Quale attività aprire oggi? 7 business che non conoscono crisi

Ludovica Marino Varie

Lettura: 7 minuti 0 commenti

Il periodo storico che stiamo vivendo, con il COVID-19 che ha stravolto il mondo intero, ci ha dimostrato che oggi è quanto mai importante avere un business stabile. E con tantissime persone e aziende che si trovano senza lavoro, capire quale attività aprire oggi, quale attività aprire in tempo di crisi, è fondamentale. 

Un altro degli insegnamenti di questo periodo è che il mondo digitale può letteralmente salvarci la pelle in più di una situazione. Basti pensare a tutte le aziende che si sono orientate verso lo smart working, per sopravvivere a questo periodo di crisi, e a tutte le aziende, come Shopify, che hanno deciso di passare in modo permanente al remote working.

Ma come capire che attività aprire oggi? Le possibilità sono tantissime, e le ricerche online su che attività aprire nel 2020 possono essere contraddittorie e confusionali.

Ecco perché abbiamo pensato di creare un elenco di 7 idee di business che riteniamo “a prova di crisi”.

In questo articolo risponderemo alla fatidica domanda “Quale attività commerciale conviene aprire oggi?”, e ti presenteremo 7 attività da aprire che potrai prendere in considerazione per dare una svolta alla tua vita lavorativa. 

Che aspetti allora? Continua a leggere e scopri quale attività aprire oggi per assicurarti un guadagno stabile e sicuro!

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

1. Vendere servizi di marketing

Ti stai chiedendo che attività aprire e sei un esperto di marketing? Ecco la risposta alla tua domanda: vendi servizi di marketing online!

Il marketing è infatti una delle attività che non conoscono crisi. I servizi di marketing che puoi vendere online sono tantissimi, e la scelta di quale tipo di servizio vendere dipende principalmente dalle tue competenze.

Sei un esperto di ottimizzazione SEO, trova clienti che hanno bisogno di questo servizio e offri loro le tue competenze. Sei un mago del funnel marketing? Saresti sorpreso da quante aziende non conoscono questa strategia di marketing, e di quanti clienti potresti trovare che beneficerebbero di questo servizio.

E se sei un esperto di social media marketing, le possibilità sono ancora di più: YouTube Marketing, Facebook Ads, Google Ads.

Vediamo quindi degli esempi di servizi di marketing online che puoi vendere se ti stai chiedendo quale attività aprire oggi:

E queste sono solo alcune idee! Nell’era tecnologica che stiamo vivendo, le campagne di marketing tradizionale sono spesso obsolete o non sufficienti. La digitalizzazione ha rivoluzionato il mondo del marketing a livello globale, e sempre più aziende si rivolgono a servizi di digital marketing per raggiungere i loro obiettivi nel modo più efficiente e conveniente possibile.

Come vedi, se hai intenzione di avviare un’attività e il marketing è la tua seconda lingua, vendere servizi di marketing è un’ottima opportunità!

2. Aprire un negozio online

apri un negozio online

Quale attività aprire oggi? Come abbiamo detto, il mondo fisico si sta evolvendo e si orienta sempre di più verso il mondo digitale, e questo vale anche per il commercio.

Soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo, capire quale attività aprire in questo momento di crisi è fondamentale,. Potresti aver pensato di aprire un negozio, ma né la crisi né gli enormi investimenti iniziali che comporta questo tipo di attività ti invogliano a farlo? 

Perché non aprire un negozio online? Aprire un negozio online può eliminare gran parte delle difficoltà e degli ostacoli che incontreresti con un negozio fisico, permettendoti non solo di lavorare da casa – particolarmente utile durante una quarantena, ad esempio – ma anche di poter gestire il tuo business in autonomia e in piena flessibilità.

Se hai già dei prodotti da vendere, o se sei abile nel fai da te, potresti vendere direttamente i tuoi prodotti. Crea un negozio online su Shopify e inizia a promuovere il tuo nuovo brand.

Se invece desideri ancora più flessibilità e un investimento iniziale minimo, prendi in considerazione l’idea di gestire un negozio online con il metodo del dropshipping.

Il dropshipping ti permette di importare nel tuo negozio online i prodotti dei fornitori, i quali li spediranno direttamente ai tuoi clienti finali.

