Vendere su Instagram nel 2020: scopri tutti i segreti

Thomas J Law Marketing

Lettura: 11 minuti 0 commenti

Vendere su Instagram è una parte essenziale di qualunque business di ecommerce.

Se hai un negozio online e ancora non utilizzi Instagram per promuovere i tuoi prodotti, è come se tu fossi un falegname che decide che le seghe per il legno non sono particolarmente utili.

Folle.

Soprattutto considerando che oltre 500 milioni di utenti utilizzano Instagram ogni giorno, e il 50% di loro segue almeno un business.

Inoltre, Instagram è deciso ad andare più a fondo nel mondo dell’ ecommerce.

Che si tratti dei continui aggiornamenti della vetrina Instagram o dell’introduzione del pulsante per il checkout, è chiaro che gli ecommerce devono tenere il passo o rischiano di essere lasciati indietro.

Ma cosa vuol dire esattamente vendere su Instagram? Cos’è un Instagram Shop e come può aiutarti a far crescere il tuo business?

Continua a leggere per scoprirlo.

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Vendere su Instagram: Instagram Shop 

Un Instagram Shop ti permette di integrare il tuo catalogo prodotti con il tuo profilo Instagram. A sua volta, questo ti permette di promuovere i tuoi prodotti direttamente agli utenti di Instagram attraverso i post, le storie, nella scheda Esplora e in una speciale scheda Instagram Shop sul tuo profilo.

Vediamo alcuni esempi di come funzionano gli Instagram Shop.

L’immagine sottostante mostra il brand MVMT e la scheda Instagram Shop in azione. Questo permette agli utenti che visitano il profilo di vedere tutti i prodotti senza lasciare l’applicazione.

Instagram Shop

Puoi anche taggare i prodotti dell’ Instagram Shop nei tuoi post nello stesso modo in cui taggheresti un amico.

In questo modo si aggiunge una piccola icona a forma di busta della spesa alla tua immagine.

Quando gli utenti toccano la foto, possono visualizzare i prezzi dei prodotti presenti nella vetrina Instagram e cliccare sulle etichette dei prodotti per visualizzare le pagine dei prodotti.

vendere su instagram

Puoi taggare fino a 5 articoli per ogni immagine o 20 articoli per ogni carosello.

Ogni volta che tagghi i tuoi prodotti in un’immagine, il contenuto di quell’immagine apparirà in un apposito feed dedicato agli Instagram Shop sul tuo profilo Instagram business.

Puoi persino promuovere i tuoi prodotti nelle storie di Instagram.

L’immagine qui sotto mostra una storia visualizzata da un utente di Instagram. L’obiettivo del brand è quello di vendere su Instagram, e l’utente può cliccare sullo sticker per ottenere maggiori informazioni sul prodotto e decidere eventualmente di effettuare l’acquisto.

vendere su instagram nelle storie

Gli sticker dei prodotti sono disponibili solo per le aziende di alcuni paesi. Se ti trovi in uno di questi mercati, puoi utilizzare gli sticker con immagini, video, evidenziazioni e persino swipe-up.

Le pagine dei prodotti di Instagram Shop contengono tutto ciò che un utente potrebbe voler sapere prima di acquistare un articolo, tra cui:

  • Il nome del prodotto
  • Le immagini del prodotto
  • Una descrizione del prodotto
  • Il prezzo del prodotto
  • Un link per visualizzare il prodotto sul sito web
  • Prodotti correlati

Vendere su Instagram: i vantaggi degli Instagram Shop

Come già detto, Instagram sta rapidamente diventando un centro propulsore dell’ecommerce.

Shari Lott, fondatrice e CEO del marchio di abbigliamento per bambini Spearmint Love, ha dichiarato: “Quando abbiamo lanciato la funzione [Instagram Shop], abbiamo registrato un aumento del traffico del 25% e un aumento dell’8% del fatturato attribuibile al fatto di aver iniziato a vendere su Instagram”.

Ok, quindi gli Instagram Shop funzionano – ma cosa gli dà esattamente questo potere? Ecco tre motivi chiave:

1. Vendere su Instagram riduce l’attrito e rende lo shopping più semplice per i consumatori

C’è molto rumore online.

Con così tante aziende che si contendono l’attenzione degli utenti, può essere estremamente difficile convincere i clienti a lasciare quello che stanno facendo sui social media e a visitare il proprio negozio.

La soluzione? Vendere su Instagram. Non cercare di convincerli a venire da te, porta il tuo negozio da loro.

Vendere su Instagram vuol dire eliminare l’attrito dal processo di acquisto rendendo più facile per gli acquirenti sfogliare il tuo catalogo, guardare i prezzi o saperne di più su un particolare prodotto.

Inoltre, una volta pronti per l’acquisto, possono visitare la pagina del prodotto sul tuo sito web con un solo tocco.

Possono anche salvare il prodotto per tornare in seguito toccando l’icona dell’etichetta sulla pagina di un prodotto – ecco un esempio di occhiali da sole del brand Shwood:

vendere su instagram - salva prodotto

La nuova funzione di checkout per vendere su Instagram migliora ulteriormente l’esperienza d’acquisto.

Gli acquirenti possono scegliere tra vari articoli, taglie e colori, e poi procedere al pagamento – senza mai lasciare Instagram.

E dopo aver effettuato il primo ordine, i loro dati (nome, email, dati di fatturazione e indirizzo di spedizione) vengono salvati nel database di Facebook, consentendoti di inviare loro notifiche sull’elaborazione e sulla consegna.

2. Vendere su Instagram ti permette di promuovere i tuoi prodotti direttamente

Instagram è sempre stato un luogo fantastico per entrare in contatto con il tuo mercato di riferimento e approfondire le relazioni con i clienti.

Tuttavia, le aziende di Instagram sono state costrette ad avere un solo misero link sul loro profilo. Ancora oggi non è possibile aggiungere link cliccabili alle descrizioni dei post Instagram.

Ciò ha reso estremamente difficile la promozione di singoli prodotti e di conseguenza vendere su Instagram.

Ad esempio, se inserisci un prodotto in un post, la tua call-to-action dovrebbe indirizzare gli utenti verso il link nella tua Bio, il che aumenta l’attrito e danneggia enormemente il tuo tasso di conversione.

Ma non è finita qui.

Nella tua biografia puoi inserire un solo link.

Certo, puoi aggiornarlo ogni volta che condividi un nuovo post, ma che ne sarà di tutti i tuoi post precedenti che non hanno più un link al tuo negozio? Come puoi riuscire a vendere su Instagram in questo modo?

Ecco che entra in scena Instagram Shop.

Un Instagram Shop ti permette di integrare senza problemi tutti i tuoi contenuti Instagram con il tuo negozio. Questo è fantastico – soprattutto quando il 65% dei post dei brand più performanti presentano un prodotto di qualche tipo.

Ora potrai finalmente promuovere i tuoi prodotti direttamente nei tuoi post e nelle storie ed evitare il fastidio di riempire i tuoi follower di frasi del tipo “Clicca sul link in bio!”.

Savannah Boysen, marketing manager di Tyme, ha dichiarato: “È un modo semplice e pulito per vendere su Instagram e mostrare il tuo prodotto in un contesto naturale, senza influire sull’esperienza dell’utente”.

Inoltre, vendere su Instagram con gli Instagram Shop è facile.

Come spiega Instagram, “Una volta che un’azienda ha un catalogo prodotti collegato al proprio account, taggare un prodotto è semplice come taggare una persona in un post”.

3. Vendere su Instagram ti permette di mostrare ai tuoi clienti a utenti interessati all’acquisto

Quando tagghi un prodotto in un post, quel post sarà automaticamente aggiunto nella nuova scheda di Instagram Shopping della sezione Esplora. 

vendere su Instagram - shopping

Come vendere su Instagram? Aumentando l’interazione su Instagram attraverso pratiche come l’ottimizzazione dei tuoi hashtag, potrai far apparire i tuoi prodotti nella sezione Shopping della scheda Esplora.

Inoltre, esporrai i tuoi prodotti al tuo mercato di riferimento perché questi post di shopping sono personalizzati e basati sugli interessi degli utenti e sulle interazioni passate.

Questo è fantastico perché gli utenti che visualizzano la scheda Shopping tendono ad avere un elevato interesse ad acquistare, e tu riuscirai a vendere su Instagram i tuoi prodotti.

