Mai come in questo periodo abbiamo avvertito l’esigenza di trasformarci e diventare la versione migliore di noi stessi. Se sei un imprenditore o stai lavorando per diventarlo, questo include lo sviluppo di diverse abilità e competenze - le famigerate soft skill - fondamentali per avere successo nell’ambiente lavorativo, ma anche personale. 

D’altronde, essere un imprenditore di successo significa formarsi ogni giorno e mettersi in gioco. 

In questo articolo voglio parlarti di cosa sono le soft skill di cui tanto si parla, e quali sono quelle su cui devi lavorare per raggiungere i tuoi obiettivi. 

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Inizia gratis

Soft skill: cosa sono

Partiamo dalla definizione: le soft skill sono tutte quelle abilità (prettamente non tecniche) relative al modo in cui lavori. In pratica, tutte le competenze che determinano il tuo modus operandi, in qualsiasi contesto lavorativo. 

Come avrai intuito, possono essere tantissime. Pensa a tutte le tue capacità relazionali e comportamentali, ai modi in cui approcci un problema, a come gestisci i rapporti con i tuoi colleghi, a come organizzi il tuo tempo. 

soft skill per l'imprenditore di successo

Soft skill o hard skill? 

Qual è la differenza tra hard e soft skill? Un imprenditore di successo deve avere diversi tipi di competenze e abilità. Deve essere bravo nel suo lavoro, ovviamente, e deve avere le soft skill necessarie per poterlo svolgere nel migliore dei modi. 

Immagina di dover assumere un graphic designer per la tua azienda, e di trovarti davanti al curriculum di quello che sembra il candidato ideale. Competenze tecniche impeccabili, esperienza con svariati software, creatività e innovazione eccellenti, e persino uno stile personale perfettamente in linea con le esigenze della tua azienda.

Sembra la persona perfetta, così decidi di invitarlo per un colloquio e conoscerlo meglio. Scopri così che non è puntuale nelle consegne a causa della sua incapacità di gestire le tempistiche, non accetta le critiche e non è in grado di comunicare in modo efficace e, per concludere, non riesce a lavorare all’interno di un team. 

Chiaramente, quella che sembrava la figura professionale ideale si è rivelata, nel complesso, non adatta al ruolo. 

Ecco perché le soft skill sono così importanti, ed ecco perché vanno considerate alla stregua delle hard skill, o delle competenze tecniche. Soprattutto se sei un imprenditore. 

Soft skill per il mondo del lavoro 

Le soft skill potrebbero essere quasi intangibili e decisamente non sono tecniche. Riguardano la tua intuizione, la tua attitudine, e la tua abilità di ispirare e comunicare con gli altri. 

Ti permettono di condividere idee, entrare in contatto con partner, clienti e collaboratori, gestire il tuo business e le persone al suo interno nel migliore dei modi e - in definitiva - ti permettono di diventare davvero un imprenditore di successo.  

Se immagini il tuo business come un organismo vivente, le competenze tecniche corrispondono al cervello. E non importa quanto sia dotato e capace, così come non importano le meravigliose abilità tecnologiche, di vendita o di marketing: sarà sempre il cuore che lo riempirà di ossigeno e di vita e che renderà possibili quelle funzioni. E il cuore del tuo business corrisponde proprio all’apprendimento delle soft skill.

Quindi, come diventare un imprenditore di successo? 

A questo punto dovresti aver capito che un bravo imprenditore non è solo un esperto di marketing, di economia o di qualunque altra competenza possa aver acquisito grazie ai suoi studi e/o alle sue esperienze. 

Un imprenditore di successo deve arrivare a possedere tutte quelle soft skill umane fondamentali per gestire il proprio business e tutto ciò che lo circonda nel migliore dei modi. 

Ti sei convinto? Perfetto. 

Entriamo allora nel vivo di questo articolo, e vediamo quali sono le 10 (più 1) soft skill di cui hai bisogno per diventare un imprenditore di successo. 

