Naming: scegliere il nome di un brand per avere successo

Andrew Roach Marketing

Lettura: 7 minuti 0 commenti

Fare naming, ovvero trovare un nome per il tuo business online, potrebbe sembrare un compito piuttosto semplice ma, fidati, non è sempre così.

Infatti, possono essere necessari giorni o anche settimane per trovare il nome perfetto per la tua azienda.

Questo perché la maggior parte degli imprenditori ha grandi aspettative per il proprio business. Vogliono che il loro nome sia immediatamente riconoscibile e che lasci un ricordo indelebile nei loro clienti.

In sostanza, vogliono che il nome del loro business sia perfetto. E la perfezione non è quasi mai semplice.

Ad ogni modo, scegliere un nome per la propria azienda è molto più facile quando si hanno alcuni consigli da seguire da parte di imprenditori esperti che possono guidarti nella giusta direzione.

Ed è proprio per questo che abbiamo creato questo post – ti mostreremo esattamente come scegliere il nome di un brand e come scegliere il nome del tuo negozio online.

Che aspetti?

Continua a leggere e scopri come fare naming per il tuo brand.

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Come scegliere il nome di un negozio?

naming

Quando si tratta di capire come scegliere un nome per un negozio, è importante sottolineare che non c’è una scienza esatta o una formula magica per trovare il nome perfetto.

È un processo creativo, quindi bisogna concedersi un po’ di tempo per dedicarsi alla ricerca di idee efficaci e originali.

Detto questo, ci sono alcuni punti piuttosto importanti da prendere in considerazione che ti aiuteranno a evitare un clamoroso errore di naming.

E credimi, fare errori con il naming di un business è più che possibile.

Quindi, diamo un’occhiata a come scegliere il nome del tuo negozio online ed essere sicuro di aver fatto la scelta giusta.

Naming semplice e diretto

In generale, quando si tratta di fare affari, è fondamentale mantenere le cose semplici e dirette.

E questo è vero anche quando si tratta di fare naming per il tuo business.

Perché?

Beh, quando si fa naming per la propria azienda, è necessario trovare un nome che le persone riusciranno a ricordare facilmente.

Questo è particolarmente vero se si considera che normalmente ci vogliono fino a sette impression, ovvero sette volte in cui gli acquirenti vedono o interagiscono con un marchio, per ricordarne il nome.

Sette impression non sono poche: vuol dire sette inserzioni su Facebook, o sette post su Instagram.

Se il risultato degli sforzi di naming per il tuo business sarà un nome lungo o complesso, sarà ancora più difficile che i tuoi clienti ricordino o riconoscano il tuo brand.

Quindi, non c’è da stupirsi che i nomi di alcuni dei più grandi marchi del mondo siano di solito composti solo da una parola, spesso anche breve e semplice.

Sono semplici, perché vogliono essere ricordati. 

Naming a prova di futuro

La fase di avvio di un’attività è una delle fasi più emozionanti: inizi a pensare ai traguardi che raggiungerai, alla tua prima vendita e ai tuoi primi 1000€.

Non ci sono dubbi, questi sono tutti traguardi eccitanti e importanti per chi sta avviando il proprio business.

Ma l’idea è che – si spera – sarai in grado di raggiungere traguardi ancora più grandi, come ad esempio guadagnare 1000€ ogni mese!

Ecco perché devi dedicarti al 100% per quanto riguarda il naming per il tuo business. Scegliere il nome del tuo ecommerce deve essere la tua preoccupazione principale, e dovrai trovare un nome che sia in grado di funzionare anche nel futuro, quando il tuo store sarà avviato e di successo.

Ad esempio, potresti optare per un nome per ecommerce come “L’emporio dei guinzagli”, che potrebbe andar bene per il naming di un business di piccole dimensioni.

Oppure, potresti scegliere un nome come “L’arca di Noè” , che ti offre la possibilità di crescere senza che la tua scelta di naming ti stia stretta.

In futuro, potresti aggiungere altri prodotti al tuo store, quindi non limitare le tue opzioni e scegli un nome aziendale che possa adattarsi alla tua crescita.

Naming disponibile

naming per il tuo store

Quando inizi a fare naming per il tuo business, è essenziale verificare che le tue idee siano disponibili.

E quando diciamo disponibili, parliamo in particolare dei nomi di dominio.