Vedila così: a parte gli acquirenti occasionali, si può dire che la maggior parte delle persone va a fare shopping per, beh, fare acquisti.

Lo stesso vale per la scheda Shopping di Instagram.

Questi utenti potrebbero navigare tra le foto di koala – ma non è così. Al contrario, stanno scegliendo attivamente di sfogliare i post di Instagram Shop. Questa è un’opportunità per attirare la loro attenzione mentre sono in modalità “acquisto”.

In conclusione, gli Instagram Shop sono un modo estremamente efficace per vendere su Instagram.

Quindi, come vendere su Instagram con un Instagram Shop?

Come vendere su Instagram con gli Instagram Shop

Per vendere su Instagram con un Instagram Shop, è necessario prima di tutto avere un Facebook Shop. Questo perché Instagram estrae le informazioni sui tuoi prodotti da Facebook per creare il tuo Instagram Shop.

Ci sono alcune parti che dovrai integrare e ci vorrà del tempo prima che Instagram approvi il tuo account. Tuttavia, come ormai hai capito, ne vale la pena.

Iniziamo subito: ci sono due modi principali per creare un Facebook Shop:

Opzione 1: creare un Facebook Shop autonomo

A seconda del paese in cui si trova la tua azienda, potresti anche essere in grado di gestire i tuoi ordini e di effettuare i pagamenti direttamente su Facebook.

Non te lo consigliamo.

In primo luogo, l’ecommerce manager di Facebook non è un granché e ti mancheranno molte delle fantastiche funzionalità che sono all’ordine del giorno in una piattaforma dedicata all’ecommerce.

In secondo luogo, è probabile che tu abbia già un sito web per il tuo negozio. Quindi, se crei un negozio autonomo su Facebook, dovrai gestire due negozi separati con due serie di ordini. Questo significa che il tracciamento dell’inventario può diventare estremamente complicato.

Noi consigliamo invece la seconda opzione:

Opzione 2: sincronizzare il tuo negozio online con la tua pagina Facebook

Quando si utilizza una soluzione come Shopify, è possibile sincronizzare l’intero catalogo prodotti con Facebook – questo significa che non è necessario creare manualmente gli elenchi dei prodotti.

Inoltre, in questo modo, la tracciatura dell’inventario è automatica e puoi gestire tutti i tuoi ordini di Facebook dal tuo pannello di controllo Shopify.

In questo modo sarà tutto più semplice e meno dispendioso in termini di tempo. Risparmiando tempo, potrai concentrarti sulle cose importanti come l’aumento delle vendite.

Per questo motivo, questa guida ti mostrerà come creare un Instagram Shop che si possa integrare perfettamente con il tuo ecommerce Shopify.

Shopify Instagram Shop

Sembra una buona idea?

In breve, per vendere con Instagram è necessario collegare e sincronizzare queste tre cose:

  • Negozio Shopify
  • Pagina Facebook
  • Profilo aziendale Instagram

Che aspetti? Iniziamo subito!

Come vendere su Instagram: aprire un Instagram Shop

#1. Rispetta i requisiti e prepara la base su cui costruire il tuo Instagram Shop

Prima di capire come vendere un prodotto su Instagram, devi rispettare tutti i requisiti di Instagram per poter aprire un Instagram Shop. 

Per iniziare, non è possibile utilizzare un Instagram Shop per vendere servizi, ma solo beni fisici idonei. Inoltre, la tua attività deve essere conforme alle politiche commerciali di Instagram.

La tua attività deve inoltre essere situata in un paese che abbia accesso alla funzione. Per vedere l’elenco dei paesi con accesso alla funzione Instagram Shop, nonché i paesi in cui si sta gradualmente implementando, visita la pagina su come vendere con Instagram con una vetrina Instagram.

A questo punto è necessario assicurarsi di disporre dell’ultima versione dell’applicazione Instagram per poter utilizzare la funzione Instagram Shop.

Se ce l’hai, dovresti vedere le piccole icone a forma di borsa della spesa sui post che si possono acquistare:

vendere su instagram shop

Se non vedi alcun tag Instagram Shop quando usi l’app, vai alle impostazioni del tuo dispositivo per aggiornare l’app.

Successivamente, per avviare un Instagram Shop, è necessario disporre di un profilo aziendale Instagram.

Per fortuna, ci vuole solo un minuto per convertire il tuo profilo Instagram in un profilo aziendale. Inoltre, avrai accesso ad altri strumenti di business, come i pulsanti d’azione, Instagram Insights e gli annunci Instagram.

È inoltre necessario collegare il tuo profilo aziendale Instagram alla tua pagina aziendale di Facebook, per cui è necessario essere uno degli amministratori della pagina Facebook.

#2. Aggiungi il catalogo dei tuoi prodotti al tuo Facebook Shop

Non dimenticare che per vendere su Instagram, è necessario che la piattaforma estragga le informazioni sui prodotti da Facebook.

Quindi, ora che il tuo account Instagram è collegato alla tua pagina Facebook, devi creare un negozio su Facebook e sincronizzare il tuo catalogo prodotti.

Questo ti permetterà anche di promuovere i tuoi prodotti direttamente su Facebook.

Se non l’hai già fatto, devi prima creare un negozio Shopify e aggiungervi alcuni prodotti.

Poi, per collegare il tuo negozio Shopify alla tua pagina Facebook, clicca sull’icona a forma di più accanto a “Canale di vendita” nella barra laterale sinistra all’interno del pannello di controllo di Shopify.

Una volta che i tuoi account sono collegati, devi aggiungere il tuo catalogo prodotti a Facebook.

Per fare questo, ti basta accedere al gestore dei prodotti nel pannello di controllo di Shopify, selezionare i tuoi prodotti, fare clic su “Rendi i prodotti disponibili” nel menu a discesa e selezionare Facebook.

#3. Imposta Instagram come canale di vendita

Successivamente, dovrai impostare Instagram come canale di vendita nel pannello di controllo di Shopify, seguendo la stessa procedura.

Anche in questo caso, basta cliccare sull’icona a forma di più per aggiungere un canale di vendita, e aggiungere Instagram:

Add Instagram as Sales Channel in Shopify

#4. Attendi che il tuo account sia approvato

Bene, a questo punto dovresti: 

  • Convertito il tuo profilo Instagram in un profilo aziendale.
  • Collegato il tuo profilo aziendale Instagram alla tua pagina aziendale su Facebook.
  • Collegato il tuo negozio Shopify con la tua pagina Facebook.
  • Creato un negozio su Facebook e sincronizzato i tuoi prodotti.
  • Collegato il tuo negozio Shopify con il tuo account Instagram.

Tutto fatto? Fantastico, da qui è tutto in discesa!

Ora che hai un negozio su Facebook collegato al tuo profilo Instagram, la piattaforma controllerà automaticamente il tuo account prima di permetterti di vendere con Instagram.

Mettiti comodo.

Il processo di revisione può richiedere alcuni giorni e Instagram avvisa anche che potrebbe essere necessario un periodo di tempo più lungo.

#5: Conferma quale negozio Facebook desideri aggiungere a Instagram

Una volta ricevuta la notifica di approvazione, non dovrai far altro che confermare quale Facebook Shop vuoi collegare al tuo profilo Instagram.

Accedi alle impostazioni aziendali di Instagram e clicca su “Shopping”.

Quindi, selezionate semplicemente il Facebook Shop che desideri utilizzare con il tuo profilo Instagram.

In questo modo, tutti i tuoi prodotti saranno sincronizzati tra Instagram, Facebook e Shopify.

Congratulazioni, ora hai un Instagram Shop e puoi iniziare a vendere su Instagram!

#6. Tagga i tuoi prodotti nei tuoi post e nelle storie

Ora che è tutto pronto, puoi iniziare a taggare i tuoi prodotti nei post e nelle storie di Instagram.

Anche se è stato un po’ un labirinto arrivare fino a qui, questa parte non potrebbe essere più semplice.

Quando crei un post Instagram, ora hai la possibilità di taggare i tuoi prodotti nello stesso modo in cui di solito tagghi le persone.

In questo modo, i tuoi post includeranno l’icona a forma di borsa della spesa e i tag di acquisto per i prodotti presenti nei tuoi post. Ecco un esempio del marchio di abbigliamento Finisterre:

Instagram Shop tagga i prodotti

A titolo di promemoria, Instagram consente di taggare fino a cinque prodotti per ogni immagine o fino a 20 prodotti per post a più immagini.