Soft skill: identikit dell’imprenditore di successo

Quali sono le 10 (più 1) soft skill più importanti per un imprenditore? 

1. Voglia di successo / Ambizione

citazione sul successo - soft skill

Requisito indispensabile per qualunque imprenditore wannabe è la voglia di successo. Un imprenditore deve avere fame di arrivare, di farcela e di superare ogni ostacolo con la giusta carica. 

Questa soft skill è fondamentale per l’imprenditore che vuole raggiungere dei veri risultati. 

Soprattutto in un periodo di difficoltà, come quello che stiamo vivendo, avere la giusta ambizione e capacità di resistenza può fare la differenza tra chi riesce a superare una crisi economica trovando la giusta strategia e chi invece lascia che la crisi lo investa del tutto, mettendo in ginocchio sé stesso e il business. 

Sei in cerca di ispirazione? Dai un’occhiata alle nostre frasi motivazionali per gli imprenditori.

2. Comunicazione ed empatia

soft skill - citazione sull'empatia

Essere ambiziosi è importante, ma la capacità comunicativa è probabilmente una delle soft skill più importanti che può possedere un imprenditore. 

Chi è un buon comunicatore? Basta essere in grado di farsi comprendere per essere considerato tale? Decisamente no. 

Non solo un imprenditore deve essere in grado di comprendere e farsi comprendere dal proprio pubblico, deve saper utilizzare la comunicazione e l’empatia per intrattenere con successo qualunque tipo di relazione con gli altri, siano essi clienti, collaboratori, impiegati, partner o possibili investitori. 

Perché l’empatia? Perché per riuscire a comunicare in modo appropriato è fondamentale sapersi adattare in base al pubblico. L’abilità di comprendere lo stato d’animo e le necessità altrui è fondamentale per analizzare ogni situazione da un diverso punto di vista.

3. Positività e spirito d’iniziativa

citazione sulla positività

Sei in grado di auto-motivarti? Hai un’attitudine positiva davanti alle difficoltà? Se la risposta è sì, perfetto: sei sulla giusta strada per diventare un imprenditore di successo.

Se la risposta è no, inizia a pensare a come migliorare questo aspetto della tua personalità.

La positività e lo spirito d’iniziativa sono delle qualità fondamentali per un imprenditore, e una delle soft skill più richieste nel mondo del lavoro. D’altronde, non dovresti restare sorpreso nel sapere che qualunque business, e sottolineo qualunque, può incorrere in sfide e inconvenienti. Semplicemente, fa parte del gioco. 

Tutto sta nel modo in cui ti comporti davanti a queste sfide. 

A prescindere da quale evento negativo incontrerai, cerca sempre di analizzarlo e di riprenderti il più in fretta possibile. Non solo non devi lasciare che le difficoltà ti fermino, devi fare tesoro dell’esperienza e capire cosa puoi migliorare la prossima volta. Perché puoi star quasi certo che ci sarà una prossima volta. 

Ciononostante, devi essere in grado di andare avanti col tuo lavoro e di mandare avanti il tuo business con ottimismo e positività, con determinazione e con costanza. 

Un imprenditore di successo è un imprenditore motivato. E l’unico modo per essere sempre positivo e motivato è credere in te stesso, nel tuo business e nelle persone che lavorano al tuo fianco. 

4. Leadership 

soft skill - leadership

Ho appena nominato l’importanza di credere nelle persone che lavorano con te, e non è un caso. Infatti, una delle soft skill di cui non può fare a meno un imprenditore di successo è proprio l’attitudine alla leadership

Non importa che il tuo business abbia 2 o 200 dipendenti. Essere un buon leader è fondamentale per raggiungere il successo. 

La buona notizia è che non esiste una definizione unica o esaustiva di chi sia un leader, né di cosa sia la leadership. Alcuni vedono una buona leadership nell’avere un occhio particolare per il business, altri nell’empatia con i propri collaboratori. Ogni risposta è diversa, e tutte sono corrette. 

Allora, chi è un leader? Basta guidare delle persone per essere considerato tale? Guardando alla storia, ci sono state tantissime figure che hanno guidato popoli e nazioni intere, pur risultando disumane ed estremamente aggressive. 

Personalmente, credo che un leader faccia ben più che guidare le persone. Un vero leader è spinto dalla giusta motivazione ed è in grado a sua volta di motivare e di avere un impatto positivo su chi lo circonda. 

Un leader è in grado di vedere come e cosa può essere migliorato, e lavora al raggiungimento della sua visione mettendo le persone al primo posto. 

Lo so, lo so, questa è forse una delle soft skill più complesse. La sua complessità deriva dal fatto che si tratta di una competenza che racchiude in sé diversi aspetti e abilità, dal saper riconoscere punti di forza e di debolezza di persone e business al saper gestire nel modo migliore problemi e relazioni. 

Ciononostante, questa è una soft skill che non può assolutamente mancare nel nostro identikit dell’imprenditore di successo.

5. Teamwork

citazione sul lavoro di squadra

Teamwork, ovvero lavoro di squadra. Ok, ma cosa vuol dire davvero? 

Un imprenditore di successo deve essere intuitivo, sensibile e soprattutto in grado di collaborare. Questo può voler dire sapere ascoltare gli altri, ma anche sapere quando è necessario fare un passo indietro e mettere i propri collaboratori al primo posto.

Ecco alcune caratteristiche dell’imprenditore (di successo) abile nel teamwork: 

  • Pretende il massimo dal suo team
    Un imprenditore di successo pretende sempre il massimo da chi lavora con lui e da sé stesso, ed è in grado di aiutare il suo team a crescere professionalmente. 
  • Coglie le occasioni negli imprevisti
    Tutti possono commettere errori. Un imprenditore di successo non lascerà che il suo team si disperi per un imprevisto, ma cercherà di trovare nuove occasioni e reagirà in modo attivo e positivo. 
  • È professionale, ma anche umano
    L’imprenditore di successo sa bilanciare perfettamente professionalità e umanità all’interno del suo team. Pretende un alto livello, ma sa anche quando è il momento di offrire le giuste ricompense. 
  • Svolge qualunque compito
    Essere un imprenditore di successo può voler dire guidare un team, ma non dimenticare mai di farne parte anche tu. Renditi disponibile a svolgere anche le mansioni più umili, e mettiti sempre alla pari dei tuoi dipendenti. D’altronde, come cantavano in High School Musical, “We’re all in this together”. 

6. Networking e social networking 

citazione sul networking

Il networking è un’attività fondamentale, e personalmente credo che non debba mancare nello skill set di un imprenditore di successo. 

Questa è una competenza che andrebbe considerata insieme alla digital soft skill del social networking. Insieme, infatti, costituiscono quella soft skill relazionale che ti permette di stringere nuove conoscenze, di condividere la tua esperienza con altri professionisti del settore, e di fare incontri che potrebbero portare a nuove opportunità di business. 

Perché parliamo anche di digital soft skill, quando parliamo di relazioni interpersonali? Perché in un’epoca come quella che stiamo vivendo, tra smart working e didattica a distanza, le relazioni sono sempre più digitalizzate, ed è fondamentale che un imprenditore di successo sappia muoversi con maestria sia durante gli incontri di persona che durante quelli online. 

In questo, i social network giocano un duplice ruolo. Da un lato ti offrono la possibilità di entrare in contatto con persone che altrimenti sarebbe difficile - per non dire impossibile - raggiungere personalmente. Dall’altro, ti permettono di aumentare la tua brand awareness “personale”, offrendoti la possibilità di comunicare e di farti conoscere da un numero potenzialmente infinito di persone che altrimenti non avresti modo di raggiungere. 

Fino a qualche anno fa un imprenditore poteva cavarsela sapendo come comportarsi all’interno di una sala riunioni o di un convegno. Oggi è più che mai indispensabile sapere come comportarsi sui social media, un terreno relativamente nuovo ma dall’incredibile potenziale. 

