Skip to content

Storie instagram nel 2021: cosa sono, esempi e template

Articolo di Ludovica Marino

C’è stato un tempo in cui se sentivi parlare di Storie pensavi immediatamente a Snapchat. Dal 2016, però, le cose sono cambiate, e ora si può decisamente dire che il “re” delle storie sia il gigante Instagram (con annesso Facebook).

La piattaforma, lanciata nell’ottobre 2010, continua a evolvere, e mai come prima le storie di Instagram sono fondamentali. Sì, non sto parlando solo degli appassionati utenti per i quali lo swipe è ormai un’abitudine quotidiana, ma anche e soprattutto dei brand e dei business. 

È chiaro ormai che i video stiano lentamente - ma non troppo - prendendo il sopravvento sulle foto (dai un’occhiata a queste statistiche sul video marketing per saperne di più), e oggi le storie Instagram sono quasi più importanti dei post. 

Ma cosa sono davvero le storie Instagram, come funzionano, e chi vede le storie su Instagram?

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Cosa sono le storie Instagram 

Senti sempre parlare di Instagram story, ma sai davvero di cosa si tratta?

Instagram le ha descritte come un modo per condividere tutti i momenti della tua giornata, non solo quelli che vuoi conservare sul tuo profilo. Motivo per cui tutti i contenuti pubblicati sulle storie di Instagram spariscono dopo 24 ore - a meno che non li salvi nelle storie in evidenza, ma di questo parleremo più tardi. 

Le storie Instagram permettono agli utenti di creare uno slideshow di foto e video, raccontando una storia, appunto, molto più completa e coinvolgente di quella che è possibile raccontare con un post. In un certo senso, anche più “leggera”. 

Le storie che pubblichi su Instagram non intasano il feed dei tuoi follower, e sono in grado di generare livelli di interazione mai visti prima. Proprio per questo motivo, i brand basano quasi tutto il loro successo su Instagram su questa funzionalità. 

Non solo, un’altro vantaggio che hanno le storie di Instagram è che sono in grado di incentivare notevolmente il numero di messaggi privati. Tanto che Instagram Direct è diventata una delle app di messaggistica più popolari al mondo (con oltre 375 milioni di utenti!). 

instagram story per brand

Chi vede le storie su Instagram? 

Ogni volta che pubblichi una storia, il cerchietto attorno alla tua immagine del profilo passa dal solito grigio al rosa, comunicando a tutti i tuoi follower che hai pubblicato un nuovo contenuto. 

A questo punto, potresti chiederti chi è che vede le tue storie di Instagram. 

Iniziamo col dire che sei tu, e solo tu, a scegliere a chi far vedere le tue storie. La piattaforma ha infatti di recente aggiunto la possibilità di selezionare i tuoi “amici più stretti di Instagram”. 

In pratica, puoi creare una lista di amici, e quando pubblichi le tue storie puoi scegliere se farle vedere a tutti i tuoi follower o solo ai tuoi amici stretti. 

Hai presente il cerchietto rosa di cui abbiamo parlato poco fa? Se pubblicherai una storia riservata ai tuoi amici stretti, il cerchietto si colorerà di verde - ma solo per gli utenti che appartengono alla tua lista! 

A parte questo, hai anche la possibilità di controllare chi ha effettivamente visualizzato le tue storie. Ti basterà cliccare sulla tua immagine di profilo, per visualizzare le storie che hai pubblicato, e fare swipe up per avere l’elenco completo delle persone che hanno visualizzato la tua storia Instagram. 

Una volta aperto l’elenco delle visualizzazioni, potrai anche selezionare un singolo utente e scegliere di nascondergli la storia, in modo che non possa più visualizzarla, o contattarlo tramite Direct. 

Potrai anche scaricare la storia, trasformarla in un post o eliminarla, da queste icone:

comandi delle storie instagram

Infine, non dimenticare che puoi vedere chi ha visualizzato le tue storie Instagram fino a 48 ore dopo la loro pubblicazione. Sì, anche dopo che sono “sparite” dal tuo profilo. Ecco come: 

  1. Accedi al tuo profilo.
  2. Tocca l'icona con le tre linee orizzontali in alto a destra. 
  3. Vai a “Archivio”.
  4. Scorri fino alla Storia di cui vuoi sapere le visualizzazioni.
  5. Apri la Storia e scorri verso l’alto. 

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Come funzionano le storie di Instagram (con esempi)

Saper usare le Instagram story non vuol dire solo scattare foto e pubblicarle. Se fosse così semplice, saremmo tutti influencer! 

