Come scegliere i fornitori droshipping per il tuo ecommerce

Andrew Roach Varie

Lettura: 8 minuti commenti

Scegliere i fornitori dropshipping è un passo critico per chiunque voglia iniziare a guadagnare online. Durante la ricerca, ci sono tantissimi fattori da prendere in considerazione.

Anche se sai già quali prodotti vuoi vendere, devi assicurarti di trovare fornitori in grado di darti l’alta qualità che la tua azienda merita.

Questo è esattamente il motivo per cui abbiamo creato questo articolo. Ti daremo tutti i consigli necessari per trovare i migliori fornitori di dropshipping per il tuo negozio, e ti faremo conoscere la differenza tra i commercianti al dettaglio e all’ingrosso.

Inoltre, ti presenteremo alcuni aspetti importanti da considerare durante la tua ricerca di fornitori dropshipping.

Iniziamo subito!

Scopri migliaia di prodotti da vendere online. Carta di credito non necessaria, zero rischi.

Iscriviti ad Oberlo. È gratis.

Cose da fare prima di iniziare la ricerca di fornitori dropshipping

Hai fatto le tue ricerche; hai capito che, tra le mille attività imprenditoriali da avviare, il dropshipping è quella che fa per te. 

Sei già lì con gli occhi chiusi che visualizzi come creare il tuo sito web, come sarà fatto il tuo logo e la palette che darà un tocco di colore al tuo business. 

Tutto è bellissimo. Non resta che passare dalla carta al web! 

Prima di mettersi a cercare i fornitori, devi pensare in primo luogo alla nicchia di mercato in cui vuoi inserirti, quindi ai prodotti che vuoi vendere. Solo una volta che hai le idee chiare sul cosa vendere potrai rispondere alla domanda con chi vendere?

Ecco pochi e rapidissimi suggerimenti per trovare il prodotto perfetto per il tuo business (niente formule magiche, c’è tanta ricerca da fare):

  1. Scegli qualcosa che ti interessa. Sarà molto più semplice parlare di qualcosa che ti piace e comunicare questa passione anche al tuo pubblico target! 
  2. Evita prodotti che possono essere bloccati dalle piattaforme di advertising come Facebook Ads (ad esempio le bevande alcoliche!)
  3. Evita prodotti che potrebbero far danni: giochi per bambini, trucchi, prodotti per la cura del corpo…
  4. Verifica l’interesse di nicchia e prodotto scelti: com’è la domanda attuale? E quella futura? Ci sono diversi strumenti per verificare l’andamento della richiesta sul mercato: il più famoso è Google Trends.

google trends fornitori dropshipping

Trovare i migliori fornitori dropshipping

Ok, finalmente hai trovato il tuo prodotto aureo: quello che ti aiuterà ad avviare il tuo business in dropshipping. È tempo di cercare i tuoi fornitori! 

In generale, i fornitori di dropshipping non sono noti per la loro capacità di commercializzare se stessi al loro pubblico, quindi trovare la ricerca diventa ancora più complessa.

Cerchiamo di oliare il meccanismo e rendere tutto questo processo molto più liscio e senza intoppi! Ecco i nostri consigli per trovare fornitori dropshipping perfetti per la tua idea di business.

Cerca i fornitori

Una volta che avrai deciso cosa vendere online, cerca i fornitori dropshipping disponibili e che meglio si adattano alle tue esigenze. Potresti dover scegliere tra un fornitore nazionale o estero a seconda della nicchia di mercato che hai scelto.

Quali sono gli elementi da considerare in una fase di selezione preliminare?

  • Numero di ordini. Se ti trovi di fronte a un venditore che ha già avuto a che fare con diverse centinaia di ordini significa che ha molta esperienza sulle spalle: una garanzia di sicurezza per te che sei all’inizio dell’attività; 
  • Costo del prodotto. A parità di articolo, si trovano prezzi molto diversi. Indaga: cerca di capire perché il venditore A ti fa pagare un fazzoletto 5 € e il venditore B te lo vende a 0,50 €. Il prezzo non è sempre un indicatore di qualità, ma aiuta a scremare i prodotti. 
  • Costo della spedizione. Riprendiamo il nostro esempio dei fazzoletti e supponiamo che la spedizione nel caso A sia gratuita e nel caso B costi 4 €. Puoi già capire da te che il vantaggio economico iniziale era solo apparente!
  • Velocità di consegna. A chi piace attendere un pacco 90 giorni? Nell’era del same day delivery non si può pensare di offrire prodotti con tempi di consegna biblici. La spedizione più corta vince! (PRO tip: se possibile, scegli la spedizione in epacket: in genere è la più rapida) 
  • Paesi disponibili per la spedizione. Mettiamo caso che il tuo Paese target sia la Francia: assicurati che il fornitore da te scelto abbia delle opzioni di spedizione convenienti per quell’area. 
  • Valutazione del prodotto. Non guardare solo il numero di stelline ma anche quante persone hanno votato. Vale molto di più 4/5 con 500 voti rispetto a 4,6/5 con 10 voti. 
  • Valutazione del venditore. Siti come AliExpress offrono il cosiddetto supplier rating. Ti aiuterà a capire il sentiment generale dei suoi consumatori abituali.