In generale, è consigliato cercare di ottenere un nome di dominio con l’estensione .com per il tuo brand, soprattutto se i tuoi prodotti saranno destinati a un pubblico internazionale.

Perché? Semplice, i domini con il .com sono considerati più affidabili dal consumatore medio. Questo perché il dominio .com è familiare, è in circolazione sin dalla nascita di Internet e la maggior parte dei brand professionali utilizza proprio questo tipo di estensione.

Se stai cercando uno strumento per controllare i nomi di dominio, puoi farlo su Shopify. Puoi cercare i nomi di dominio, controllare quanto costano e acquistarli e installarli sul tuo sito web.

E non dimenticare di controllare che il nome che hai scelto durante i tuoi sforzi di naming sia disponibile anche sui social. Cerca sempre di assicurarti un account Facebook e Instagram che rispecchino il nome di dominio del tuo sito.

Naming con un significato

naming con significato

Ora che sei immerso nel naming del tuo business, dovresti concentrarti per trovare un nome per il tuo negozio online che abbia un significato.

Non è necessario cercare un nome particolarmente astratto, perché la maggior parte delle persone non collegheranno lo stesso significato.

Pensaci: il consumatore medio non pensa alla dea greca della vittoria quando vede il logo della Nike, anche se è da lì che l’azienda ha trovato l’ispirazione per il suo nome. Allo stesso modo, puoi scommettere che quello stesso consumatore non guarda una crema Nivea e pensa “Oh, hanno chiamato l’azienda Nivea dalla parola latina Niveus che significa neve bianca”.

Quindi, non è necessario andare troppo a fondo nel naming del tuo business per trovare un nome dal significato profondo. Ma al tempo stesso dovresti evitare di scegliere un nome per il tuo negozio che sia troppo generico.

Evita che i tuoi sforzi di naming ti indirizzino verso nomi come “La boutique di Sara”. Al contrario, cerca di usare parole collegate al tuo mercato di riferimento e cerca di trovare un nome che abbia un significato, che evochi un’emozione: in questo modo aiuterai i tuoi clienti a ricordare con più facilità il tuo negozio online.

5 esempi di nomi di ecommerce efficaci

Bene, ora che abbiamo analizzato i consigli principali per fare naming, ecco una lista di aziende che hanno fatto un naming eccellente per il loro business.

Queste sono aziende che durante i loro sforzi di naming hanno rispettato tutti i punti di cui abbiamo parlato prima per capire come scegliere il nome del loro sito.

Bulletproof

naming: bulletproof

Bulletproof, letteralmente “a prova di proiettile”, vende prodotti che fanno bene alla salute dei suoi clienti. Il che è perfettamente in linea con il nome dell’ecommerce scelto dall’azienda, perché migliorando la loro salute fa sì che i clienti si sentano proprio a prova di proiettile. 

I loro prodotti più venduti a base di caffè sono fatti con un burro particolare che ha lo scopo di allungare gli effetti dei loro prodotti e di aiutare i clienti a evitare il classico crollo dovuto alla caffeina.

In sostanza, vendono prodotti a base di caffè, e il risultato dei loro sforzi di naming ha portato a un nome semplice ma efficace. Ogni acquirente ha un’idea chiara di cosa può aspettarsi da questo business fin dall’inizio, ed è anche facilmente memorabile, perché la maggior parte degli acquirenti di solito non associa la parola “a prova di proiettile” al caffè.

L’azienda è stata anche in grado di espandersi al di fuori delle proprie offerte iniziali, vendendo anche altri tipi di integratori per la salute, il che prova quanto sia importante creare un nome commerciale a prova di futuro.

Colourpop

colourpop

Colourpop, popolare brand di make-up, ha fatto un naming fantastico per la sua attività.

L’azienda di Los Angeles offre prodotti di alta qualità per il trucco ai clienti che cercano di aggiungere un “colore pop” alla loro routine, a prezzi altamente vantaggiosi.

Hanno un nome commerciale semplice e diretto che è senza dubbio a prova di futuro – sotto l’ombrello di Colourpop potrebbero passare anche all’abbigliamento o ai gioielli, e si adatta perfettamente al loro marchio.

È anche un nome commerciale divertente e giocoso, che è in linea con ciò che il pubblico preferisce.