Se fai parte della “vecchia scuola” e non consideri i social network uno strumento indispensabile per il tuo successo imprenditoriale, forse queste statistiche sui social media ti apriranno gli occhi e ti faranno cambiare idea. 

7. Gestione delle avversità 

soft skill - citazione sulle avversità

La capacità di gestire le avversità è una delle soft skill principali che distingue un imprenditore di successo. 

Come abbiamo detto svariate volte, gli imprevisti possono sempre succedere e spesso sono al di fuori del nostro controllo. Altre volte, come nel caso degli errori da evitare con il dropshipping, possono essere dettati da una svista o da decisioni sbagliate.

In ogni caso, tutto sta nel come reagirai a eventuali problemi. Se non riuscirai a trovare un modo adeguato di gestire le avversità che irrimediabilmente si potrebbero presentare, rischi che ne risenta non solo il tuo business, ma anche la tua vita personale e la tua salute.

Fidati, non c’è niente di peggio del lasciare che una difficoltà si ripercuota su di te e sul tuo stato fisico e mentale. 

Purtroppo non esiste una formula magica per la gestione dei problemi. Dovrai cercare di capire cosa è più adatto a te e al tuo business, come trasformare gli ostacoli in occasioni per far emergere nuove idee e come risolvere i problemi in modo tempestivo ed efficace.

A tal proposito, ecco che viene introdotta la prossima soft skill indispensabile per un imprenditore, la risoluzione dei problemi. 

8. Risoluzione dei problemi/Critical Thinking

citazione sul critical thinking

Problem solving e critical thinking: due soft skill altamente complementari e indispensabili per poter diventare un imprenditore di successo. 

Infatti, non è sufficiente riuscire ad analizzare i problemi in modo creativo ed efficace. Devi anche essere in grado di essere critico e avere una mentalità proiettata verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi. 

In questo modo potrai affrontare qualunque problema in modo lucido e critico, per trovare la soluzione migliore a qualunque problema. 

Il critical thinking, soprattutto, richiede delle abilità a sé stanti. È infatti necessario saper: 

  • analizzare un eventuale problema in modo oggettivo e critico
  • identificare le diverse soluzioni al problema
  • valutare un punto di vista adeguato per determinarne la validità 
  • riconoscere eventuali debolezze o aspetti negativi delle varie soluzioni
  • comprendere le eventuali implicazioni che si celano dietro le soluzioni
  • fornire un ragionamento strutturato che supporti la soluzione scelta 

In pratica, un imprenditore di successo che si trova a dover affrontare un problema deve essere in grado di analizzare il problema e chiedersi quale sia il suo obiettivo. Deve saper trovare il miglior risultato possibile in qualunque situazione, ed essere sempre in grado di aggiustare il tiro e modificare le proprie idee, se necessario. 

9. Time management 

citazione sul time management

Saper gestire il tempo ed essere in grado di lavorare sotto pressione sono delle abilità indispensabili per qualunque imprenditore. 

D’altronde, gestire un business non è una passeggiata e gli affari non aspetteranno certo i tuoi comodi. Ma non si tratta solo di affari. 

Il time management è fondamentale anche per poter ottimizzare la tua giornata lavorativa e assicurarti che il tempo che impieghi nelle tue attività sia organizzato e non perso. 

Sir Francis Bacon diceva che “Il tempo è denaro”, ma purtroppo ogni giorno è limitato a un massimo di 24 ore.

Vediamo quindi gli aspetti principali della gestione - efficace - del tempo: 

  • individuare e gestire le priorità 
  • organizzare il lavoro in modo efficace
  • gestire il tempo e le risorse a disposizione
  • rispettare le scadenze

Un ottimo modo per aiutarti a gestire il tempo e gli impegni è stilare ogni giorno una To Do List. Un elenco delle attività che devi svolgere, per assicurarti di non dimenticare niente e di gestire il tuo tempo lavorativo nel modo più efficiente possibile. 

10. Flessibilità / Adattabilità 

citazione sulla flessibilità

Perché un imprenditore deve essere flessibile? Se te lo stai chiedendo, purtroppo non sei sulla strada giusta. 

Il mercato è in continua evoluzione, così come i bisogni e le preferenze dei tuoi clienti (e a volte anche dei tuoi collaboratori). Essere in grado di adattarti a qualunque cambiamento è fondamentale per non restare ancorato sulle tue posizioni e permetterti di testare sempre nuove idee e nuove strategie. 

Se stai leggendo questo articolo ci sono buone probabilità che tu voglia davvero diventare un imprenditore di successo. È allora fondamentale che tu abbia il giusto growth mindset

Un imprenditore che non è in grado di cambiare o di essere flessibile non riuscirà mai ad avere successo nel lungo periodo. Irrimediabilmente, a un certo punto dei fattori si modificheranno. Potrebbe essere il mercato, i fornitori, i clienti. Non riuscire a cambiare vuol dire non riuscire a stare al passo, e restare indietro. 

E io non ho mai visto un imprenditore che ha avuto successo restando indietro. Tu? 

Extra: una piccola dose di sfrontatezza

Questa è la mia soft skill preferita. Ma attenzione all’aggettivo piccola. Lungi da me suggerire che gli imprenditori debbano essere sfrontati per avere successo. 

Semplicemente, credo che un po’ di faccia tosta possa far comodo in più di una situazione. A fin di bene, sia chiaro. 

Può essere utile nel momento in cui devi presentarti a potenziali clienti, o a investitori magari più esperti o più navigati di te. Sapersi vendere è fondamentale, e non ci si può vendere bene senza quella dose di sfrontatezza. 

O magari sì. Dipende tutto da te, dal tuo business, e dalla tua immagine. Ma se dovessi renderti conto che hai bisogno di quel “qualcosa in più”, un po’ di sfrontatezza potrebbe essere quello che fa al caso tuo!

soft skill - dipende da te

Come acquisire le soft skill? 

Tutto molto bello, ma cosa fai se ti manca una (o tutte) di queste soft skill? 

Potresti avere la fortuna di essere naturalmente un ottimo comunicatore, o di essere sempre stato abituato a un’efficiente gestione del tempo. Ma tutto il resto? 

Tranquillo, la tua carriera da imprenditore non è finita. E non lasciare che lo sia, ricorda che una delle soft skill è proprio la positività! 

La buona notizia è che queste soft skill possono essere acquisite. La maggior parte delle soft skill si acquisiscono con l’esperienza, e sono principalmente dettate dal proprio background culturale e personale. 

Ma ci sono anche tantissimi libri che puoi leggere per migliorare le competenze di cui abbiamo parlato in questo articolo. Molti di questi sono scritti proprio da imprenditori di successo. E quale modo migliore per lasciarti ispirare e migliorare le tue soft skill, se non ascoltando l’esperienza di chi l’ha fatto prima di te? 

Mi vengono in mente libri come “I pilastri del successo” di Andrew Carnegie, o “Le 7 regole per avere successo” di Stephen R. Covey. (Se non li hai letti, te li consiglio!)

La prima cosa da fare è individuare quali soft skill ti servono per raggiungere il tuo obiettivo, e iniziare quindi a lavorare per ottenerle e per colmare eventuali lacune. 

leggere per acquisire soft skill

Soft skill: conclusione

Quindi, quali sono le soft skill che deve avere un imprenditore di successo? 

  1. Voglia di successo/Ambizione
  2. Comunicazione ed empatia
  3. Positività e spirito d’iniziativa 
  4. Leadership 
  5. Teamwork
  6. Networking e Social Networking
  7. Gestione delle avversità
  8. Risoluzione dei problemi/Critical Thinking
  9. Time management
  10. Flessibilità/Adattabilità
  11. ...e una piccola dose di sfrontatezza

Ti potrebbero interessare anche: