Visualizzazioni YouTube: 16 modi (gratis) per riceverne di più

Thomas J Law Marketing

Lettura: 15 minuti commenti

Le visualizzazioni YouTube sono la principale preoccupazione di qualunque youtuber. La piattaforma è in costante evoluzione, ed è ormai estremamente importante per gli esperti di marketing.

Ogni giorno vengono visualizzati su YouTube oltre 1 miliardo di ore di video, il che supera le ore di streaming su Netflix e Facebook Video insieme.

Ma ecco la parte migliore… il 62% delle aziende usa Youtube per pubblicare i loro video, il che è pazzesco!

Pazzesco per te, perché se usato in modo efficace, YouTube è uno strumento di business estremamente potente. Ma per incrementare le tue vendite, devi ottenere quante più visualizzazioni YouTube possibili.

In questo articolo scoprirai 16 modi per ottenere più visualizzazioni su YouTube, costruire il tuo brand e incrementare le tue vendite.

Ma prima, vediamo come realizzare un video su YouTube.

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Visualizzazioni YouTube: come fare un video

  • Pianifica il tuo video

Prima di iniziare a fare un video per YouTube è necessario pianificare ciò che si vuole produrre. Crea uno storyboard che delinei ogni scena o sezione del video. Pensa ai messaggi che vuoi trasmettere al tuo pubblico e pianifica dove includere le chiamate all’azione nel video. Questo è importante perché avrai bisogno che le persone vogliano fare qualcosa dopo aver visto il video.

  • Scrivi il tuo copione

Basandoti sulla tua idea, inizia a scrivere il copione. Cerca di mantenere il linguaggio semplice e interessante per il tuo pubblico. Se il video è una guida per principianti non usare troppi termini tecnici. Se stai realizzando un video approfondito, assicurati di includere termini specifici del settore per creare un rapporto di fiducia con i tuoi spettatori.

  • Organizza la scena

Il tuo video sarà animato, dal vivo o in tempo reale? Di che tipo di oggetti di scena avrai bisogno per realizzare il tuo video in modo che i tuoi seguaci di YouTube si sentano coinvolti per tutta la sua durata? Queste sono domande a cui è importante rispondere perché contribuiranno a rendere il tuo video più professionale. Investi nel branding per aggiungere un’immagine di sfondo ai video e alle miniature, per presentare un video di qualità superiore.

  • Preparati bene

Che tu sia il protagonista o il regista del video, è importante essere preparati ed esercitarsi in modo che la ripresa si svolga senza intoppi. I dettagli sono importantissimi, quindi fare pratica ti aiuterà a prevedere tutto ciò che potrebbe andare storto durante le riprese.

  • Modifica il tuo video

Dopo aver fatto diverse riprese di ogni scena, inizia la magia: inizierai a editare il tuo video per eliminare piccoli errori o elementi che non si adattano alle scene. Prenditi il tempo necessario per chiederti se ogni battuta sembra naturale ed elimina le battute che non si integrano nel video.

  • Carica il video su YouTube

Carica il video su YouTube con un titolo, i tag e una descrizione. Questi dati aiuteranno il tuo pubblico a trovare il tuo video. Se hai intenzione di creare più di un video su un determinato argomento, puoi creare una playlist e aggiungerci il video. Puoi aggiungere anche delle didascalie che aiutino i tuoi seguaci a navigare all’interno del tuo canale.

  • [Consiglio extra] Vai live

Carica il video su YouTube con un titolo, i tag e una descrizione. Questi dati aiuteranno il tuo pubblico a trovare il tuo video. Se hai intenzione di creare più di un video su un determinato argomento, puoi creare una playlist e aggiungerci il video.

Come avere più visualizzazioni YouTube

Come funzionano le visualizzazioni su YouTube?

Ormai è chiaro che YouTube e visualizzazioni è un binomio imprescindibile. Adesso vediamo nel dettaglio come aumentare le visualizzazioni su YouTube.

1. Crea contenuti accattivanti

Come avere visualizzazioni su YouTube? Non importa quanti trucchi o pubblicità usi se i tuoi video non sono buoni. Quindi, come puoi creare contenuti accattivanti che otterranno più visualizzazioni su YouTube? Beh, uno dei modi migliori è quello di creare video tutorial.

Basta identificare ciò che i tuoi clienti ideali vogliono sapere e creare dei video che soddisfino le loro esigenze. Funziona? Puoi scommetterci. La youtuber Basic Gaia ha accumulato oltre 200mila iscritti al suo canale e più di 100mila visualizzazioni Youtube grazie ai suoi video tutorial.

visualizzazioni youtube tutorial

Basta trovare un tema che interessi il tuo mercato di riferimento, e sfruttare quel tema per creare contenuti accattivanti che tengano i tuoi seguaci incollati allo schermo.

2. Invita gli spettatori a iscriversi al canale

Hai mai sentito il detto: “I migliori nuovi clienti sono i tuoi vecchi clienti”? In altre parole, mantenere i clienti può essere un modo efficace per far crescere il tuo business. Lo stesso vale per le visualizzazioni YouTube.

Ecco perché uno dei modi più semplici per aumentare le visualizzazioni YouTube è quello di incoraggiare i tuoi attuali spettatori a iscriversi al canale. Con l’aumento degli iscritti aumenterà anche il numero di visualizzazioni su ogni nuovo video che pubblicherai. Ma come si fa a convincere gli spettatori a iscriversi?

Il modo migliore è semplicemente chiederlo, all’inizio e alla fine di ogni video!

visualizzazioni su youtube

Ma non limitarti a chiedere agli spettatori di iscriversi al tuo canale YouTube. Assicurati anche di chiedere loro di attivare le notifiche dopo aver cliccato su “Iscriviti”.

In questo modo, una volta che uno spettatore si iscrive, sarà avvisato ogni volta che caricherai un nuovo video. Far crescere i tuoi iscritti al canale è fondamentale per ottenere più visualizzazioni YouTube gratis, quindi inizia subito a chiedere ai tuoi spettatori di iscriversi!

3. Crea delle playlist per tenere i visitatori incollati allo schermo

Le stesse statistiche di YouTube mostrano che “i brand più performanti su YouTube creano e promuovono il doppio delle playlist rispetto al 25% dei brand meno performanti”.

Perché le playlist funzionano così bene? Riproduzione automatica.
È difficile distogliere l’attenzione dai video che ti piacciono se continuano a riprodursi uno dopo l’altro.

La domanda non è più: “Vuoi così tanto guardare un altro video che sei disposto a cliccare su play?”. Ora, la domanda è: “Vuoi così tanto smettere di guardare che sei disposto a cliccare per uscire?”.

visualizzazioni youtube playlist

Inoltre, le playlist possono aiutare a migliorare le classifiche di ricerca, poiché i titoli delle playlist sono un’altra opportunità per indirizzare le parole chiave.

4. Promuovi altri video nelle schermate finali e nelle schede

Le schede e le schermate finali sono strumenti che potrai utilizzare per promuovere i tuoi video e ottenere più visualizzazioni YouTube. In primo luogo, è necessario verificare il proprio account YouTube per accedere a queste funzioni.

Una schermata finale è un fotogramma dedicato che puoi posizionare alla fine dei video per concludere il tutto e far risaltare delle call to action.

Le schede sono uno strumento che si può impostare affinché compaia in un qualsiasi momento del video. Puoi impostarle per indirizzare le persone verso un altro video o una playlist, oppure creare un sondaggio, che è un ottimo modo per chiedere agli spettatori cosa vorrebbero vedere.

schede anteprima

5. Aggiungi una filigrana ai tuoi video

Le filigrane ti permettono di ricevere più iscritti e di far aumentare il contatore delle visualizzazioni su YouTube, promuovendo il tuo canale su tutti i tuoi video. In sostanza, una filigrana è semplicemente un’immagine che si può impostare affinché appaia su tutti i video.

Ad esempio, il canale YouTube di Shopify ha scelto una filigrana con il tasto “Subscribe”, per invitare gli spettatori a iscriversi al canale.

YouTube filigrana

Ancora una volta, è necessario verificare il proprio account YouTube per poter caricare una filigrana. Vale la pena ricordare che non è possibile scegliere quali video mostrano la filigrana e quali no: puoi scegliere di far apparire la filigrana su tutti i tuoi video, o su nessuno.

6. Assicurati che sia possibile incorporare i tuoi video

Hai passato secoli a creare un video fantastico e ora i tuoi spettatori vogliono condividerlo sui loro siti web e blog!

…ma non possono. Perché hai dimenticato di abilitare l’incorporazione.

Accidenti!

Permettere agli spettatori di incorporare il tuo video nei loro siti web e blog è un modo efficace per raggiungere un nuovo pubblico e ottenere più visualizzazioni YouTube. Se un video ha l’incorporazione abilitata, quando un visualizzatore clicca su ‘Condividi’, YouTube mostrerà loro l’opzione ‘Incorpora’:

video incorporato

Una volta cliccato su Incorpora, l’utente sarà in grado di copiare il codice per incorporare il video sul proprio blog o sito web.

In conclusione: controlla sempre che i tuoi video siano abilitati per l’incorporazione, in modo da incoraggiare gli spettatori a condividere i tuoi contenuti.

7. Promuovi il tuo video su altri canali social 

Se hai dei follower su altri social network, comunica loro ogni volta che carichi un nuovo video su YouTube. Un buon modo per farlo è con un breve video di anteprima.

Per rendere le cose più semplici, puoi provare a utilizzare uno strumento di programmazione dei social media come Hootsuite o Buffer. Ma non limitarti ai social media. Puoi anche incorporare i tuoi video di YouTube nei post del blog e nelle pagine del tuo sito web.

E non dimenticare l’email marketing. Con un tasso di apertura medio del settore del 18% e un tasso di acquisto del 66%, l’email marketing è un’incredibile risorsa quando si tratta di conversioni di vendita. E non deve nemmeno essere troppo complicato.

Noi di Oberlo inviamo una semplice email per far sapere ai nostri iscritti quando pubblichiamo un nuovo video.

(Se non l’hai già fatto, assicurati di iscriverti alla nostra newsletter per saperne di più su come creare la tua attività di dropshipping).

YouTube non è un canale social a sé stante, quindi assicurati di promuovere i tuoi video anche attraverso gli altri canali di marketing.

8. Comprendi l’importanza del “tempo di visualizzazione”

Visualizzazioni YouTube: come si contano? YouTube descrive il proprio algoritmo come un “sistema di ricerca e scoperta”. Questo algoritmo determina quali video vengono mostrati:

  • Sulla homepage
  • Come video suggeriti
  • Nei risultati della ricerca
  • Sotto la scheda Iscrizioni
  • Tramite le notifiche create dagli spettatori

Inoltre, l’algoritmo non influisce solo sui singoli video, ma su interi canali YouTube.

L’algoritmo di YouTube è complesso, ma la cosa più importante da capire è che è fortemente basato sul “tempo di visualizzazione“.

Infatti, secondo YouTube, “Il tempo di visualizzazione aiuta i creator a comprendere la qualità dei propri video e la capacità di coinvolgimento del pubblico dei diversi video”.

Il tempo di visualizzazione è il tempo che la gente passa effettivamente a guardare i tuoi video.

In conclusione: YouTube premia la qualità. Migliori sono i tuoi video, più tempo la gente passa a guardarli. Questo aumenterà i tuoi minuti del tempo di visualizzazione e YouTube darà più importanza ai tuoi video e al tuo canale.

Un’altra cosa: il tuo canale YouTube può anche guadagnare “crediti di tempo di visione” per aver indirizzato gli spettatori verso altri video. È fondamentalmente marketing di affiliazione.

In sintesi: concentrati sul trattenere gli spettatori il più a lungo possibile sul tuo canale, e non aver paura di promuovere altri canali YouTube nella tua nicchia!

9. Coltiva una community

YouTube non è solo un motore di ricerca di video. È anche un social network. Quindi, per avere più visualizzazioni YouTube, è necessario utilizzarlo come gli altri social network. In altre parole, non basta condividere regolarmente i video, bisogna anche coinvolgere attivamente il proprio pubblico.

In che modo? Il modo migliore è rispondere ai commenti, soprattutto se qualcuno fa una domanda diretta. In questo modo gli altri spettatori saranno più propensi a commentare, se sanno che riceveranno una risposta.

Ci vuole solo un secondo, e lo si può fare mentre si naviga tra i commenti alla ricerca di idee per nuovi video. Dovresti anche essere un membro attivo della tua community di nicchia. Iscriviti ad altri canali della tua nicchia, lascia commenti sui loro video e condividi quelli che potrebbero piacere al tuo pubblico. In altre parole, dai prima di ricevere.

Se ti impegnerai in modo generoso e autentico, gli spettatori se ne accorgeranno e sarà molto più facile affermare il tuo marchio in una nicchia di appassionati. E ricorda che la promozione di altri video ti farà guadagnare crediti che ti aiuteranno a potenziare il tuo canale nell’algoritmo di YouTube.

Infine, puoi anche coinvolgere direttamente gli spettatori.

Uno dei modi più semplici per farlo è organizzare un concorso o un’estrazione a premi. Ad esempio, potresti chiedere agli spettatori di condividere il tuo video su Facebook e lasciare un commento per essere inseriti in un sorteggio e provare a vincere uno dei tuoi prodotti. Crescere una community leale e attiva è un modo sicuro per ottenere più visualizzazioni su YouTube.

10. Ottimizza i titoli dei tuoi video

YouTube è un motore di ricerca. Il che significa che l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è importante.

L’algoritmo di YouTube tiene conto di più elementi nella selezione dei video per i risultati della ricerca. E la piattaforma offre una serie di opportunità per ottimizzare il tuo canale e i tuoi video – inclusi i nomi dei video, i titoli, le descrizioni e i tag.

parole chiave

Quindi, includi quante più informazioni possibile. È fondamentale che tu sappia per quali parole chiave vuoi che i tuoi video e il tuo canale siano classificati.

Puoi anche utilizzare strumenti gratuiti per parole chiave come Google Trends e Google Ads Keyword Planner.

Ma attenzione… YouTube ti penalizzerà se dovessi includere parole chiave non rilevanti per il tuo video. Inoltre, assicurati che la lunghezza dei tuoi titoli sia compresa tra i 60 e i 70 caratteri. Questo ti dà il massimo spazio per creare un titolo avvincente, assicurandoti al tempo stesso che non venga tagliato fuori dai risultati della ricerca. Infine, non dimenticare gli umani!

Certo, devi usare parole chiave per aiutare i tuoi video a classificarsi nei risultati di ricerca, ma per avere più visualizzazioni su YouTube gratis, devi anche usare i titoli e le descrizioni dei tuoi video per attirare gli spettatori. In generale, cerca di trovare un equilibrio tra accuratezza, informazione e cattura dell’attenzione.

Come scrisse una volta il famoso copywriter David Ogilvy: “Quando hai scritto il tuo titolo, hai speso ottanta centesimi del tuo dollaro”. Quindi, qualsiasi cosa tu faccia, presta molta attenzione ai titoli dei tuoi video.

11. Ottimizza il tuo canale

Ottimizzare il tuo canale è fondamentale per rafforzare il tuo marchio e aumentare le visualizzazioni su YouTube gratis. Inoltre, puoi anche ottenere un guadagno dalle visualizzazioni YouTube.

YouTube offre molti modi per ottimizzare il tuo canale.

Ecco un esempio di un canale ottimizzato dal canale YouTube di Barilla:

ottimizza canale

Crea un’estetica del marchio forte e coerente.

Assicurati che il tuo marchio YouTube sia coerente con il tuo sito web e con gli altri canali social. Ciò significa utilizzare lo stesso logo, le stesse immagini e gli stessi colori. La foto del tuo profilo dovrebbe essere di 800 x 800 pixel. Dovrebbe anche avere un bell’aspetto quando viene visualizzata in un formato più piccolo. La tua immagine di copertina dovrebbe essere di almeno 2560 x 1440 pixel.

Ottimizza la descrizione del tuo canale YouTube.

Questa viene mostrata nella scheda ‘Informazioni’ del tuo canale. Hai solo 1000 caratteri, quindi fai in modo che sia incisiva. Cosa dovresti scrivere nella descrizione del tuo canale YouTube? Inizia con una rapida descrizione del tuo marchio e dei vantaggi dei tuoi prodotti.

Poi potresti introdurre ai tuoi iscritti il tipo di video che troveranno sul tuo canale. Proprio come per i titoli dei video, assicurati di includere anche nella descrizione le relative parole chiave.

Aggiungi i tuoi canali social, i link al tuo sito web e un modo per contattarti.

In altre parole, fai in modo che gli spettatori possano scoprire più facilmente il tuo marchio.

Aggiungi le parole chiave del canale.

Una volta ricercate e scelte le parole chiave per le quali desideri che il tuo canale si posizioni nei risultati di ricerca, clicca su “Canale” e poi su “Avanzate”. Da qui potrai inserire le parole chiave relative al tuo canale nell’apposita casella.

Presenta il tuo canale con un video di anteprima con i tuoi contenuti migliori.

Il tuo trailer di YouTube è un breve video che viene mostrato ai nuovi visitatori del tuo canale. È una fantastica opportunità per:

  • Mostrare agli spettatori il tipo di contenuti che crei,
  • Evidenziare i vantaggi offerti dal tuo canale,
  • Incoraggiare gli spettatori a iscriversi.

In sintesi, assicurati che il tuo canale YouTube sia ottimizzato e che tutte le informazioni siano complete.

12. Crea delle immagini in miniatura accattivanti

Una miniatura è l’immagine di anteprima di un video. Questa piccola immagine è estremamente importante se si vuole ricevere un numero maggiore di visualizzazioni YouTube gratis.

miniature youtube oberlo

Quando si carica un video, è possibile scegliere una delle miniature auto-generate.

Non farlo. Al contrario, crea e carica la tua immagine di anteprima personalizzata.

Un’efficace immagine di anteprima può aiutare i tuoi video a distinguersi tra tutti gli altri.

Ti consigliamo addirittura di pensare alla tua miniatura prima di iniziare le riprese. In questo modo, potrai assicurarti di catturare le scene necessarie per creare un’immagine di anteprima convincente. Una buona miniatura è un’immagine accattivante, convincente, congruente con il tuo marchio, che rappresenta accuratamente il contenuto del video.

In generale, cerca di includere:

  • Sfondi dai colori vivaci
  • Primi piani di volti
  • Sovrapposizioni di testo
  • Branding (un piccolo logo o una filigrana)

Ok, e i dettagli tecnici? La tua miniatura dovrebbe:

  • Utilizzare un rapporto 16:9
  • Avere una risoluzione di 1280×720
  • Essere un file di dimensioni inferiori a 2MB
  • Essere formattata come .JPG, .GIF, .BMP o .PNG

Ricorda, le miniature sono uno dei modi migliori per catturare l’attenzione delle persone che navigano su YouTube, quindi assicurati che le tue siano efficaci e convincenti.

13. Trascrivi i tuoi video

Registrare video va benissimo, ma a volte il tuo pubblico avrà bisogno di una trascrizione, a causa di vincoli linguistici o di disabilità.

YouTube consente l’inserimento di didascalie in cui puoi aggiungere la trascrizione del tuo video come sottotitoli.

Gli spettatori possono attivare e disattivare questi sottotitoli a loro piacimento. Se hai intenzione di aprire i tuoi video ad un mercato internazionale le trascrizioni possono essere una grande idea, con una traduzione che aiuti coloro che parlano altre lingue a capire i tuoi video.

Come si crea un documento di trascrizione da caricare su YouTube? È molto semplice. Si crea un file di sottotitoli SubRip, SRT in breve, che include gli orari di inizio e fine accanto al testo.

Questo può poi essere salvato come file con i tempi inclusi, in modo che il testo venga visualizzato al momento giusto nel video.

Una volta caricato su YouTube, o su qualsiasi altra piattaforma video, controlla che i tempi siano corretti, ed ecco che avrete un video con i sottotitoli.

14. Invita altri youtuber

Fare vlogging con degli ospiti è un ottimo modo per portare nuovi seguaci e spettatori sul tuo canale. Trova gli influencer che hanno un pubblico simile al tuo, per aprire il tuo canale a potenziali spettatori che hanno i tuoi stessi interessi.

Instaurare un rapporto con questi influencer dopo aver creato un video con loro significherà che questi condivideranno i tuoi video con i loro seguaci se tu farai lo stesso per loro. Questo scambio di video è un modo sicuro per ottenere nuove visualizzazioni su YouTube gratis.

Gli ospiti sul tuo canale non ti porteranno solo nuove visualizzazioni YouTube, ma faranno anche sì che il tuo canale sia più variegato.

Avere un’altra persona con cui scambiarsi idee può aprire le porte a una nuova creatività, che al tempo stesso aumenterà le visualizzazioni su YouTube per i tuoi video.

15. Crea una community di influencer 

Esattamente come per i vlogger ospiti, creare una forte community di influencer che condivide i contenuti della community e collabora per aiutare tutte le persone coinvolte è un ottimo modo per ottenere più visualizzazioni sul tuo canale YouTube.

Essere un influencer può essere un lavoro particolarmente solitario e competitivo. Raggiungere influencer simili a te per condividere conoscenze e informazioni può aiutare a costruire una community di influencer che si prendono cura l’uno dell’altro e aiutano chi è in difficoltà.

16. Resta al passo con le tendenze

Tenerti aggiornato su ciò che accade nel tuo settore può fare la differenza tra diventare popolare o sprofondare nel dimenticatoio. Chi ha una profonda conoscenza di ciò che sta accadendo nel proprio mondo può creare video che sono attuali e interessanti per la propria nicchia. Ma questa conoscenza ti può anche aiutare a identificare i contenuti virali in diretta, in modo da poterli condividere con i tuoi seguaci prima di chiunque altro.

Essere il primo a condividere le informazioni ti identificherà come leader nel tuo campo, portando una maggiore esposizione ai tuoi contenuti e un maggior numero di visualizzazioni YouTube.

Visualizzazioni YouTube: come funzionano

Ecco a te: 16 modi per avere più visualizzazioni YouTube!

In sintesi: in primo luogo, concentrati sulla creazione di contenuti che siano interessanti per il tuo mercato di riferimento.

Fai del tuo meglio per ottimizzare i tuoi contenuti e il tuo canale, e promuovi i tuoi contenuti attraverso altri canali.

Infine, partecipa all’interno della tua community di nicchia e coltiva relazioni durature con i tuoi spettatori e con altri vlogger.

Quale di queste strategie utilizzerai per prima per ottenere più visualizzazioni su YouTube? Lascia un commento qui sotto e faccelo sapere!

 

Traduzione: Ludovica Marino

Ti potrebbero interessare anche: 

Thomas J Law
Thomas J Law
Thomas is a B2B content writer specializing in SaaS, ecommerce, and digital marketing. To learn more about how Thomas can help you achieve your goals, visit his website at tomjlaw.com.