KITH

kith nome ecommerce

Per capire come scegliere il nome di un’azienda, un ottimo esempio da cui partire è il brand di abbigliamento KITH. Il nome di questo ecommerce ha infatti una storia particolare alle spalle. 

Secondo il fondatore di KITH, Ronnie Fieg, il nome dell’azienda deriva dall’espressione “Kith and Kin”, che è un vecchio detto inglese che significa “Amici e Famiglia”.

E, a quanto dice Ronnie, dal momento che lui ha sempre voluto costruire prodotti per persone come i suoi amici, ha abbandonato la parte “Kin” e ha chiamato la sua azienda “Kith”.

Tutto sommato, KITH è un nome per ecommerce unico nel suo genere, con una storia alle spalle. È chiaro, semplice da ricordare e funziona bene per trasmettere un significato.

SuitSupply

naming suitsupply

SuitSupply è un marchio di sartoria che si vanta di essere “dritto al punto”, il che è sicuramente evidente nel naming del loro business.

Il nome di quest’azienda vuol dire infatti “Rifornimento di Abiti”, ed è esattamente quello che fanno: vendono abiti da uomo.

Entrambe le parole nel nome di questo brand iniziano con la stessa lettera, e questa è una strategia di marketing intelligente che può effettivamente aiutare le persone a ricordare il nome del brand.

Se dovessi riuscire ad aggiungere qualche allitterazione al nome del tuo ecommerce, non esitate – può davvero funzionare, come dimostra SuitSupply.

Gymshark

naming: gymshark

Se sei alla ricerca di ispirazione per capire come scegliere il nome di un sito di fitness, Gymshark è un ottimo esempio da seguire.

Il marchio di abbigliamento di successo ha creato il suo nome fondendo abilmente due parole comuni.

Per prima cosa ha usato “Gym”, palestra, che è quello sui cui si fonda il brand, che crea esclusivamente abbigliamento per il fitness destinato a chi va in palestra.

Poi ha aggiunto ‘Shark’, squalo, che è un animale spesso associato al potere e alla forza.

Sinceramente, è un nome piuttosto semplice, ma è anche piuttosto unico.

La sua semplicità è la chiave in questo caso – è estremamente facile da ricordare, ed è esattamente quello che si vuole quando si lancia un nuovo marchio.

Ancora niente? Prova un generatore di nomi

generatore di nomi

Se ancora non sei riuscito a trovare l’ispirazione per il nome per un negozio online, non ti preoccupare. Per fare naming puoi anche rivolgerti a un generatore di nomi che ti può aiutare a trovare il nome perfetto.

Ti stai chiedendo cosa sia un generatore di nomi aziendale? È abbastanza semplice. È un software che ti permette di trovare nomi aziendali per qualunque business. Ti basta inserire una parola chiave, possibilmente relativa alla tua nicchia di mercato, e il programma ti fornirà decine di esempi che puoi utilizzare per il tuo store.

Dai un’occhiata a cosa accade se inseriamo il termine “sport” nel generatore di nomi aziendali di Oberlo:

naming con generatore di nomi

Fantastico, vero?

Ovviamente, questi generatori non ti garantiscono che tutti i nomi generati sono disponibili, dovrai essere tu a controllare la disponibilità per quanto riguarda nomi di dominio e social media. Ma se sei a corto di idee, questi strumenti possono davvero esserti di grande aiuto.

Inoltre, il generatore di nomi di Oberlo è gratuito e semplice da usare.

Naming: ora tocca a te

Bene, adesso hai tutti i consigli, i trucchi e gli strumenti che ti servono per fare naming per il tuo business online.

Ora è il momento di usare tutte le informazioni che hai raccolto grazie a questo articolo e trovare il nome perfetto per la tua attività.

Oh, e se hai domande sul nome della tua azienda, o se vuoi un feedback sul risultato dei tuoi sforzi di naming, lascia un commento qui sotto. Non vediamo l’ora di sapere cosa sei riuscito a ideare per il tuo prossimo business di successo!

 

Traduzione: Ludovica Marino

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Ti potrebbero interessare anche:

Andrew Roach
Andrew Roach
Andrew Roach lavora come Content Marketer presso Oberlo. È appassionato di ecommerce, e vuole aiutare quanti più imprenditori possibili a far crescere il proprio business.