Profilo aziendale Instagram: come funziona e come crearlo

Instagram

Con oltre 1 miliardo di utenti, Instagram è ormai una delle piattaforme più importanti per qualunque business. Ecco perché creare un profilo aziendale Instagram è fondamentale per il successo della tua attività.

In questo articolo imparerai come funziona il profilo Instagram aziendale, come crearlo, cosa cambia e quali sono i vantaggi.

Che aspetti allora?

Continua a leggere e scopri nuove tecniche per portare il tuo business al livello successivo.

Profilo aziendale Instagram: cos’è

Se il tuo business ha già un profilo Instagram, ma non hai mai pensato di passare al profilo aziendale, non hai idea di quello che ti perdi.

Avere un profilo aziendale su Instagram ti permette di accedere a una vasta gamma di strumenti e funzionalità, di cui parleremo più avanti.

Passare a un profilo aziendale è semplicissimo, e fra poco ti spiegherò come fare passo dopo passo.

Il vantaggio principale di avere un profilo aziendale Instagram, oltre a rendere l’immagine del tuo brand molto più professionale, è la possibilità di promuovere i tuoi prodotti e/o servizi a un pubblico globale e molto più ampio.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa cambia rispetto a un profilo tradizionale.

donna al telefono

Profilo aziendale Instagram: cosa cambia

Il funzionamento del profilo aziendale Instagram è praticamente identico a quello di un profilo normale.

La prima differenza immediatamente visibile è la comparsa di una “etichetta” sotto il nome del tuo business, che indicherà a quale categoria appartiene la tua attività.

Sarai tu a scegliere questa etichetta, e più avanti vedremo come. In questo modo, però, chiunque visita il tuo profilo saprà immediatamente di cosa si tratta.

Inoltre, avrai la possibilità di aggiungere delle “Call to Action”, ovvero dei pulsanti che si troveranno sotto la tua biografia e che potranno indirizzare i tuoi follower al tuo sito, o al tuo indirizzo email.

Quello che cambia davvero è la vasta gamma di funzionalità aggiuntive a cui avrai accesso.

La rivoluzione più importante rispetto al profilo privato è infatti la possibilità di avere informazioni dettagliate sui tuoi follower, scoprire le prestazioni dei tuoi post, e poter creare promozioni in modo più efficace per raggiungere altri clienti e far crescere la tua azienda.

Prima di andare a esplorare nel dettaglio come funziona su Instagram il profilo aziendale, è necessario capire come come creare un profilo aziendale su Instagram.

Come creare un profilo Instagram aziendale

Vediamo passo dopo passo come creare un profilo Instagram aziendale.

1. Scarica l’app

instagram su app store

A differenza di altre piattaforme di social media, è possibile postare contenuti su Instagram solo tramite l’app per mobile.

Ecco perché il primo passo da compiere, se non hai già un profilo personale Instagram, è quello di scaricare l’app su uno dei tuoi dispositivi.

Per gli screenshot presenti in questo articolo ho utilizzato un dispositivo Apple, ma il contenuto è pressoché identico anche sui dispositivi Android.

2. Crea un profilo con un indirizzo email

Anche se potresti essere tentato dal creare il tuo profilo Instagram aziendale utilizzando il tuo profilo Facebook, potrebbe non essere la scelta migliore.

Infatti, in questo modo Instagram creerà il tuo profilo aziendale basandosi sulle informazioni presenti nel tuo profilo personale di Facebook.

Dal momento che stai creando un profilo per il tuo business, dovresti usare l’indirizzo email del tuo business.

Inoltre, in questo modo i tuoi follower potranno contattarti in modo molto più diretto utilizzando la funzionalità “Trova amici”.

3. Scegli un nome utente e una password

Ora dovrai scegliere un username tra quelli disponibili e una password.

Prova con il nome della tua azienda, o qualunque variante abbastanza vicina ad esso.

Una volta impostati questi dati, potrai completare la registrazione seguendo il procedimento guidato.

profilo aziendale instragram benvenuto

4. Trova utenti da Facebook e dai tuoi contatti

La piattaforma ti inviterà a iniziare a seguire i tuoi amici.

Puoi facilmente trovare i profili Instagram dei tuoi amici e clienti sincronizzando il tuo profilo Facebook o utilizzando i contatti del tuo telefono.

profilo aziendale instagram contatti

Ad ogni modo, prima di iniziare a seguire persone, potresti voler finire di sistemare il tuo profilo.

Per il momento, puoi cliccare su “Salta” e occuparti di questo passaggio in seguito, una volta che avrai pubblicato le tue prime immagini e quando il tuo profilo business Instagram avrà un aspetto più completo e professionale.

5. Completa il tuo profilo

Arrivato a questo punto, non ti resta che completare la creazione del profilo, scegliere una foto profilo adatta al tuo business (se hai un logo, puoi impostare il tuo logo come foto profilo), e completare le informazioni relative alla bio e ai tuoi dettagli di contatto.

Puoi anche aggiungere il tuo sito web, e questo è l’unico posto in tutta la piattaforma in cui potrai aggiungere un link cliccabile.

Una volta fatto tutto questo, sarai pronto per il passaggio a un profilo Instagram aziendale.

profilo aziendale instagram immagine profilo

6. Passa a un profilo aziendale

Finalmente, eccoci arrivati al punto più importante di questa guida: come passare a un profilo aziendale su Instagram?

Dal tuo profilo, clicca su “Modifica il profilo” per accedere alle impostazioni.

Da qui, ti basterà cliccare su Passa a un account professionale per poter iniziare a creare il tuo profilo Instagram aziendale.

Per prima cosa, la piattaforma ti chiederà di scegliere quale tipo di profilo aziendale rispecchia meglio il tuo business, Creator o Azienda.

Profilo aziendale instagram creator o azienda

La descrizione è estremamente semplice e intuitiva, sta a te scegliere quale tipo di profilo è più adatto al tuo business.

7. Scegli una categoria

All’inizio di questo articolo abbiamo parlato di quella “etichetta” che compare subito dopo il tuo nome, nel tuo profilo aziendale Instagram.

Quell’etichetta altro non è che la categoria a cui appartiene il tuo business.

Se hai scelto di creare un profilo aziendale Instagram per un’azienda, dovrai scegliere una categoria che descriva il tuo business.

profilo aziendale instagram categorie

8. Collega la tua pagina Facebook

Il prossimo passo è collegare al tuo profilo Instagram aziendale la tua pagina Facebook.

Potrai effettuare questo collegamento solo se sei un Admin della pagina Facebook della tua azienda.

Collegando Instagram a Facebook potrai approfittare dell’efficace interazione tra le due piattaforme, sponsorizzare i post, condividere automaticamente le tue storie di Instagram su Facebook e tanto altro ancora.

Avere un profilo aziendale Instagram senza pagina Facebook infatti non è per niente utile, e non potrai approfittare delle funzionalità offerte dal profilo aziendale di Instagram.

9. Inizia a postare contenuti

Arrivato a questo punto sei pronto per postare contenuti sul tuo nuovo profilo.

Ti basta cliccare sul tasto Aggiungi (a forma di +, al centro dello schermo in basso) per pubblicare una foto scattata al momento o caricarne una dalla tua libreria.

Nonostante le foto siano l’aspetto principale della piattaforma, non sottovalutare le didascalie e gli hashtag che sceglierai di utilizzare.

Scegli gli hashtag più rilevanti per il tuo business e per il tuo pubblico, in modo da farti trovare da quante più persone possibili.

Se non sai da dove iniziare, puoi dare un’occhiata alla lista dei migliori hashtag per avere successo su Instagram.

10. Segui altri profili

Una volta che avrai iniziato a riempire la galleria del tuo profilo business Instagram, potrai iniziare a seguire altri profili.

Come abbiamo detto, infatti, è sempre bene farsi notare una volta che il tuo profilo è completo e ha un’aspetto professionale.

Un profilo aziendale Instagram con un buon tasso di interazione può fare miracoli per la tua presenza online. Assicurati di avere tutti gli strumenti di marketing digitale che possono essere utili per la tua crescita.

profilo aziendale instagram facebook

Nota: ricorda che puoi annullare tutto questo processo in qualunque momento! Dopo che avrai fatto il passaggio al profilo aziendale Instagram, nelle impostazioni del tuo profilo vedrai l’opzione “Passa a un account personale”. 

Profilo aziendale Instagram: come funziona

A cosa serve il profilo aziendale su Instagram? Ora che hai capito come creare su Instagram un profilo aziendale, è il momento di analizzarne i vantaggi.

Grazie al tuo nuovo profilo aziendale, ora potrai avere accesso a tantissime funzionalità avanzate. Vediamo quali sono.

I vantaggi del profilo business

1. Dati statistici

Avere un profilo business Instagram ti permette di accedere ai dati statistici di Instagram, lo strumento di analytics integrato nella piattaforma.

I dati statistici ti permettono di tenere sotto controllo l’interazione ricevuta dai tuoi contenuti, la tua attività, gli account raggiunti e le visite ricevute dal profilo.

Inoltre, ti permettono anche di analizzare il tuo pubblico, la crescita, i luoghi da cui provengono, la fascia d’età e il genere.

Potrai anche controllare le fasce orarie in cui i tuoi follower sono più attivi in base al giorno della settimana.

2. Risposte rapide

risposte rapide

Potrai anche comodamente gestire la tua casella di posta.

Quando il tuo profilo inizierà a ricevere troppi messaggi, le Risposte rapide ti permetteranno di creare dei messaggi personalizzati per rispondere alle domande più frequenti dei tuoi follower.

3. Annunci di Instagram

Instagram utilizza gli stessi strumenti di Facebook, quindi anche con Instagram potrai impostare, gestire e tracciare le campagne, esattamente come fai con le inserzioni Facebook.

3. Post sponsorizzati

Come gli annunci di Instagram, una volta impostato il profilo aziendale su Instagram potrai promuovere i tuoi post all’interno dell’app.

Sarà come promuovere un post sulla tua pagina Facebook.

4. Tasto Contatta

Il profilo aziendale Instagram include un tasto “Contatta” nella parte superiore del tuo profilo.

Grazie a questo tasto, i tuoi follower avranno un modo semplice e diretto per entrare in contatto con te e con la tua azienda.

Starà a te decidere se questo tasto indirizzerà i tuoi follower al tuo numero di telefono, indirizzo email o indirizzo.

5. Shopping

Uno dei vantaggi più importanti, se stai creando un profilo aziendale Instagram per un sito ecommerce, è la possibilità di taggare i prodotti direttamente all’interno dei post.

Questo vuol dire che con il tuo account aziendale potrai condividere dei link diretti alle pagine dei tuoi prodotti, rendendo estremamente facile l’acquisto per i tuoi follower.

6. Contenuti brandizzati

Questa funzionalità è particolarmente utile, perché ti permette di restringere il numero di persone che possono taggarti come partner brandizzato nei loro post.

In questo modo eviterai che altri profili usino il tuo profilo per pubblicizzare il loro.

Potrai quindi scegliere di creare una lista di Profili approvati, che potranno taggare il tuo profilo senza bisogno di chiederti il permesso. Tutti gli altri profili dovranno chiedere prima la tua autorizzazione.

7. Link nelle storie

Uno dei vantaggi principali del profilo Instagram aziendale è la possibilità di inserire dei link nelle storie.

In questo modo, ai tuoi follower basterà fare swipe up per aprire il link da te condiviso.

L’unico limite di questa funzionalità è che è necessario avere un minimo di 10mila follower.

8. Controllo del profilo flessibile

Se hai scelto un account Creator, potrai scegliere come essere contattato dai tuoi follower, con la flessibilità di nascondere o mostrare i tuoi dettagli di contatto sul tuo profilo.

Potrai inoltre scegliere di nascondere l’etichetta della categoria, se desideri renderla privata.

smartphone

Profilo aziendale Instagram: costi

Il profilo aziendale Instagram si paga? La risposta è semplice: no!

Mentre è possibile pagare per sponsorizzare il proprio profilo o i propri contenuti, effettuare il passaggio a un profilo Instagram aziendale è assolutamente gratuito e, come hai visto in questo articolo, richiede solo un paio di clic.

Come capire se un profilo Instagram è aziendale

Capire se un profilo Instagram è aziendale è estremamente semplice, se è il profilo di un’azienda.

Se il profilo è aziendale, e creato per un’azienda, avrà un’etichetta con una delle categorie di cui abbiamo parlato prima, e un tasto Contatta.

Se invece è stato creato con l’opzione Creator, il proprietario del profilo potrebbe aver scelto di nascondere l’etichetta della categoria e le informazioni di contatto.

Profilo aziendale su Instagram: conclusione

Ormai dovresti aver capito che se utilizzi Instagram per il tuo business, effettuare il passaggio a un profilo aziendale è praticamente indispensabile.

E se ancora non hai preso in considerazione questa piattaforma, e non sei sicuro sia la scelta giusta, dai un’occhiata alle statistiche di Instagram e degli altri social media.

Spero che questa guida ti sia stata utile!

C’è qualcos’altro che riguarda il profilo aziendale Instagram che avresti voluto fosse incluso in questo articolo? Faccelo sapere nei commenti qui sotto! 

Ti potrebbero interessare anche:

Oberlo utilizza i cookie per fornire funzionalità necessarie del sito e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando il nostro sito, accetti la nostra politica sulla privacy.