Ecco un’immagine che spiega in modo semplice e intuitivo come funziona il dropshipping:

quale attività aprire oggi - dropshipping

 

Inoltre, grazie ad applicazioni come Oberlo, potrai automatizzare l’importazione dei tuoi prodotti da AliExpress e gestire in modo automatico anche l’evasione degli ordini.

3. Vendere corsi online

In un periodo in cui tantissime persone sono bloccate nelle loro case e l’interazione sociale è ancora ridotta, i corsi online sono un ottimo modo per impiegare il proprio tempo imparando qualcosa di utile e interessante.

Creare e vendere corsi online è ormai un processo abbastanza semplice, grazie a tutte le piattaforme e gli strumenti che ti accompagnano durante questo percorso.

Quindi, se ti stai chiedendo quale attività aprire oggi e sei indeciso su quale attività aprire, ma sei esperto in un particolare argomento, potresti trovare la soluzione ai tuoi dilemmi nella vendita di corsi online.

La prima cosa che devi fare per poter vendere corsi online è scegliere un argomento per il tuo corso. Di cosa parlerai? Pensa agli argomenti di cui sei esperto: potrebbe essere una competenza che ha a che fare con il tuo attuale lavoro, o un hobby del quale hai una vasta conoscenza.

Una volta individuato l’argomento, fai delle ricerche di mercato per capire se ci sia un’effettiva domanda per quel tipo di corso.

Organizza il tuo corso, prepara una scaletta delle lezioni e scegli di cosa parlerai in ogni lezione.

Infine, dovrai scegliere il mezzo con cui creare il tuo corso: preparerai, dei testi, un ebook, o dei video? Pensa a quale formato sia più adatto al tipo di contenuti che offrirai a chi comprerà il tuo corso.

Una volta creato il tuo corso, dovrai solo scegliere su quale o quali piattaforme vendere le tue lezioni. Puoi creare un tuo sito personale o utilizzare un servizio di corsi online come Udemy.

Per finire, dovrai pubblicizzare e promuovere il tuo corso sui canali più adatti a raggiungere il tuo target di riferimento.

4. Lavorare come Influencer

Quale attività aprire oggi? Non è necessario aprire un’attività vera e propria per guadagnare anche durante i periodi di crisi. Gli influencer, infatti, rientrano tra le categorie che non sono state attaccate così duramente dalla situazione di quarantena che abbiamo appena vissuto.

Guadagnare con Instagram o con gli altri social network è un’attività estremamente redditizia, e se dovessi riuscire a diventare un influencer all’interno di una nicchia, le potenzialità sono tantissime.

Gli influencer sono degli utenti dei social network che hanno un buon seguito, e che grazie alla fiducia e al rapporto che instaurano con i loro follower, sono anche in grado di convincerli ad acquistare un determinato prodotto o servizio.

Infatti, uno dei modi migliori per guadagnare con Instagram lavorando come influencer è quello di sfruttare i post sponsorizzati.

Una volta che ti sarai affermato all’intero di una nicchia, cerca brand con cui collaborare. I brand chiedono sempre post sponsorizzati agli influencer per promuovere e sponsorizzare i loro prodotti, in cambio di denaro e/o di prodotti gratis.

Ovviamente, per lavorare come Influencer non devi solo pubblicare belle foto (anche se è uno dei requisiti!). Dovrai informarti su come funziona l’influencer marketing, quali piattaforme sono più adatte al tuo pubblico di riferimento e alla tua nicchia, e restare sempre al corrente delle ultime tendenze.

Ma se riuscirai a fare tutto questo, lavorare come influencer può essere la risposta giusta alla domanda “Quale attività aprire oggi?”.

5. Offrire servizi di design

Sei un mago della tavoletta grafica, Photoshop è il tuo migliore amico e ti stai chiedendo quale attività aprire oggi e come puoi avviare un’attività? Non cercare oltre: offri servizi di design.

Perché lavorare per una sola azienda come designer, quando puoi offrire i tuoi design e le tue competenze a più utenti, avendo la flessibilità di lavorare da casa?

Piattaforme come Fiverr rendono particolarmente semplice lavorare come designer freelance, permettendoti di vendere i tuoi servizi direttamente agli acquirenti che ne sono alla ricerca.

Puoi offrire diversi tipi di design:

  • Design di loghi
  • Design di volantini
  • Illustrazioni e fumetti
  • Biglietti da visita
  • Design per videogiochi
  • Infografiche
  • Modelli 3D
  • Design di cataloghi
  • Design di menu

… e tanti altri ancora!

Puoi anche pensare di vendere i tuoi servizi di design sulle piattaforme contest. In quel caso, sarà l’azienda che ha bisogno di un particolare progetto di design a pubblicare sul portale un’inserzione con le sue esigenze, il budget e altri dettagli, e i designer interessati invieranno le loro bozze nella speranza di essere scelti.

6. Creare siti web

quale attività aprire siti web

Stai cercando di capire quale attività aprire oggi e come avviare un’attività commerciale e sei un mago del web design e della creazione di siti web? Perché allora non creare siti web per persone e aziende che ne hanno bisogno?

Se l’idea di creare siti web, pensare a dove posizionare tasti e pop-up, creare siti multilingua e scrivere righe di codice ti manda su di giri, lavorare come creatore di siti web può essere il lavoro da remoto che fa al caso tuo.

Se sai programmare puoi creare direttamente i siti per i tuoi clienti, o approfittare di piattaforme che ti semplificano il lavoro (non riducendo la qualità, anzi aumentandola) come Shopify.

Crea prima di tutto un tuo sito personale, per presentarti ai tuoi futuri e potenziali clienti, e pensa di aggiungere al tuo sito un portfolio per far vedere cosa sai fare.

Inoltre, puoi anche offrire i tuoi servizi su un marketplace come Fiverr.

7. Lavorare come Virtual Assistant

assistente virtuale

Che attività aprire oggi e quale attività commerciale conviene aprire in un periodo di crisi?

La risposta a questa domanda potrebbe essere più semplice del previsto, se sei particolarmente attento ai dettagli ed estremamente efficiente nell’organizzazione di impegni e attività: lavorare come Virtual Assistant.

Il Virtual Assistant è un professionista che collabora con individui o aziende varie e gli aiuta nella gestione di tutto quello che riguarda l’organizzazione personale e aziendale: telefonate, appuntamenti, invio di documenti, sollecito di pagamenti…tutto quello che concerne la vita di una persona e tutte quelle attività di cui spesso ci si dimentica e per le quali avere un aiuto è fondamentale.

Alla fine, il Virtual Assistant altro non è che il segretario dell’epoca dei nomadi digitali. Sono persone che lavorano da remoto e assistono professionisti, imprenditori, privati, aziende e in alcuni casi anche famiglie.

I requisiti principali per lavorare come Virtual Assistant sono:

  • riservatezza;
  • ottime doti organizzative;
  • buona attitudine verso i rapporti con il pubblico;
  • conoscenza di strumenti tecnologici di base.

Se pensi di soddisfare questi requisiti, e l’idea di lavorare come assistente virtuale ti interessa, hai trovato la tua risposta a: quale attività aprire oggi.

Quale attività aprire oggi: conclusione

Quale attività conviene aprire oggi? Le 7 migliori attività da aprire nel 2020, a prova di crisi, sono:

  1. Vendere servizi di marketing
  2. Aprire un negozio online
  3. Vendere corsi online
  4. Lavorare come influencer
  5. Offrire servizi di design
  6. Creare siti web
  7. Lavorare come Virtual Assistant

Quale attività aprire in tempo di crisi

Il coronavirus che ha stravolto la vita di tantissime persone, la voglia di cambiare e di provare qualcosa di nuovo o il desiderio di vivere da nomade digitale: i motivi che ti possono spingere a cercare di capire quale attività aprire oggi possono essere diversi.

Qualunque sia il motivo, e qualunque attività deciderai di aprire, quello di cui devi armarti è determinazione, capacità di analisi e soprattutto un’attività da aprire che possa avere successo.

Speriamo che in questo articolo tu sia riuscito a trovare la giusta ispirazione per decidere quale attività aprire in questo momento di crisi.

Hai provato ad aprire una di queste attività, o hai suggerimenti per altre attività da aprire oggi? Raccontaci la tua esperienza nei commenti qui sotto!

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Ti potrebbero interessare anche:

Ludovica Marino
Ludovica Marino
Ludovica lavora come content writer a Oberlo. Appassionata di viaggi, marketing ed ecommerce, condivide la sua passione con gli utenti di Oberlo dal 2019. Entra in contatto con Ludovica su LinkedIn.