cloud - Cloudways

migliori hosting clous

Come avrai capito dal nome, si tratta di una soluzione cloud per l’hosting ecommerce. Se stai cercando un servizio flessibile e scalabile, Cloudways è la scelta giusta: offre opzioni pay-as-you-go e supporta piattaforme come OpenCart, Magento, PrestaShop e WooCommerce. 

Tutti i piani di hosting ecommerce offrono una vasta gamma di applicazioni e integrazioni, un pannello di controllo innovativo e backup automatici. Per garantirti sempre il massimo delle prestazioni, Cloudways mette a tua disposizione anche una CDN integrata e server che si riparano da soli.

Cloudways punta molto sulla sicurezza e l’affidabilità. Infatti, fornisce certificazione SSL integrata e monitoraggio in tempo reale per mantenere i dati dei tuoi clienti al sicuro. In più protegge i suoi server con firewall e servizi integrati contro gli attacchi DDoS. L’unico neo? Non ha un supporto nativo per la conformità PCI.

Cloudways ti offre anche:

  • installazioni con un clic;
  • ottimo uptime; 
  • assistenza clienti disponibile h24.

Prezzo: a partire da 12 $ al mese.

10. Miglior servizio di hosting italiano - Netsons

netsons hosting italiano

Netsons si presenta come uno dei migliori web hosting italiani. Il data center si trova a Milano e questo lo posiziona tra gli hosting più veloci, un grande vantaggio per chi è interessato a un pubblico più locale. 

Riguardo alla velocità Netsons dispone di sistemi di caching per velocizzare il caricamento dei dati, come UltraCache e SiteSpeed. 

Inoltre, a differenza di molti altri provider offre cPanel come pannello di controllo che presenta un’interfaccia web di facile utilizzo.

Netsons offre anche:

  • storage SSD da 30 GB; 
  • uptime garantito del 99%; 
  • email illimitate; 
  • SSL gratis; 
  • CDN di Cloudflare.

Migliori hosting gratuiti

Prima di mostrarti i migliori hosting gratuiti è doverosa una breve premessa.

Se decidi di realizzare un sito professionale, se il tuo sito tratta dati sensibili o se sono previsti sistemi di pagamento, lascia che ti dica che l’idea di utilizzare un hosting gratuito non è affatto buona. 

Chi decide di aprire un’attività online tende a risparmiare il più possibile, soprattutto considerando che ci sono già i costi del sito ecommerce da sostenere. 

La scelta dell’hosting gratuito, spesso, è la soluzione per iniziare in piccolo riducendo le spese. Questo è possibile, però, fino a quando non si decide di crescere con il proprio sito affidandosi ad un hosting di qualità. 

Ma questa strategia davvero conviene? Gli hosting gratuiti non hanno molto da offrire, vediamo perché.

  1. Prima di tutto dovrai considerare di non poter avere un dominio personalizzato. Per intenderci questo sarà l’indirizzo tipo del tuo sito: tuosito.hostingratis.it, poco professionale come puoi vedere.
  2. Altro aspetto che dovrai considerare se opti per un hosting gratuito è la banda. Se limitata a pochi GB offre volumi di traffico ridotti. Chiaramente questo non ti permetterà di crescere e anche agli occhi degli utenti, un sito che va facilmente in sovraccarico, non è molto professionale.
  3. Per recuperare le spese l’hosting ti obbliga a mostrare pubblicità nelle tue pagine web attraverso dei banner.
  4. Non sempre avrai la possibilità di installare CMS come WordPress.
  5. Assistenza. Non avere l’assistenza, 24 ore su 24 che può risolverti un problema urgente, è sicuramente rischioso soprattutto se hai deciso di aprire un ecommerce. 

Detto questo, se sei ancora convinto perché per iniziare non hai bisogno di altro allora ecco quali sono i migliori hosting gratis che abbiamo selezionato per te:

  • Netsons, versione gratuita con software autoinstallante per applicativi.

  • Wix, che offre un servizio di hosting discreto e permette di creare siti web più completi ma senza dover configurare necessariamente il CMS.

  • Minute Site, un servizio di hosting gratuito per chi non ha molte pretese e ha bisogno di creare un sito web in poco tempo.

Glossario

In questo articolo abbiamo parlato di tante cose. Se non sei uno che si destreggia con leggerezza in mezzo a tutti questi termini stranieri, codici e strane sigle da programmatori, non preoccuparti perché ho pensato anche a te.

Ecco un piccolissimo glossario con tutte le sigle che hai trovato e che ti saranno utili per valutare le caratteristiche del servizio hosting che sceglierai.

Caching: la cache è una memoria veloce ma di capienza inferiore rispetto alla memoria principale cui è associata. Essa memorizza un sottoinsieme di dati generalmente per un periodo limitato e viene utilizzata per rispondere alle richieste più velocemente rispetto alla memoria principale. Il caching permette appunto di recuperare questi dati in maniera più rapida.

CDN (Content Delivery Network), in italiano rete per la consegna di contenuti. È una rete di server situati in diverse aree geografiche che, localizzato l’utente, invia la richiesta al server a lui più vicino. In questo modo, riducendo la distanza fisica tra il server e l’utente, si riducono anche i tempi di risposta. 

DDoS (Distributed Denial of Service), ovvero negazione di servizio distribuita. Gli attacchi DDoS consistono nell’invio intenzionale di una grande quantità di traffico dati ad un sito, allo scopo di sovraccaricarlo e di renderlo irraggiungibile.

FTP (file transfer protocol). È un sistema di comunicazione che consente di caricare o scaricare dati all’interno della rete client-server, ovvero tra l’utente connesso ad internet e il server. Per farlo richiede l’utilizzo di nome utente e password per proteggere la transazione.

Indirizzo IP (Internet Protocol Address) ovvero indirizzo di protocollo internet. È un codice numerico che identifica univocamente un dispositivo (computer, server, modem, stampanti ecc.). È necessario per navigare in internet o in una rete locale.

PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard) è uno standard di sicurezza cui hanno aderito i maggiori marchi di carte di credito per salvaguardare i dati sensibili dei titolari quando eseguono delle transazioni.

SSH (Secure Socket Shell) è un protocollo di sicurezza che permette di effettuare in sicurezza la comunicazione client/server. È molto utilizzato dagli amministratori di rete per gestire da remoto sistemi e applicazioni. 

SSD unità di (memoria stato solido) è l’evoluzione del tradizionale hard disk, ha la stessa funzione di archiviazione ma con un sistema diverso. 

SSL (Secure Socket Layer) è un certificato digitale che consente di instaurare una connessione protetta tra client e server. È un certificato necessario per i siti che prevedono transazioni online per proteggere i dati dei propri clienti.

Uptime e downtime sono rispettivamente il tempo di funzionamento del server senza interruzioni o intoppi e il tempo di interruzione del servizio a causa di qualche problema tecnico.

server e hosting

In sintesi, un buon hosting è fondamentale per il successo del tuo negozio online. Non solo deve avere un server veloce, ma anche garantirti protezione da malware e attacchi hacker. 

Abbiamo visto che cos’è un servizio di hosting e perché è indispensabile se vuoi aprire un negozio online, abbiamo cercato di capire cosa sono tutte quelle sigle che caratterizzano i vari provider che offrono questo servizio, in modo da aiutarti nella scelta. 

Infine abbiamo visto quali sono i migliori hosting gratuiti se decidi di aprire un sito non professionale. 

Ora che sai a cosa puntare, puoi scegliere la soluzione più adatta a te tra quelle che ti abbiamo proposto in questo articolo. 

Per ricapitolare, questi sono migliori hosting ecommerce da tenere d’occhio nel 2022:

  1. Shopify
  2. Bluehost
  3. SiteGround
  4. Hostinger
  5. A2 Hosting 
  6. Dreamhost
  7. InMotion Hosting
  8. HostGator 
  9. Cloudways
  10. Netsons

Ricorda che, a parte Shopify, nessuno di questi fornitori di hosting offre una piattaforma ecommerce all-in-one. Questo significa che dovrai prima installare un software ecommerce e poi creare un negozio online. Se preferisci saltare il primo step, Shopify è la soluzione che fa per te. 

Quale di questi hosting ecommerce ti piace di più e perché? Raccontacelo nei commenti!

Ti potrebbero interessare anche: