Skip to content

Cosa vendere online nel 2021: 24 prodotti di tendenza

Articolo di Nicole Martins Ferreira

Hai un sito ecommerce o un negozio di dropshipping ma non sai cosa vendere? Ti aiutiamo noi: in questo articolo ti presentiamo la lista aggiornata dei prodotti di tendenza migliori da vendere online nel 2021. 

C'è chi sostiene sia meglio evitare di vendere articoli troppo popolari, ma io per esperienza so che non è vero. Ho fatto un esperimento: ho aggiunto alcuni prodotti di tendenza su uno dei miei store e ho notato che non solo ricevevano tantissime visite, ma i clienti tornavano sullo store per riacquistarli. La morale della storia è che se cavalchi il trend durante la sua fase iniziale hai buone probabilità di guadagnare nel breve periodo. 

Un altro vantaggio di vendere prodotti di tendenza è che sono facilmente reperibili. Puoi trovarli ovunque, dalle piattaforme come Oberlo fino ai marketplace all’ingrosso come Handshake

Sei ancora dell’idea che gli oggetti più venduti non garantiscano guadagni? Vedila così: gli utenti sono disposti a tutto per avere i prodotti popolari più recenti e vantarsi di essere i primi ad averli acquistati. Tienilo a mente mentre scorri la lista dei prodotti di tendenza da vendere online nel 2021.

Se cerchi altri spunti, iscriviti subito al nostro corso (disponibile solo in inglese).

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

Cosa vendere nel 2021: i prodotti di tendenza più profittevoli del momento

Non sai cosa vendere online? Niente paura: ecco la lista degli articoli che stanno spopolando in tutto il mondo.  

Depilazione e accessori per capelli

Epilazione laser

La depilazione: croce (ma non delizia) di ogni donna. Che usi rasoio o cera poco importa: i peli ricrescono, sempre e comunque. Per fortuna esiste una soluzione che mette fine al problema una volta per tutte: l’epilazione laser.

Se vuoi creare un negozio online di dropshipping dedicato a questa nicchia, apri uno store Shopify e scarica l’app di dropshipping Oberlo: troverai tantissimi prodotti da vendere e testare per guadagnare margini elevati.

Secondo Google Trends, le ricerche sui metodi di depilazione sono in costante crescita. È un mercato che non sparirà dall’oggi al domani. 

Cavalca l’interesse delle clienti e apri un negozio online dedicato solo a questo settore. Crea annunci video per mostrare come funzionano i tuoi prodotti o in alternativa avvia qualche collaborazione di influencer marketing per sponsorizzarli.

Foulard e fasce per capelli

Foulard, fasce, bandane: negli ultimi mesi questi prodotti di tendenza hanno spopolato su siti come ASOS

Complice il caldo estivo, vanno a ruba tra le donne che amano raccogliere i capelli creando acconciature particolari. In realtà, si tratta di un trend in ascesa ormai da qualche anno. 

Se hai un negozio di moda femminile, questo è uno dei nuovi prodotti che devi assolutamente vendere. Per dargli visibilità, crea un’intera collezione con foulard in stili diversi.

Dopodiché promuovila online.

Ad esempio, puoi pubblicare un video o un post sul tuo blog in cui usi le fasce per creare diverse acconciature e dare spunti alle clienti su come usarle. Oppure puoi postare annunci su Facebook e su altre piattaforme. 

In alternativa, puoi chiedere a qualche influencer di pubblicare foto in cui indossa i tuoi articoli più venduti. Ricordati di farti taggare nel post e utilizza gli hashtag popolari più appropriati per aumentare la visibilità del tuo store e assicurarti che l’articolo arrivi al target giusto. 

Tieni presente che questi prodotti di tendenza spesso vengono acquistati d’impulso. Punta a lanciare campagne con un ottimo potenziale di viralità per venderne il più possibile.

Spazzole districanti (detangler)

Ecco un altro dei prodotti più venduti che ha monopolizzato i feed e le Instagram stories. Il nome dice tutto: sono spazzole che riducono la pressione applicata sullo scalpo e sulla chioma, per cui aiutano a diminuire la perdita di capelli. 

Nel dicembre 2019, questi prodotti di tendenza hanno raggiunto un picco di popolarità e, dopo un breve calo nei mesi successivi, il volume di ricerca è salito di nuovo.

Per promuovere al meglio nuovi prodotti come questo, ti consigliamo di creare dei video: chiedi a un’influencer di girarli e poi utilizzali nei tuoi annunci. 

Come mai proprio un video? Perché è il metodo migliore per mostrare come funziona la spazzola e spiegare alle clienti la sua value proposition. In questo modo saranno più propense all’acquisto.

trending products 2020


Mollette per capelli

Le mollette sono tornate di moda. Icone della moda come Ariana Grande e Kendall Jenner si sono lasciate ispirare da questo trend anni ‘90 per dare più personalità alle acconciature che sfoggiano sul red carpet. Nel 2021, le mollette dai colori neon, con finish lucidi o con frasi scritte in strass saranno sicuramente uno dei prodotti più venduti che andrà a ruba tra le donne che vogliono lasciare il segno con il loro stile.

sell Barrettes online

Anche i dati di Google Trends confermano questa tendenza, che è diventata sempre più evidente negli ultimi anni.

Anche in questo caso, puoi affidarti alle influencer per la promozione. Dato che le mollette non pesano né costano molto, puoi inviare vari modelli da far recensire. Farai puntare i riflettori sul tuo store e attrarrai nuove clienti.

Moda

Jeans a gamba dritta per lei

Il capo must della primavera/estate 2021 è il jeans in denim a gamba dritta in tutte le sue varianti: cropped, con gli orli sfrangiati, boyfriend.

Secondo Google Trends le ricerche per questi prodotti di tendenza sono ancora in ascesa, quindi è il momento di iniziare a vendere. La domanda continuerà a crescere nelle prossime due stagioni, per cui non perdere tempo.

dropship straight leg jeans

Per promuovere questi nuovi prodotti in denim, punta sulle strategie che ti abbiamo suggerito per altri articoli di moda: influencer marketing, post sui social media, annunci su Facebook e su Pinterest.

Se stai cercando immagini gratis di articoli in denim, Burst è il sito che fa per te.

Intimo modellante donna

Le vendite di questi nuovi prodotti sono in crescita da qualche anno e dimostrano che non si tratta di una moda passeggera. 

Di cosa si tratta? È un particolare tipo di intimo che viene indossato sotto gli indumenti per snellire la silhouette. Su Oberlo, articoli come questo hanno ricevuto migliaia di ordini. 

Se decidi di iniziare a vendere intimo modellante, punta sulla varietà. Ad esempio, alcune donne preferiscono pancere a vita alta mentre altre ne vogliono una con reggiseno incorporato.

Su Google Trends questa categoria di prodotti è in costante crescita, con un leggero aumento intorno al mese di marzo e un picco più alto ad aprile.

Per vendere questi prodotti di tendenza devi avere molta creatività e rivolgerti al target giusto, come le donne in sovrappeso o che hanno appena partorito.

Promuovi il tuo brand inviando link di affiliate marketing alle mamme blogger più popolari del web. Se invece preferisci pubblicizzarlo in modo tradizionale, puoi puntare sui gruppi Facebook delle neomamme.

In ogni caso ricorda che il peso è un argomento delicato per molte delle tue clienti, specialmente se hanno partorito da poco.

Athleisure

L’abbigliamento athleisure è diventato di tendenza da un paio di anni a questa parte. Dai reggiseni sportivi ai leggings, indossare capi sportivi anche al di fuori della palestra è diventato un must. 

I dati mostrano che il volume di ricerca per il termine athleisure è in forte crescita e le aziende hanno subito cavalcato l’onda.

Fallo anche tu! Proponi una collaborazione a influencer che hanno uno stile sportivo e un buon seguito e poi punta sulle inserzioni Instagram.

