Outsourcing: 7 attività da esternalizzare per fare crescere il tuo business

Ludovica Marino Varie

Lettura: 8 minuti commenti

Outsourcing è il processo secondo il quale i business assegnano dei compiti e delle funzioni aziendali a fornitori esterni invece di rivolgersi a operatori interni. Se gestisci un tuo business o stai pensando di aprire un negozio online, capire bene cos’è l’outsourcing e come funziona può davvero semplificarti la vita!

L’outsourcing non è un concetto nuovo, è conosciuto da secoli. Basta pensare alle aziende che fanno produrre i loro prodotti nei paesi dove la forza lavoro ha un costo minore.

Semplicemente, nell’epoca dei nomadi digitali e con l’avvento di internet, fare outsourcing ed esternalizzare i propri servizi è diventato più facile.

L’ecosistema aziendale odierno è profondamente cambiato, e sono soprattutto i nuovi business e le start-up a trarre i principali vantaggi dall’esternalizzazione di attività aziendali.

La buona notizia è che avviare un’attività online o fisica non vuol dire necessariamente prendersi carico di tutti i compiti e le attività relative alla gestione aziendale.

Anche perché essere un esperto di tutto, dalla produzione al design, dal marketing alla contabilità è davvero troppo!

Ecco perché fare outsourcing ed esternalizzare determinati compiti ti permette di ottimizzare il tuo lavoro e di concentrarti sulle cose che contano davvero e su quelle che richiedono maggiormente la tua attenzione.

Che aspetti allora?

Continua a leggere l’articolo e scopri cosa vuol dire outsourcing, quali sono i vantaggi dall’esternalizzazione e quali servizi e attività puoi esternalizzare per semplificare e migliorare il tuo business.

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Outsourcing: significato

Anche se il termine outsourcing e il suo significato non sono un concetto interamente nuovo, ci si potrebbe chiedere cos’è l’outsourcing e qual è il suo significato.

Rispondere alla domanda “ousourcing, cos’è?” è in realtà abbastanza semplice. Iniziamo col dire che il termine ousourcing è principalmente utilizzato per quanto riguarda business e aziende.

Si tratta di assegnare un incarico a una società o azienda esterna alla propria, specializzata in quella specifica attività. L’obiettivo è principalmente l’abbattimento dei costi in processi che altrimenti richiederebbero un maggiore dispendio di tempo, energie e denaro.

Nel caso del dropshipping, ad esempio, l’ousourcing è estremamente comune. I dropshipper fanno esternalizzazione dei servizi attività che riguardano l’importazione dell’inventario, con app come Oberlo, ed esternalizzano soprattutto la produzione e la spedizione dei prodotti che vendono ai loro clienti.

In questo modo, possono concentrarsi sugli aspetti più importanti del sito, come il marketing e la fidelizzazione dei clienti.

Perché fare outsourcing?

Fare outsourcing ed esternalizzare parte delle attività del tuo business è una strategia altamente efficace che ti permetterà di migliorare il tuo business e di facilitarne la gestione.

L’esternalizzazione permetterà a te e al tuo business di:

  • Concentrarti sulle tue competenze principali: generalmente, le aziende di piccole dimensioni tendono a volersi occupare di tutto, dal marketing all’IT. Mentre le grandi aziende gestiscono la maggior parte delle loro attività con l’esternalizzazione. Questo gli permette di concentrarti sugli aspetti più centrali della loro offerta aziendale, lasciando agli esperti il compito di gestire il resto delle attività.
  • Ridurre i costi: anche se potresti avere l’impressione di star spendendo per lo svolgimento di un’attività che potresti realizzare da solo, non sottovalutare la visione d’insieme. Si, stai pagando per un servizio esterno, ma in cambio otterrai un servizio di altissima qualità e avrai più tempo libero da dedicare ad altre attività che richiedono di più la tua attenzione.
  • Ridurre i rischi: tutti i business hanno una componente di rischio. L’andamento dei mercati, i competitor, le regolamentazioni governative, l’ambiente finanziario e le tecnologie che cambiano rapidamente. Ma fare outsourcing ed esternalizzare le attività del tuo business affidandoti a dei professionisti del settore ti permetterà di mitigare notevolmente i rischi.