Vale anche la pena notare che è necessario creare almeno un post Instagram Shop per attivare la scheda “Shop” sul tuo profilo aziendale.

Vendere su Instagram: promuovi il tuo shop

Un Instagram Shop non fa niente da solo. Devi farlo conoscere a un pubblico di riferimento potenzialmente interessato ai tuoi prodotti. Ecco alcuni consigli:

1. Usa gli hashtag per farti notare

Per quanto riguarda i post, gli hashtag di Instagram sono una strategia efficace per aumentare la possibilità di far scoprire i tuoi contenuti a nuovi utenti.

Per non parlare del fatto che possono aiutarti a comparire nella scheda Cerca ed Esplora, che ha un’esclusiva sezione “Shop” ed è utilizzata da più della metà degli Instagrammer ogni mese.

Inoltre, se un gruppo di acquirenti decide di seguire i tuoi hashtag, avrai un canale di marketing gratuito che potrai utilizzare in qualsiasi momento per raggiungere quel pubblico.

2. Sfrutta gli sticker dei prodotti nelle storie di Instagram

Per taggare i prodotti nelle storie di Instagram, è sufficiente utilizzare lo sticker “Prodotto”. L’app permette di scegliere tra 4 diversi stili di sticker: uno con il nome del prodotto in grigio o arcobaleno, un testo traslucido e l’icona a forma borsa della spesa (lo stile più popolare). È anche possibile modificare il colore e il testo dello sticker.

Inoltre, è possibile taggare i prodotti sia nei post nuovi che in quelli già esistenti.

Quindi, per ottenere il massimo dal tuo Instagram Shop, vale la pena di rivisitare i tuoi post precedenti e iniziare a taggare i prodotti, se necessario.

Purtroppo non è possibile modificare le storie pubblicate. Quindi, se dimentichi di aggiungere uno sticker del prodotto, dovrai cancellare la storia e ripubblicarla.

3. Avvia delle campagne pubblicitarie di Instagram Shopping

Instagram ha anche introdotto l’opzione di pubblicare i post della vetrina Instagram come annunci.

Le persone che cliccano su questi annunci saranno portate alla pagina di descrizione del prodotto su Instagram e potranno procedere all’acquisto dal tuo negozio mobile.

Per impostare un annuncio Instagram Shopping, ti basta aprire il tuo Facebook Ads Manager e seguire questa procedura:

  • Clicca su “+Crea” e seleziona un obiettivo per la tua campagna.
  • Scegli il pubblico a cui vuoi rivolgerti.
  • Seleziona “Modifica inserimenti” e scegli “Instagram Feed” come unico luogo in cui pubblicare le inserzioni.
  • Durante la personalizzazione del set di annunci, scegli “Usa post esistente”.
  • Seleziona il contenuto che desideri promuovere con l’annuncio.
  • Completa le informazioni richieste per la pubblicazione dell’annuncio e clicca su “Continua”.

Consiglio extra: Assicurati che i post che pubblichi come annunci includano immagini di alta qualità, hashtag descrittivi e tag accurati. Questo renderà i consumatori più ricettivi nei confronti della tua attività.

Come funziona la vendita su Instagram: conclusione

Quindi, come vendere su Instagram?

  • Converti il tuo profilo Instagram in un profilo aziendale.
  • Collega il tuo profilo aziendale Instagram alla tua pagina Facebook.
  • Collega il tuo negozio Shopify alla tua pagina Facebook.
  • Crea un negozio su Facebook sincronizzando i tuoi prodotti dal tuo negozio Shopify.
  • Collega il tuo negozio Shopify con il tuo account Instagram.
  • Aspetta di essere approvato e poi seleziona il negozio Facebook che vuoi utilizzare con il tuo account Instagram.
  • Inizia a vendere su Instagram!

Hai già creato un Instagram Shop per il tuo store? Raccontaci la tua esperienza e quello che hai imparato su come vendere su Instagram nei commenti qui sotto!

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Ti potrebbero interessare anche:

Thomas J Law
Thomas J Law
Tom è un consulente e scrittore di strategia di marketing digitale. La sua missione è di potenziare gli imprenditori e aiutarli a raggiungere i loro obiettivi.