Skip to content
app per guadagnare

Le 15 migliori app per guadagnare

Articolo di Ludovica Marino

“C’è un’app per tutto”: quante volte abbiamo sentito questa frase? Ed è proprio vero, c’è davvero un’app per ogni tipo di attività: ci sono app per creare to do list, app per organizzare il nostro calendario, e app per incontrare nuove persone. E se ci fossero delle app per guadagnare?

Beh, la risposta è semplice, ci sono! D’altronde, c’è davvero un’app per tutto.

Il mercato mobile è in continua crescita, e ogni anno passiamo sempre più tempo sui nostri smartphone. Perché non utilizzare parte di quel tempo per guadagnare?

D’altronde, fai già tutto dal tuo smartphone. Controlli il tuo conto bancario, paghi le tue bollette, chatti con i tuoi amici. E se ti dicessi che ci sono delle app per guadagnare che ti permetterebbero di avere un’entrata in più?

Può sembrare troppo bello per essere vero, eppure è proprio così! Certo, nessuna di queste app per guadagnare ti renderà ricco dall’oggi al domani, ma potrai senz’altro trovare l’app per guadagnare più adatta a te e al tuo stile di vita che ti assicurerà qualche entrata extra che fa sempre comodo.

In questo articolo vedremo come guadagnare con le app, come funzionano le app per guadagnare e quali sono le migliori app per guadagnare.

Che aspetti allora? Continua subito a leggere!

Un corso gratuito con idee, strumenti e consigli per costruire (e vivere) la vita che hai sempre sognato.

Inizia il corso

Come funzionano le app per guadagnare soldi?

Ci sono diversi tipi di app per guadagnare disponibili sia per Android che per iOS. La prima cosa a cui prestare attenzione è però che si tratti di un’app per guadagnare affidabile.

Nessuno regala niente in questo mondo, ed è chiaro che molte di queste soluzioni per “guadagnare facilmente” potrebbero rivelarsi delle truffe.

Ma se parti dal presupposto che le app per guadagnare non ti fanno diventare ricco in un giorno, ma ti offrono la possibilità di arrotondare il tuo stipendio, allora potrai sicuramente trovare l’app adatta a te!

I tipi di app per guadagnare sono tantissimi, ci sono app che offrono compensi in cambio di sondaggi, app per guadagnare camminando, e anche app che ti permettono di trovare un lavoro – più o meno impegnativo – e app per guadagnare vendendo i tuoi oggetti personali.

Vediamo quindi quali sono le 15 migliori app per fare soldi.

Migliori app per guadagnare

Vediamo quali sono le 15 migliori app per guadagnare soldi veri.

#1. BeMyEye

app per guadagnare bemyeye

Come dicono loro stessi, BeMyEye è un’app per “guadagnare denaro nel tuo tempo libero”.

Una volta scaricata l’app, ti basterá raccogliere alcune informazioni usando il tuo smartphone presso i negozi piú vicini a te, e l’azienda ti fornirà una ricompensa in denaro.

All’interno dell’app potrai visualizzare le missioni disponibili, e accanto a ogni missione viene indicato il valore della ricompensa in denaro e il tempo necessario per svolgerla.

Se c’è una missione che desideri svolgere, prenotala prima che lo faccia qualcun altro. Google Maps ti suggerirà l’itinerario più rapido per arrivare al negozio in questione, e una volta arrivato dovrai solo seguire le istruzioni all’interno dell’app.

Ci sono diversi tipi di missioni disponibili, potresti dover scattare delle foto a degli scaffali, parlare con il personale di un negozio o fotografare cartelloni pubblicitari.

Una volta completate le missioni, la tua ricompensa sarà accreditata sul tuo account e potrai trasferire i fondi sul tuo conto bancario o su PayPal.

#2. Sweatcoin

app per guadagnare sweatcoin

Sweatcoin è un’app per guadagnare camminando. Ti paga per camminare (o correre) il più a lungo possibile, ed è ai primissimi posti tra le app di fitness più scaricate al mondo.

“Sweatcoin” vuol dire letteralmente la moneta del sudore, e si tratta proprio di questo.

Dopo aver scaricato l’app, dovrai solo registrarti e attivare la funzione di geolocalizzazione. Questo è tutto: ora devi solo iniziare a camminare!

Ogni 1000 passi guadagnerai uno Sweatcoin, che potrai spendere in un negozio online legato alla piattaforma, dove puoi acquistare di tutto: audiolibri, carte regalo, gadget, prodotti tecnologici e altro ancora.

#3. Jobby

app per guadagnare: Jobby

Jobby è un'applicazione che offre spunti per un secondo lavoro. In pratica, ti consente di lavorare svolgendo delle piccole attività una tantum: dal delivery, al volantinaggio, alla raccolta di informazioni. 

Ogni jobber ha un suo profilo con hard e soft skill: una specie di LinkedIn in miniatura! Sia i lavoratori sia i committenti sono soggetti a review: al termine del servizio, infatti, è possibile lasciare una recensione per far sapere ad altri utenti o ad altri datori di lavoro com'è andata. 

Interessante sottolineare che le persone che svolgono lavori attraverso Jobby sono coperti da un'assicurazione contro infortuni e danni accidentali: un passo in avanti verso la tutela dei lavoratori.

#4. Appjobber

appjobber app per guadagnare

Appjobber è un’applicazione per guadagnare soldi simile a BeMyEye. Ti permette di guadagnare soldi veri portando a termine delle microattività.

Le attività, chiamate Job all’interno della piattaforma, sono pubblicate sulla mappa in corrispondenza di ogni indirizzo. L’app invierà una notifica ai Jobber nelle vicinanze ogni volta che saranno disponibili nuovi Job.

Il primo Jobber disponibile completerà il Job, e lo staff di Appjobber procederà alla verifica e all’accettazione dei risultati.

Anche i clienti hanno la possibilità di monitorare i risultati, e riceveranno alla fine del progetto una relazione finale dettagliata.

#5. Subito.it

subito app mobile

Quale modo migliore di usare un’app per guadagnare di scegliere un’app che ti permette di vendere i tuoi oggetti personali?

Subito.it non è solo un sito web, è anche un’applicazione per guadagnare che ti permette di vendere facilmente qualunque tipo di oggetto a persone che si trovano nella tua zona.

Quest’app per guadagnare non è solo estremamente semplice da usare, ti permette anche di liberare quei vecchi scatoloni pieni di roba che non usi da anni!

Dopo aver scaricato l’applicazione, ti basterà registrarti e cliccare su Inserisci per iniziare a creare il tuo primo annuncio. Specifica la categoria dell’articolo che desideri vendere, carica delle foto e compila i campi pertinenti.

Una volta completata la procedura, non dovrai far altro che aspettare che un utente interessato ti contatti per acquistare il tuo prodotto!

#6. Depop

depop

Depop: compra, vendi, scopri e condividi. Il loro slogan dice tutto.

Depop è un marketplace che ti permette di vendere utilizzando solo il tuo smartphone. Principalmente, questa app per guadagnare riguarda la vendita di vestiti e accessori di seconda mano, ma non solo: è anche possibile vendere fumetti, produzioni artistiche e altro ancora.

In pratica, Depop nasce per permetterti di svuotare l’armadio guadagnando qualche soldo in più.

Una volta scaricata l’app, dovrai per prima cosa assicurarti di disporre di un conto PayPal. Una volta attivato il tuo profilo, vendere è estremamente semplice.

Ti basta scattare una foto dell’oggetto che hai intenzione di vendere, ma evita di fare scatti banali, cerca di valorizzare il tuo oggetto e di renderlo al meglio. Poi dovrai solo aggiungere una descrizione e impostare un prezzo.

E dovrai solo aspettare che qualche acquirente interessato ti contatti per finalizzare l’acquisto!

#7. Fiverr

fiverr

Tra le app per guadagnare non può mancare quella di Fiverr: il marketplace di servizi freelance più grande al mondo, che ti permette di trovare qualunque tipo di servizio per il tuo business, con prezzi che partono da soli 5$.

Fiverr ti permette di lavorare come freelance, crearti un profilo all’interno del quale potrai vendere i tuoi Gig, ovvero i tuoi servizi, e guadagnare scegliendo tu i tuoi tempi e ritmi di lavoro.

Lavorare come freelance è particolarmente comodo in questo periodo, quindi questa è un’opportunità che non puoi lasciarti sfuggire.

Una volta scaricata l’app, iscriviti gratuitamente e inizia a creare i tuoi Gig. Ogni volta che riceverai un ordine da un acquirente, assicurati di comunicare con il tuo cliente per capire perfettamente le sue esigenze.

Consegna un lavoro di qualità, e ricevi il tuo pagamento. Niente di più semplice!

Per ora l’app è disponibile in inglese, tedesco, spagnolo e francese, ma sarà presto disponibile anche in italiano e in altre lingue.

#8. LiveQuiz

livequiz app

LiveQuiz è il quiz in diretta dove vinci premi veri! È un gioco, si, ma è anche un’app per guadagnare divertente e interattiva.

Si tratta di un gioco a premi che ti permette di testare le tue conoscenze e i tuoi riflessi, e di guadagnare premi veri. Le domande riguardano storia, letteratura, scienze, matematica e molto altro ancora.

Partecipare è estremamente semplice. Una volta scaricata l’app, accedi a uno dei due quiz giornalieri in diretta. Rispondi in 10 secondi scegliendo l’alternativa giusta tra quelle proposte, indovina tutte le risposte e vinci il premio giornaliero!

#9. Foap

foap

Foap è una fantastica app per guadagnare vendendo le tue foto e i tuoi video originali, dedicata agli appassionati di fotografia.

Anche per utilizzare Foap è necessario disporre di un account PayPal, perché è lì che ti verranno accreditati i soldi delle foto che venderai.

Dopo aver scaricato l’app, puoi direttamente iniziare a caricare le tue foto. Ovviamente, per poter guadagnare con questa app, è necessario che le foto siano di qualità e che siano in grado di catturare l’attenzione degli utenti interessati all’acquisto.

#10. YouTube

guadagnare con youtube

Tra le app per guadagnare, vale la pena inserire anche YouTube.

Potrebbe sembrare difficile eppure ci sono diversi modi per guadagnare con YouTube, tutto sta nel trovare il canale più adatto a te e alle tue esigenze.

Per avere successo e guadagnare con YouTube non è necessario avere milioni di visualizzazioni o di iscritti al canale.

Puoi guadagnare con YouTube vendendo i tuoi prodotti, entrando a far parte del Programma Partner, lavorare come influencer o come affiliato e molto altro ancora.

Le possibilità sono tantissime, sta a te sfruttare la tua creatività e le tue doti comunicative per riuscire a conquistare il pubblico e trasformare la tua passione in un lavoro.

#11. Friendz

app per guadagnare con le foto

Un'app per guadagnare con le foto: ti presentiamo Friendz. Si tratta di un social network dove gli utenti possono accedere a foto contest lanciati da diversi brand: la sfida? Produrre la foto più bella che verrà poi utilizzata nelle loro strategie di marketing

In cambio, ogni utente riceve dei crediti e - una volta arrivati a soglie prestabilite dal sistema - è possibile riscattare dei buoni da spendere su siti come Amazon, Zara, Zalando...

Un'app totalmente gratuita che ti permetterà di guadagnare facendo qualche scatto creativo. 

#12. Toluna

App per guadagnare con i sondaggi: Toluna

Toluna è un'app per guadagnare davvero con i sondaggi. Una volta iscritti, compariranno una serie di questionari da compilare: ogni sondaggio permette di crearsi un proprio gruzzoletto di crediti che danno accesso a diversi buoni e gift card. 

Quest'app presenta anche una versione desktop il che ti consente di avere i tuoi sondaggi sempre a portata di click (o di tap!) su tutti i tuoi dispositivi. 

#13. Google Opinion Rewards

Continuiamo sulla scia delle app per guadagnare con i sondaggi presentandoti Google Opinion Rewards creata dal celeberrimo colosso di Mountain View. 

Una volta completati i sondaggi proposti, si accumuleranno crediti Play da poter usare per i propri acquisti. Le domande proposte sono delle più variegate: vanno dal "cosa ne pensi della decisione dell'ONU?" a "qual è il tuo piatto italiano preferito?". 

Un modo carino per guadagnare qualche euro in modo semplice. 

#14. Satispay

Probabilmente ne avrai già sentito parlare di quest'app. Già, perché Satispay ha conquistato davvero tanti utenti nel giro di pochissimo tempo tanto da entrare tra le 250 fintech a più rapida crescita nel mondo.

L'app consente di pagare cashless in tantissimi esercizi commerciali e in un crescente numero di ecommerce ma com'è possibile guadagnare con Satispay? Attraverso il cashback. 

A partire da quello di Stato - al quale è possibile accedere anche attraverso transazioni effettuate tramite l'app - Satispay offre ben tre opzioni di cashback sui propri acquisti:

  1. Classico: ricevi una percentuale di rimborso per ogni pagamento effettuato; 
  2. Primo acquisto: ricevi il cashback solo per il primo acquisto in un negozio o un esercizio commerciale; 
  3. Incrementale: ogni nuovo acquisto in uno stesso posto ti consente di accedere a una percentuale di cashback sempre più alta (5%, 10%, 15%...). 

Inoltre, invitando un amico ad iscriversi a Satispay sia tu che l'invitato riceverete un bonus di benvenuto dall'applicazione. 

#15. Shopify

App per guadagnare: Shopify

Se tra i buoni propositi del 2021 hai deciso di avviare il tuo primo business online, allora Shopify non può mancare tra le app per guadagnare. 

Quest'app ti permette di gestire e monitorare il tuo negozio online da qualsiasi dispositivo in modo da restare sempre aggiornato sull'andamento delle vendite. 

Tra le funzionalità di Shopfy App: 

  • Evadere, rimborsare o archiviare gli ordini;
  • Contattare i clienti; 
  • Aggiungere o modificare i prodotti del tuo catalogo; 
  • Creare annunci di Facebook Ads o gestire le campagne Google Ads
  • Creare o modificare codici sconto; 
  • Visualizzare le performance del tuo negozio.

Monitorare il tuo ecommerce è il primo passo per poterlo ottimizzare e farlo fruttare. In questo senso, sì, Shopify è un'app per guadagnare. 

Avvia oggi il tuo business online

Clicca qui sotto e inizia la tua prova gratuita con Shopify.

Prova Shopify

App per guadagnare soldi nel 2021: conclusione

Ecco le app per guadagnare nel 2021 di cui abbiamo parlato: 

  1. BeMyEye
  2. Sweatcoin
  3. Jobby
  4. Appjobber
  5. Subito.it
  6. Depop
  7. Fiverr
  8. LiveQuiz
  9. Foap
  10. YouTube
  11. Friendz
  12. Toluna
  13. Google Opinion Reward
  14. Satispay
  15. Shopify 

Arrivato alla fine di questo elenco, dovresti aver capito che le occasioni per guadagnare con il tuo smartphone sono tantissime.

Ci sono diverse app per guadagnare soldi veri su Android e su iPhone…ma a prescindere dal tipo di app che sceglierai di provare, ricordati sempre di stare attento a eventuali truffe, di scegliere un’app affidabile e adatta alle tue esigenze, e che non esistono scorciatoie o trucchi per guadagnare, bisogna prima di tutto impegnarsi.

E tu? Hai provato una di queste app per guadagnare? Come ti sei trovato? Raccontaci la tua esperienza nei commenti qui sotto!

Ti potrebbero interessare anche:

Correlato