I vantaggi dell’esternalizzazione

Quindi, quali sono i principali vantaggi che comporta l’outsourcing?

  1. Ottieni accesso a competenze esperte
    Affidati agli esperti del settore per fornire al tuo business prodotti e servizi di alta qualità.
  2. Ti potrai concentrare sulle attività più importanti
    Fare outsourcing ti permette di indirizzare le tue risorse principali verso le attività aziendali più importanti.
  3. Migliore gestione del rischio
    Fare outsourcing vuol dire anche condividere eventuali rischi associati alle attività che sceglierai di esternalizzare con i partner, riducendo le tue responsabilità.
  4. Risparmia su infrastrutture e tecnologia
    Grazie all’outsourcing eliminerai tutti gli investimenti relativi alle infrastrutture, perché il tuo partner avrà la responsabilità dei processi aziendali e si occuperà di sviluppare le relative infrastrutture.
  5. Migliora il tuo business
    Fare outsourcing comporterà un aumento generale della produttività, della fidelizzazione dei clienti, del livello di qualità e del valore del tuo business.

Fare outsourcing: cosa esternalizzare?

Cosa esternalizzare per risparmiare tempo e denaro? Diamo un’occhiata a 7 attività che puoi esternalizzare per migliorare la gestione del tuo business.

#1. Social media marketing

social media

I social network sono il presente e, senza dubbio, il futuro del marketing. Sempre più business utilizzano i social media per la lead generation, tanto che anche Whatsapp Business ha trovato un mercato più che attivo.

Fare marketing sui social media non è un’attività scontata, non si tratta solo di postare degli aggiornamenti saltuari, bisogna avere un piano ben preciso, programmare inserzioni e annunci, e soprattutto interagire con i follower.

Quest’attività può essere facilmente esternalizzata tramite una delle agenzie di social media manager o tramite un freelance.

Fare outsourcing per le attività di social media marketing del tuo business ti permetterà di avere degli esperti dedicati al successo social dei tuoi account, e tu potrai concentrarti su altri aspetti più importanti del tuo business.

#2. Assunzione dei dipendenti

Perché perdere tempo prezioso ad analizzare decine di curriculum quando puoi fare outsourcing e incaricare qualcun altro di scovare i talenti di cui hai bisogno per il tuo business.

Immagina quanto tempo è necessario per assumere qualcuno ed effettuare una vera e propria ricerca di competenze e talenti. Puoi esternalizzare tutto il processo e risparmiare un’enorme quantità di tempo, e aspettare che l’azienda o l’individuo che hai incaricato ti proponga le sue scelte migliori.

Assicurati solo che il partner a cui sceglierai di esternalizzare l’assunzione dei tuoi dipendenti comprenda che la fiducia e la flessibilità siano fondamentali. Trova un partner con cui collaborare che ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi, che sia completamente trasparente e che ti aiuti a trovare i talenti di cui hai bisogno.

#3. Amministrazione e finanza

Occuparsi della contabilità è importante, ma è anche estremamente dispendioso in termini di tempo. Allo stesso modo, trascurare l’aspetto finanziario del tuo business può causare seri problemi.

Fai outsourcing e assumi una persona esterna che si occupi dell’amministrazione della tua contabilità e di tutte le transazioni finanziarie della tua attività.

In questo modo potrai concentrarti maggiormente sul tuo business, e fare outsourcing per le tue finanze sarà anche più economico rispetto ad assumere un contabile a tempo pieno all’interno della tua azienda.

Avrai inoltre accesso a dei professionisti esperti del settore, che ti garantiranno accuratezza e affidabilità.

#4. Lavoro creativo

lavoro creativo outsourcing

Pensare di poter realizzare grandi opere di design senza gli strumenti o le competenze adatte è improbabile. Spesso si tende ad accontentarsi, magari per evitare di assumere un grafico a tempo pieno.

Ma per quanto riguarda il lavoro creativo, se desideri risultati di qualità, è meglio lasciar fare ai professionisti.

Puoi ottenere lavori di altissima qualità facendo outsourcing di tutto ciò che concerne il design per il tuo business: design di siti web, immagini per il sito, loghi, biglietti da visita, carta intestata, banner pubblicitari e altro ancora.

Quando fai outsourcing per i servizi creativi, hai il vantaggio di lavorare con gli esperti del settore che sono estremamente familiari con l’intero processo di produzione.

L’outsourcing e l’esternalizzazione ti da accesso a tutti i tipi di talenti creativi per trovare il giusto team per qualunque produzione tu abbia bisogno. Inoltre, avrai il vantaggio di lavorare con prospettive sempre nuove, espandere e sperimentare con più risorse e più idee.

Avrai anche accesso a più competenze e abilità e a un team molto più grande.

#5. Gestione degli eventi

Stai pensando di organizzare un evento per i tuoi dipendenti o per i tuoi clienti? Puoi fare outsourcing di tutte le attività che riguardano la gestione e l’organizzazione di quell’evento.

Dalla pianificazione all’esecuzione, la gestione degli eventi richiede un’elevata quantità di tempo e di energie.

Se sceglierai di esternalizzare la gestione dei tuoi eventi, non dovrai preoccuparti di tecnici del suono, musica, location, catering o altri fornitori, potrai semplicemente rilassarti e goderti l’evento in totale tranquillità.

#6. Assistenza clienti

assistenza clienti

Fare outsourcing delle attività di assistenza clienti ti può far risparmiare tempo, staff e denaro, e ti permette di svolgere l’attività in modo più efficace.

Potresti aver appena avviato la tua attività, o potresti aver bisogno di aumentare il periodo di copertura del supporto clienti. Qualunque sia il motivo per cui hai deciso di esternalizzare la tua assistenza clienti, assicurati di effettuare scelte che ti portino a ottenere i migliori risultati possibili.

Stabilisci dei chiari obiettivi, pensa ai tuoi clienti e assicurati di fornirgli tutto ciò di cui hanno bisogno anche se stai facendo outsourcing, scegli il partner più adatto alle tue esigenze e tieni traccia dell’andamento dell’attività.

Ricorda che saranno i tuoi clienti i giudici della tua assistenza clienti, sia che te ne occupi personalmente sia che tu stia facendo outsourcing.

#7. Creazione di contenuti

creazione di contenuti outsourcing

Il copywriting è parte integrante di ogni business. Le aziende hanno bisogno di un copywriter esperto di content marketing per qualunque contenuto del loro sito, per le brochure, per l’email marketing, per i social media.

Fare outsourcing della creazione di contenuti ti permetterà di avere contenuti ottimizzati e di alta qualità, e tu non dovrai perdere tempo cercando di trovare le parole giuste per comunicare il tuo messaggio.

Ingaggiare uno scrittore freelance non è la tua unica opzione se stai cercando di fare outsourcing della creazione dei tuoi contenuti. Puoi scegliere di rivolgerti a un’agenzia di content marketing, o affidare l’incarico a uno scrittore in-house.

Tieni anche presente che, con la situazione causata dal coronavirus, sempre più persone scelgono di lavorare da remoto, e potrebbe essere più semplice del previsto trovare la persona perfetta per la creazione dei contenuti per il tuo business.

Outsourcing: conclusione

Quindi, quali sono le 7 principali attività che puoi esternalizzare per il tuo business?

  1. Social media marketing
  2. Assunzione dei dipendenti
  3. Amministrazione e finanza
  4. Lavoro creativo
  5. Gestione degli eventi
  6. Assistenza clienti
  7. Creazione di contenuti

Fare outsourcing aiuta ad aumentare la produttività e l’efficienza del tuo business minimizzando i costi fissi. Il costo di un impiegato a tempo pieno include anche tasse, accessori essenziali come computer e telefono, altre spese fisse e costi di gestione. L’outsourcing ti aiuta a eliminare tutti questi costi e a concentrarti sulle tue attività più importanti.

Ti vengono in mente altri vantaggi o altre attività che è possibile esternalizzare? Faccelo sapere nei commenti qui sotto!

Ti potrebbero interessare anche:

Ludovica Marino
Ludovica Marino
Ludovica lavora come content writer a Oberlo. Appassionata di viaggi, marketing ed ecommerce, condivide la sua passione con gli utenti di Oberlo dal 2019. Entra in contatto con Ludovica su LinkedIn.