Magliette

Probabilmente le magliette sono il capo di vestiario più comune (e più abbondante) nei nostri armadi. Identifica la nicchia giusta, apri un negozio Shopify e inizia a vendere magliette online.

T-shirt con frasi e aforismi, disegni particolari, meme e molto altro ancora: con questo tipo di business in dropshipping "print on demand" praticamente non ci sono limiti. La cosa migliore è che puoi iniziare a vendere senza avere un inventario o un magazzino e senza effettuare acquisti all’ingrosso. 

Print on demand

Ma non devi limitarti alle magliette. Con il Shopify dropshipping puoi anche vendere vestiti o scarpe online.

Prodotti dimagranti e costumi 

Cinghie per crunch addominali

L’industria del fitness è sempre attenta alle ultime tendenze. Il prodotto innovativo del momento? Le cinghie per crunch addominali.

Negli ultimi mesi si è registrato un aumento sia del volume di ricerca delle parole che includono “addominali”, sia delle vendite presso alcuni negozi online specializzati in fitness.

dropship abs products

Per promuovere prodotti di tendenza come questi al meglio, carica tutorial su YouTube, Instagram e Facebook in cui mostri un workout di 10 minuti dove fai vedere come si usano. 

Ricorda di piazzare una call to action nella bio, nel video o nella sua descrizione. In questo modo, i clienti avranno una riprova sociale dell’efficacia del tuo prodotto e potrai aumentare le vendite.

Costumi da bagno

Google Trends mostra un calo nelle ricerche per i costumi da bagno, ma alcuni stili stanno tornando alla ribalta nei negozi online. Ad esempio, i bikini a vita alta sono un must tra le millennial, mentre i costumi sostenibili sono un prodotto in rapida crescita secondo un report di Lyst. Vendi prodotti di tendenza come questo e attirerai sicuramente nuove clienti.

swimsuit suppliers oberlo

Non devi creare un negozio che venda solo moda mare: inizia proponendo una collezione di costumi su una boutique online, un negozio generico o uno di accessori per crearti una clientela e guadagnare nel lungo periodo. 

Per promuovere i costumi, la strategia migliore è l’influencer marketing. Chiedi a qualche influencer di scattarsi foto di qualità in cui indossa il prodotti (potrai utilizzarle anche in altri annunci). Fatti taggarti sui social in modo da farti conoscere dai loro follower e assicurarti qualche vendita. 

Punta anche su altri canali, come Google Ads, Facebook Ads e Instagram Ads, per piazzare i tuoi articoli più velocemente.

Prodotti di bellezza

Ciglia finte

Le ciglia finte sono uno dei prodotti di bellzza più venduti online nel mondo.

I fornitori di dropshipping su Oberlo ne offrono un’ampia varietà. Vanno praticamente a ruba: i commercianti Shopify ne hanno già vendute a migliaia e non mancano gli ordini all’ingrosso. Perché non cavalcare l’onda? Apri un negozio Shopify, installa Oberlo e inizia a vendere.

Puoi anche incoraggiare l’upselling e il cross selling sul tuo negozio per vendere altri prodotti di tendenza complementari per la cura delle ciglia: sieri, sopracciglia finte, colla per attaccare le ciglia e via dicendo.

Google Trends mostra che c’è stata un’impennata nelle ricerche relative a prodotti per le ciglia e ciglia finte. Visto il volume di ricerca, è il momento giusto per lanciare uno store di articoli di bellezza.

Per promuovere i tuoi articoli, contatta giornaliste di moda e riviste femminili a proponi loro di scrivere un articolo sul tuo brand. Ottimizza la SEO del tuo negozio per attirare più traffico organico e scalare le SERP dei motori di ricerca: ad esempio, inserisci la parola chiave “ciglia finte” nell’URL della categoria prodotti per aumentare il tuo ranking.

Non sai da dove cominciare? Usa uno strumento SEO gratis o a pagamento e fai una ricerca parole chiave per il tuo store.

Se vuoi creare annunci su Facebook, punta sui video tutorial in cui spieghi come applicare le ciglia finte o mostra un make up incentrato su questo prodotto di tendenza. Evita invece le foto delle ciglia su sfondo bianco: non entusiasmano nessuno e non spingono le clienti all’acquisto. 

Extension per unghie

Le extension per unghie (chiamate anche “tips”) sono un caposaldo dei prodotti di bellezza. Come dimostra Google Trends, le ricerche hanno iniziato a crescere da gennaio 2011 e il trend non tramonterà in tempi brevi.

Tra i termini correlati, troviamo anche unghie finte, unghie in gel, unghie in acrilico, tips e via dicendo. Insomma, il mercato delle unghie finte è davvero interessante.

Il canale migliore per vendere questo prodotto di tendenza è Instagram: crea video brevi in cui mostri come applicarle. 

Non dimenticare di inserire anche gli hashtag giusti per raggiungere un pubblico più vasto. Ad esempio, #nailsofinstagram ha quasi 41 milioni di post pubblici, #nails più di 171 milioni e #nailart 93 milioni. Fai una rapida ricerca per trovarne altri e aumentare la visibilità dei tuoi post.

Ultimo consiglio: se cerchi immagini gratis di unghie finte da utilizzare sul tuo sito, dai un’occhiata su Burst.

Prodotti da uomo

Orologi da uomo

Gli orologi sono il regalo perfetto per le feste natalizie, ma questo non significa che tu non possa regalarli in occasione di anniversari, compleanni o altre celebrazioni durante l’anno.

Se stai pensando di avviare un business di orologi in dropshipping, puoi usare Oberlo per trovare gli articoli migliori da vendere. Punta sui best seller come gli smartwatch e i cronografi per iniziare con il piede giusto e attirare nuovi clienti.

Dal 2008, Google Trends indica un aumento nel volume di ricerche per questi prodotti di tendenza. I picchi si verificano di solito a dicembre, quando inizia la caccia al regalo perfetto. Segui l’esempio dei brand più famosi: vendi orologi in autunno/inverno e gli altri accessori in primavera/estate per assicurarti guadagni tutto l’anno.

La strategia giusta per vendere questi articoli di lusso è l’affiliate marketing. Inizia contattando vari influencer e chiedi loro di postare foto scattate nella natura o con un taglio più editoriale sui loro social media. Quando iniziano ad arrivare i primi clienti, invia agli influencer link di affiliazione affinché promuovano gli orologi ai loro follower e amici per attirare nuovo pubblico.

Anche in questo caso, Burst mette a tua disposizione foto gratis di orologi che puoi utilizzare sul tuo sito.

Scarpe da uomo

Anche le scarpe vengono più vendute durante la stagione delle feste, ma quelle da uomo hanno registrato un aumento delle ricerche anche negli altri periodo dell’anno.

Ne esistono di tutti i modelli e stili, ognuno adatto a un particolare tipo di clientela.

Nel corso degli anni, il volume di ricerche è aumentato, ma è a dicembre che di solito si verifica un picco su Google Trends. In ogni caso, ti consigliamo di fare attenzione anche ai mesi prima e dopo le feste. 

Per venderle, puoi creare un negozio online o aggiungerle a una collezione nel tuo store di moda uomo. Cerchi idee per promuoverle? Anche in questo caso puoi puntare sull’influencer marketing su Instagram.

Posta delle foto in cui mostri i nuovi prodotti in situazioni di tutti i giorni, ad esempio quelle scattate dai tuoi collaboratori influencer che puoi usare anche nelle inserzioni Instagram e Facebook.

Se decidi di creare uno store specifico, scarica foto gratuite di scarpe da Burst.

Tatuaggi temporanei

Gli studi di tatuaggi sono rimasti chiusi a causa delle restrizioni anti Covid-19 e in molti hanno optato per un’alternativa più esotica per esprimere la loro creatività: i tatuaggi temporanei con l’henné.

Ora che la domanda è alta, puoi lanciare uno store online e trovare i prodotti giusti dai fornitori di Oberlo. Con la vasta gamma di disegni che avrai a tua disposizione, riuscirai a soddisfare anche i clienti più esigenti. 

trending products 2021 tattoos

Per pubblicizzarli e farli diventare best seller, postali su TikTok, Instagram e Snapchat. 

Su Pinterest puoi anche creare una bacheca per farti notare dai potenziali acquirenti, mentre su Instagram ti conviene pubblicare un carosello di immagini con i vari disegni disponibili sul tuo store. 

Prodotti di tendenza per bambini

Peluche

Bambini, partner e amici: chi non apprezza un peluche?

Secondo Vice, il 7% degli adulti dorme con il suo pupazzo preferito. Se non vuoi rivolgerti a un target di bambini, puoi puntare sui millennial. 

Scegli prodotti di tendenza come questo elefante di peluche. Cavalca l'onda durante le vacanze natalizie, quando la domanda è alta, e ne venderai a migliaia.

Per pubblicizzarli, puoi fare leva su diverse strategie di marketing e social media marketing. Se vendi peluche kawaii, punta su Instagram e ricorda che su questa piattaforma gli influencer tendono a mostrare anche prodotti come orsacchiotti o giocattoli gonfiabili

Un’altra opzione è quella di lanciare inserzioni sui social. Se vendi peluche a forma di animali, puoi targetizzare le pagine dedicate ai nostri amici a quattro zampe. In ogni caso, tieni a mente che i millennial sono una miniera d’oro perché tendono a comprare peluche sia per se stessi che per i loro figli.

Bambole Reborn

Pensi che i bambini vogliano solo telefoni e iPad? Sbagliato: le bambole stanno tornando di moda, in particolare le Reborn.

Vendile in dropshipping su Oberlo. Per rendere unica la tua offerta, offri ai clienti anche vestitini con cui personalizzarle a un prezzo conveniente.

Google Trends mostra un aumento nel traffico di ricerche nei mesi di novembre e dicembre, ovvero quando si avvicinano le feste. Inizia subito a crearti una clientela e sviluppa una strategia di marketing per Natale.

Attenzione: i termini “bambole Reborn” sono sotto copyright, per cui puoi usarli solo nelle inserzioni Google, ma non nelle pagine dei prodotti o negli annunci sui tuoi social. 

Per pubblicizzare al meglio questi prodotti di tendenza, punta sui genitori che hanno bambini piccoli. Rivolgiti alle mamme blogger e chiedi loro di parlare delle tue bambole in un post sulle idee regalo per le feste, in un giveaway o in una recensione.

Prodotti di tendenza per la cucina

Spazzatrici

Ultimamente abbiamo notato una forte crescita per nuovi prodotti come le spazzatrici e articoli simili. I guadagni sono ottimi.

Non richiedono elettricità e sono un incrocio tra una scopa e una paletta: la combo ideale per pulire tutte le superfici di casa, cucina e negozio.

.

Vuoi proporle alla tua clientela? Concentrati sulla SEO e i video annunci. I prodotti per la cucina, a meno che non siano acquistati d’impulso, di solito vengono prima cercati online. Per cui crea un blog, punta sulla strategia SEO o le inserzioni per generare vendite. 

Se invece vuoi invogliare l’acquisto d’impulso, affidati ai video: sono più chiari delle immagini e mostrano esattamente come funziona il prodotto.

Sacchetti riutilizzabili

Il mondo sta finalmente prendendo consapevolezza sulla gravità della plastica negli oceani, per cui presto vedremo la domanda dei prodotti riutilizzabili salire alle stelle. Il 2021 è stato l’anno delle cannucce di carta e molti Paesi hanno proibito l’uso di quelle di plastica

Se vuoi che il tuo negozio sia eco-friendly, punta a questo tipo di nuovi prodotti. Google Trends segnala una crescita costante nelle ricerche dei sacchetti riutilizzabili, confermando che si tratta di uno dei prodotti da vendere più redditizi del 2021.

Come vendere al meglio questi prodotti di tendenza? Puntando su Google Ads e SEO. Puoi anche creare annunci su Google Shopping per generare più vendite. Tieni però presente che la maggior parte dei tuoi clienti li cerca se è già interessata, quindi devi già avere una strategia SEO efficace. 

Puoi anche creare contenuti sul blog parlando di ecologia per generare traffico sul tuo store. Ovviamente non dimenticare di ottimizzare le pagine e descrizioni prodotto per migliorare l’esperienza di navigazione e invogliare all’acquisto.

Prodotti per la salute e il benessere

Sbiancamento dei denti

I denti gialli possono essere un problema imbarazzante. Per fortuna esiste una soluzione che fa tornare il sorriso: lo sbiancamento dentale. Un prodotto del genere tende a essere acquistato d’impulso, proprio perché i clienti si sentono a disagio e vogliono un rimedio rapido. Vieni incontro alle loro esigenze e inizia a vendere strisce sbiancanti, polvere di carbone o kit per lo sbiancamento.

Secondo Google Trends, le ricerche sono in crescita costante e sicuramente continueranno a salire anche nel lungo periodo. Se stai cercando una nicchia che non sparisca dall’oggi al domani, questa è quella che fa per te.

Avrai sicuramente notato che su Instagram alcuni influencer pubblicano costantemente foto in cui mostrano sempre nuovi prodotti per lo sbiancamento dei denti. Ecco perché dovresti puntare sull’influencer marketing per far crescere il tuo store: mostra ai clienti come funzionano e dai loro una riprova sociale. 

Ripaga gli influencer con una commissione per ogni vendita che generano tramite un link di affiliazione. Come strategia a lungo termine, invece, ottimizza il tuo marchio per i motori di ricerca.

Ultimo consiglio: su Burst trovi tantissime foto di sorrisi perfette per il tuo store.

Dispositivi antirussamento

Le coppie lo sanno bene: se uno dei due partner russa o soffre di apnea nel sonno può essere un problema. La soluzione? I dispositivi antirussamento. Aiutano a ridurre al minimo il rumore e mettono fine alle notti in bianco.

Ecco un’altra idea per il tuo store: vendere prodotti antirussamento in dropshipping su Oberlo, dove puoi trovare fasce di supporto per il mento, clip nasali e bite che hanno ricevuto migliaia di ordini. Vista la diffusione del problema, puoi addirittura creare uno store specializzato.

Google Trends mostra una crescita costante nelle ricerche che non subisce cambiamenti in base alla stagione. Insomma, una nicchia “evergreen”.

I prodotti antirussamento di solito vengono acquistati tramite ricerche. Attenzione: ciò non significa che puoi usare annunci su Facebook per promuovere il tuo brand, ma che devi puntare sul remarketing e retargeting costante per raggiungere il tuo mercato di riferimento.

La soluzione più semplice per attirare clientela è scrivere articoli di blog abbastanza lunghi. Il motivo è duplice: da un lato ti aiuta a posizionarti nelle ricerche organiche nel tempo, dall’altro ottieni vendite immediate tramite gli annunci di remarketing. Infine, promuovi anche i tuoi contenuti su Twitter e Pinterest usando vari hashtag per aumentare il tuo traffico.

Prodotti tech

Custodie per telefoni

La popolarità delle custodie per telefoni è in crescita dal 2009 e non mostra segni di rallentamento. Il prodotto che va per la maggiore al momento è la custodia in silicone opaco.

Su Oberlo questi prodotti di tendenza hanno ricevuto migliaia di ordini, per cui approfittane e aggiungili subito al tuo negozio: non devi neanche tenere un inventario all’ingrosso. 

Il bello di queste custodie è che spuntano costantemente nuove tendenze e stili perché ogni anno i produttori di smartphone lanciano sempre qualche novità.

La prova? Su Google Trends, parole chiave come “custodia per telefoni” e “custodia in silicone per telefoni” hanno visto un aumento di ricerche. Se stai cercando un trend stabile ma in costante crescita, questo è quello giusto.

Come promuovere questi prodotti da vendere assolutamente? Con le sponsorizzate su Facebook e Instagram. Se le immagini sono abbastanza accattivanti, gli utenti non esiteranno a fare acquisti d’impulso. Crea anche annunci standard e di remarketing su Facebook per aumentare le tue probabilità di vendita. Ovviamente non sottovalutare le partnership con gli influencer: hanno un pubblico ad alta conversione e un loro shoutout può fare davvero la differenza. 

Le loro commissioni possono tuttavia intaccare i tuoi guadagni nel lungo periodo, quindi ripagali con un link di affiliazione. In alternativa, chiedi direttamente ai tuoi clienti di promuovere la custodia che hanno acquistato sui loro social media in cambio di una carta regalo gratuita dal valore di 5 €. Assicurati però che i tuoi prodotti abbiano un prezzo adeguato in modo da non andare in perdita.

Se cerchi foto di custodie, puoi trovarle gratis su Burst.

Kit di riparazione per telefoni

Con milioni di iPhone in uso in tutto il mondo, gli articoli di telefonia mobile sono diventati molto popolari. I prodotti più richiesti? I kit di riparazione per iPhone. Ovviamente non possono essere venduti da soli, quindi ti conviene già avere uno store di custodie per cellulari.

Google Trends parla chiaro: c’è stato un aumento nel volume di ricerche per le parole chiave “riparazione cellulari”

Crea quindi dei contenuti sull’argomento, ad esempio un articolo sul blog in cui spieghi come usarli. Se parli di un prodotto specifico, aggiungi un pulsante Acquista. Puoi anche sfruttare il remarketing per raggiungere i clienti che hanno cercato prodotti per cellulari sul tuo store: proponigli un kit e ricordagli che prevenire è meglio che curare.

Cuffie o auricolari wireless e true wireless

Gli AirPods hanno rivoluzionato il mondo dell’ecommerce e dal loro lancio tutti i venditori hanno iniziato a vendere cuffie wireless. Ma non tutti hanno il budget per permettersi il modello originale. Ecco perché c’è una forte domanda per alternative meno costose.

tech accessories to sell in 2021

E qui entri in gioco tu: contatta i fornitori che le vendono (ma solo se hanno ottime recensioni) e piazza un ordine di prova per testare la durata della batteria e la qualità del suono. Google Trends mostra un aumento nelle ricerche, per cui avrai un profitto garantito nel breve periodo.

 

Per promuovere le cuffie wireless hai diversi opzioni. Ad esempio, puoi avviare una partnership con fitness influencer che mostrino come sono comode da usare durante il workout. Oppure puoi creare annunci video di 15 secondi su Instagram e Facebook dando un assaggio delle loro funzioni.

Conclusione

I prodotti di tendenza hanno un enorme vantaggio: ti aiutano a far aumentare le vendite e guadagnare più in fretta.

Testa quelli che vanno per la maggiore per capire se sono adatti al tuo store e alla tua clientela. Prendi spunto dai prodotti più venduti online che ti abbiamo suggerito e da quelli che trovi negli articoli qui sotto.

Riepilogo dei 23 prodotti di tendenza da vendere online nel 2021: 

  1. Epilazione laser
  2. Foulard e fasce per capelli
  3. Spazzole districanti
  4. Mollette per capelli
  5. Jeans a gamba dritta
  6. Intimo modellante
  7. Athleisure
  8. Magliette
  9. Cinghie per crunch addominali
  10. Costumi
  11. Ciglia finte
  12. Extension per unghie
  13. Orologi da uomo
  14. Scarpe da uomo
  15. Tatuaggi temporanei
  16. Peluche
  17. Bambole Reborn
  18. Spazzatrici
  19. Sacchetti riutilizzabili
  20. Sbiancamento dei denti
  21. Dispositivi antirussamento
  22. Custodie per cellulare in silicone
  23. Kit di riparazione per telefoni
  24. Cuffie wireless

Quale di questi prodotti venderai nel 2021? Se ti va, raccontacelo nei commenti.

Ti potrebbero interessare anche

Correlato