Ci sono tantissime cose da sapere e da tenere in considerazione per poter creare delle Instagram story degne di questo nome. Vediamo gli aspetti principali. 

Creare una storia 

Partiamo dalle basi: come creare una Instagram story? 

Creare una storia su Instagram è semplicissimo - se sai come farlo. Puoi accedere alla pubblicazione delle storie da diverse aree della piattaforma. 

  • Dalla Home: dalla pagina principale di Instagram, hai due opzioni per poter creare una storia. Scorrendo con il dito da sinistra verso destra, ti ritroverai automaticamente nell’Editor delle Instagram story. In alternativa, puoi cliccare sull’icona a forma di ➕ che si trova in alto a sinistra, e scegliere se pubblicare un post, una storia, un reel o un video in diretta. 
  • Dal tuo profilo: anche dal tuo profilo Instagram hai due opzioni per pubblicare una storia. Puoi cliccare sulla tua immagine del profilo, sulla quale vedrai un’icona a forma di ➕ - se non hai ancora pubblicato una storia nelle ultime 24 ore - o puoi cliccare sul ➕ in alto a destra e, come per la Home, scegliere che tipo di contenuto pubblicare. 

Una volta aperto l’Editor delle Instagram story, puoi scegliere se pubblicare una foto che hai già nella tua galleria, con un comodissimo swipe up, o scattare una foto o un video utilizzando uno dei tantissimi effetti disponibili. 

effetti storie instagram

Una volta soddisfatto della tua storia, non dovrai fare altro che cliccare su “La tua storia” per pubblicarla, o su “Amici più stretti” per farla vedere solo ai tuoi follower più fedeli. 

In alternativa, puoi anche inviare il contenuto creato tramite Direct. 

2. Aggiungere testo 

Se è vero che un’immagine vale più di mille parole, è altrettanto vero che a volte abbiamo bisogno del caro vecchio testo. 

Ma come aggiungere del testo alle tue Instagram story? 

  1. Apri Instagram e accedi all’Editor delle storie (ora che sai perfettamente come fare grazie al punto precedente!).
  2. Registra un video, scatta una foto o caricane una dalla tua galleria.
  3. Clicca sul simbolo “Aa” nell’angolo in alto a destra. 
  4. Imposta font, effetti, dimensione e allineamento del tuo testo.
  5. Crea il tuo contenuto e fai clic su “Fine” in alto a destra prima di pubblicare la tua storia. 

E per creare una storia che abbia solo testo? 

  1. Apri l’Editor delle storie di Instagram.
  2. Dai comandi sulla sinistra dello schermo, clicca sul simbolo “Aa”. 
  3. Clicca sul cerchietto colorato che vedi in basso a destra per modificare il colore dello sfondo.
  4. Imposta font, effetti e dimensione del tuo testo.
  5. Crea il tuo contenuto e fai clic su “Avanti” in alto a destra prima di pubblicare la tua storia. 

aggiungere testo alla storia instagram

3. Aggiungere tag, gif e sticker

La quantità di tag, gif e sticker che puoi aggiungere alle tue storie è quasi - quasi - infinita. 

Anche in questo caso, hai tantissime alternative, alcune semplici e altre... sempre semplici, dai, d’altronde stiamo parlando delle storie Instagram. È tutto abbastanza intuitivo. Ma entriamo nello specifico. 

Una volta scattata una foto o registrato un video, puoi fare swipe up per visualizzare tutti i tag, le gif e gli sticker che puoi aggiungere alle tue foto. 

aggiungere tag alle storie

In alternativa, se non vuoi che la parte principale della tua storia sia la foto o il video, puoi seguire questa procedura: 

  1. Apri l’Editor delle storie di Instagram.
  2. Dai comandi sulla sinistra dello schermo, clicca sul simbolo “Aa” (Crea). 
  3. Utilizza i cursori di navigazioni che trovi in basso per scegliere il tipo di contenuto da pubblicare. Hai diverse opzioni: Shoutout (per taggare qualcuno), Gif, Modelli, Accadde Oggi (la sezione ricordi), Sondaggio, Domande, Donazioni, Conto alla rovescia o Quiz. 

Ecco alcuni esempi: 

aggiungere una gif
Aggiunta di una Gif alla Instagram Story.
creare sondaggio
I sondaggi su Instagram sono un ottimo modo per interagire con il tuo pubblico.

4. Aggiungere hashtag 

Si sa, gli hashtag sono importantissimi per farsi notare da nuovi utenti (ecco i migliori hashtag per il tuo business). Ma come aggiungere degli hashtag alle tue Instagram story? 

Proprio come per i tag, una volta che avrai scelto una foto o un video da pubblicare nelle tue storie di Instagram, ti basterà fare swipe up e selezionare il tag “Hashtag” per aggiungere l’hashtag relativo alla tua foto o al tuo business. 

E se vuoi aggiungerne più di uno? Nessun problema, ti basterà aggiungerli come testo semplice. Ma non dimenticare di aggiungere il #️⃣! 

Un piccolo trick: a nessuno piace essere bombardati di hashtag che, diciamocelo, il più delle volte possono risultare pesanti e antiestetici. Se vuoi aggiungere hashtag alle tue foto ma vuoi evitare di rovinare il tuo contenuto, ti basta ridurli al minimo e coprirli con una gif o con uno sticker! 

come nascondere gli hashtag

5. Aggiungere filtri

Cosa sarebbe Instagram senza i filtri? Dai più semplici ai più stravaganti, ce n’è davvero per tutti i gusti. 

Nella parte inferiore dello schermo vedrai subito i filtri disponibili, ma ce ne sono molti più di quanto pensi. Ti basta scorrere verso destra e cliccare sull’icona a forma di lente di ingrandimento per sfogliare tutti gli effetti disponibili nella Galleria degli Effetti. 

Puoi anche utilizzare la funzione di ricerca per filtrare gli effetti per nome o per creatore. 

filtri storie instagram

6. Aggiungere musica

La musica sulle storie Instagram si comporta proprio come un tag. 

Scorrendo verso l’alto dall’Editor potrai selezionare il tag “Musica”, e scegliere il tuo brano preferito da aggiungere alla tua storia.

aggiungere musica alle story

Una volta selezionato, potrai anche scegliere se mostrare sulla tua Instagram story la copertina del brano, parte del testo e/o l’effetto con cui vuoi che il testo si riproduca. Puoi anche cambiare il colore, ridimensionare e spostare il testo per adattarlo perfettamente al tuo contenuto. 

Tieni presente che, come per i video, gli spezzoni dei brani musicali che aggiungerai avranno una durata massima di 15 secondi

Se sei un neofita di Instagram, probabilmente questa sezione non ti riguarda - per ora. Ma è decisamente un obiettivo da tenere a mente. 

Come aggiungere link alle storie Instagram? Beh, basta avere un profilo Instagram aziendale e… un minimo di 10mila follower. Non certo un gioco da ragazzi, ma non lasciarti scoraggiare. 

Anzi, questo è un motivo in più per migliorare il tuo profilo e guadagnare più follower! Dai un’occhiata alle statistiche di Instagram per restare aggiornato sugli ultimi dati e trova sempre nuovi modi per interagire con la tua community. 

Se il tuo profilo soddisfa i requisiti necessari, ecco come aggiungere i link alle tue storie. 

Una volta creato un contenuto da pubblicare, ti basterà cliccare sull’apposito pulsante che ti permetterà di aggiungere link, inserire il collegamento che vuoi condividere con i tuoi follower e pubblicare la tua storia su Instagram. Tutto qui! 

Se non hai ancora 10mila follower ma vuoi comunque dare la possibilità ai tuoi follower di visitare il tuo sito, puoi aggiungere il link che desideri condividere con loro nella tua Bio di Instagram. 

8. Storie in evidenza 

Si sa, alcune storie sono più importanti di altre, e potresti voler dare ai tuoi follower la possibilità di visionarle più di una volta - anche una volta trascorse le famigerate 24 ore. Come fare? Ti basta aggiungere quei contenuti alle tue Storie in evidenza. 

Una volta pubblicata la tua storia su Instagram, ti basterà cliccare sull’icona in basso a destra “Metti in evidenza” e creare una collezione di storie che sarà in primo piano sul tuo profilo, tra la tua bio e i tuoi post. 

mettere una storia in evidenza

Come fare storie Instagram

Fino ad ora abbiamo parlato di come fare storie Instagram in pratica: clicca qui, tocca lì...ma ci sono altri aspetti da considerare? 

La risposta è sì, e uno di questi aspetti sono le misure. 

Le misure delle storie Instagram

Il fatto che durino solo 24 ore non vuol dire che le storie Instagram non richiedano delle dimensioni ben precise. 

La risoluzione consigliata per le Instagram story è infatti di 1080x1920 pixel, con un rapporto di 9:16. 

scegli il formato giusto

Tieni presente che, una volta che pubblicherai il tuo contenuto, la parte superiore sarà leggermente coperta dalla tua immagine del profilo e dal tuo nickname, e la parte inferiore dalla barra per inviarti un messaggio. Quindi potresti voler considerare di inserire gli elementi più importanti nella parte centrale. 

Cerca di mantenere il soggetto a circa 211px dal margine superiore e a circa 265px dal margine inferiore. 

Per quanto riguarda invece le storie in evidenza, se vuoi creare un’apposita miniatura, le dimensioni ottimali sono 161 x 161 pixel. 

Come mettere le storie su Instagram dal computer

Uno dei vantaggi principali di Instagram è la facilità di utilizzo della piattaforma nella sua versione mobile. D’altronde, è stata pensata proprio per l’uso da smartphone. 

Ciononostante, potresti trovarti nella condizione di voler pubblicare dei contenuti anche dal tuo computer. 

Purtroppo, Instagram permette solo una serie di azioni dal sito per desktop: 

  • Commenti
  • Like
  • Visualizzazione delle Storie 
  • Ricerca di utenti 
  • Visualizzazione del Feed 

La tua unica alternativa a questo punto è quella di utilizzare un’apposita estensione per il tuo browser, che permette di “camuffare” la navigazione e far sembrare al sito che tu stia in realtà navigando da mobile.

Una volta scelta l’estensione che fa al caso tuo, potrai seguire questa procedura (valida per Google Chrome): 

  1. Clicca con il tasto destro del mouse sulla pagina e seleziona la voce Ispeziona.
  2. Clicca sull’icona con gli due schermi, prima di “Elements”.

funzione Inspect su Google Chrome

In questo modo potrai visualizzare Instagram come se stessi navigando dal tuo smartphone, e potrai caricare una storia seguendo le procedure di cui abbiamo parlato in questo articolo. 

Extra: idee per le tue storie di Instagram 

Avrai ormai capito che, viste tutte le funzionalità, le storie Instagram sono uno strumento dall’incredibile potenziale per le tue strategie di marketing.

Non solo ti permettono di comunicare in modo molto più diretto con i tuoi follower, puoi anche utilizzarle per testare nuove idee, raccontare nuovi aspetti del tuo business e conoscere meglio il tuo pubblico. 

Ma con oltre un miliardo di utenti attivi mensili, è necessario trovare modi innovativi per farti notare dal pubblico. Ecco quindi delle idee che puoi utilizzare per dare una rinfrescata alla tua strategia di marketing su Instagram.

  • Crea contenuti brandizzati: abbiamo parlato in questo articolo di gif, sticker e filtri. Ma hai mai pensato di creare delle gif brandizzate per i tuoi utenti? 
  • Usa domande e sondaggi per interagire con il tuo pubblico: e soprattutto, cerca nuovi modi per coinvolgere i tuoi follower. Le domande non devono necessariamente essere usate per chiedere l’opinione dei tuoi follower, puoi anche stimolare la loro curiosità e insegnargli qualcosa. 
esempio domande su Instagram
Storia del profilo di Will_Ita. Utilizzare sondaggi e domande permette di migliorare l'interazione e il coinvolgimento dei follower.
  • Crea template: creare template che i tuoi follower possono “screenshottare” e condividere a loro volta è un ottimo modo per far conoscere il tuo profilo a più persone. 
  • Usa la geolocalizzazione: non sottovalutare il tag della geolocalizzazione. Aggiungere il tag del luogo alle tue storie permetterà agli utenti che si trovano nella tua area di trovarti con facilità nei loro feed. 
  • Sfrutta le liste degli Amici più stretti: se utilizzi Instagram per il tuo business, puoi sfruttare la funzionalità Amici più stretti per pubblicare dei contenuti destinati solo a una determinata fetta dei tuoi follower - clienti più fedeli, nuovi follower, ecc. 
template per storia instagram
Ecco un esempio di template che puoi utilizzare per le tue Instagram story.

Storie Instagram: conclusione 

Quindi, cosa puoi fare con le storie Instagram? 

  1. Pubblicare foto o video
  2. Aggiungere testo
  3. Aggiungere tag, gif e sticker
  4. Aggiungere hashtag
  5. Utilizzare filtri
  6. Aggiungere musica
  7. Aggiungere link in swipe up
  8. Creare raccolte di storie in evidenza
  9. Creare liste di Amici più stretti 

Come tutti gli strumenti di marketing, anche per le storie Instagram è necessario effettuare diversi test prima di capire come usarle al meglio. Ciononostante, speriamo che questa guida ti sia stata utile.

Di sicuro ora hai tutti gli strumenti per sfruttare le Instagram story al massimo delle loro potenzialità! 

Se ti va, raccontaci come hai utilizzato le storie di Instagram per promuovere il tuo brand nella sezione commenti. 

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Ti potrebbero interessare anche: 

Correlato