Aliexpress fornitori dropshipping

Contatta i fornitori

Rivolgiti al fornitore di dropshipping che si adatta alle tue esigenze e inizia a costruire un rapporto. Parlare con i fornitori ti permette di fare domande sul servizio che offrono. Potrebbero anche darti le informazioni di contatto di alcuni dei loro clienti attuali così potrai parlare con chi ha già avuto un’esperienza d’acquisto diretta prima di impegnarti.

Mantenere un buon rapporto con i tuoi fornitori di dropshipping fin dall’inizio significa che, quando inizierai ad acquistare i prodotti da loro, potrai fidarti. In questo modo sarà più facile ottenere risposte rapide alle domande e la risoluzione immediata delle controversie. Dopo tutto, siete una squadra.

Ordina campioni dal fornitore

Una volta che hai scelto due o tre fornitori con cui fare affari, ordina dei campioni. Testa la qualità del loro servizio, i tempi di consegna, l’imballaggio e pensa a eventuali domande relative al servizio in modo da essere completamente soddisfatto della tua scelta. 

Anche se è sempre possibile cambiare fornitori dropshipping in caso di problemi, è preferibile evitare a priori eventuali problemi per non rischiare di danneggiare il tuo brand.

Ordinare i campioni dai fornitori dropshipping è una parte essenziale della selezione dei fornitori in quanto ti permetterà di vivere in prima persona l’esperienza che avranno i tuoi clienti con il tuo negozio e ti consentirà di valutare la qualità effettiva della merce.

Controlla che all’arrivo non ci siano sconti o volantini pubblicitari: non vuoi che i tuoi clienti vedano che il fornitore non sei tu ma un supplier di AliExpress, ad esempio. Nel caso, chiedi al tuo partner commerciale di evitare di inserire depliant negli ordini provenienti dal tuo negozio.

Pacchetto fornitori dropshipping

Ordina dai competitor

Se uno dei tuoi competitor utilizza il tuo stesso fornitore o è un dropshipper come te, puoi scoprire nuove possibilità di personalizzazione come  il confezionamento dei prodotti o l’avere un’etichetta personalizzata. Se il tuo competitor utilizza altri fornitori, puoi ordinare anche da loro per farti un’idea del livello di servizio che dovrai fornire per essere in linea con la concorrenza (se non superiore!).

Fornitori dropshipping da evitare

È difficile sapere quali fornitori di dropshipping scegliere, ma ci sono alcuni segnali che indicano quando un fornitore deve essere evitato a tutti i costi. A parte le recensioni negative, feedback negativi, e prodotti di bassa qualità, ci sono altri fattori che possono farti prevedere quando un fornitore non è valido.

  • Se un fornitore insiste su canoni mensili o continuativi per fare affari con loro, è un cattivo segno. Le spese di gestione possono significare che un fornitore fa parte di una directory e non si tratta di un singolo.
  • È normale che le spese di pre-ordine aumentino leggermente a seconda delle dimensioni o della complessità di un ordine, o diminuiscano con un ordine all’ingrosso. La ricerca metterà in evidenza i fornitori che applicano tariffe più alte del normale preordine, da cui vorrai tenerti alla larga.
  • La dimensione minima dell’ordine è un’altra cosa da tenere a mente quando si sceglie un fornitore di dropshipping. La maggior parte delle volte i fornitori sono disposti ad addebitare il costo dell’ordine minimo e ad evadere gli ordini man mano che arrivano. Ciò significa che se la dimensione minima dell’ordine di un fornitore è di 200 unità, è necessario pagare per le 200 unità in anticipo, ma il fornitore evaderà gli ordini man mano che arrivano dal tuo negozio online. I fornitori che operano in questo modo dovrebbero essere evitati, in quanto sono più adatti per il dropshipping all’ingrosso.

L’importanza dei fornitori per il dropshipping

I fornitori sono parte integrante di ogni attività di dropshipping. Senza fornitori, non esisterebbero i dropshipper: non avrebbero prodotti da consegnare ai loro clienti! Ecco perché è essenziale sapere come trovare fornitori dropshipping che aiuteranno la tua azienda ad avere successo senza grossi intoppi lungo il cammino.

Come trovare fornitori dropshipping su Oberlo

Cos’è Oberlo?

Oberlo

Oberlo è un marketplace che ti permette di trovare facilmente prodotti fantastici da vendere online.

Con Oberlo è possibile accedere a una grande varietà di prodotti diversi con pochi click. Che si tratti di moda, elettronica, giocattoli, bellezza o prodotti di tendenza, Oberlo ti permette di trovare facilmente i prodotti dei fornitori dropshipping di tutto il mondo e di aggiungerli immediatamente al tuo negozio online.

Aggiungere prodotti al tuo negozio con Oberlo è interamente gratuito, puoi utilizzare il nostro pacchetto Starter gratuito per sempre e avviare la tua attività di dropshipping oggi stesso.

Come funziona Oberlo?

Oberlo ti aiuta a trovare i prodotti da vendere online collegandoti a fornitori di dropshipping in tutto il mondo. Puoi trovare facilmente supplier e sfogliare il marketplace per scoprire una grande varietà di prodotti che potrai aggiungere al tuo negozio con pochi clic.

Una volta effettuata una vendita, il fornitore spedirà i prodotti dal suo magazzino direttamente al tuo cliente, e tu non dovrai mai preoccuparti di immagazzinare, imballare o spedire i prodotti.

In questo modo potrai concentrarti sulle cose che contano davvero: far crescere il tuo marchio e aumentare le vendite.

fornitori dropshipping

Fornitori dropshipping italiani e non: perché usare più fornitori contemporaneamente

Quando si tratta di dropshipping, non devi sentirti obbligato ad affidarti a un solo fornitore per acquistare i tuoi prodotti. Utilizzare diversi fornitori dropshipping offre numerosi vantaggi, per te e per il tuo brand.

  1. Più prodotti disponibili

    Uno dei vantaggi chiave e tangibili che derivano dalla selezione di più fornitori per il tuo ecommerce è che probabilmente saranno in grado di offrirti una più ampia varietà di prodotti. È sempre bene avere più opzioni, in modo da rendere più facile per i tuoi clienti trovare i prodotti che amano.

  2. Più relazioni aziendali

    In quanto dropshipper, i rapporti con i tuoi fornitori sono estremamente importanti. Dopo tutto, senza di loro, non avresti prodotti da consegnare ai tuoi clienti.
    Utilizzando più fornitori, potrai avviare e far crescere numerose relazioni commerciali contemporaneamente. Questo ti tornerà utile soprattutto quando il tuo brand crescerà e diventerà affermato.

  3. Valuta la qualità dei prodotti

    Quando scegli i fornitori dropshipping per la gestione del tuo business, vorrai trovare quelli che possono fornirti prodotti di alta qualità. Questo significa che lavorare con più fornitori di dropshipping, specialmente all’inizio della tua attività, ti aiuterà a conoscere meglio la qualità dei prodotti che ricevi con gli ordini di prova. Confrontando i prodotti di svariati supplier, potrai trovare i più adatti al tuo negozio di dropshipping.

  4. Vivi l’esperienza d’acquisto dei tuoi clienti

    In qualità di dropshipper, è importante che cercare di immedesimarsi nell’esperienza del cliente con il tuo negozio. Questo è particolarmente vero quando si tratta della consegna dei prodotti. Immedesimarsi e vivere l’esperienza d’acquisto dei tuoi clienti ti aiuterà a identificare i modi in cui i tuoi fornitori dropshipping possono migliorare il servizio che forniscono al tuo store. Questo è ancora più importante se fai dropshipping da più fornitori, in quanto il servizio che forniscono può variare leggermente.


Ti potrebbero interessare anche:


C’è qualcos’altro di cui vorresti saperne di più e che vorresti fosse incluso in questo articolo? Faccelo sapere nei commenti qui sotto!

 

Traduzione: Ludovica Marino

Andrew Roach
Andrew Roach
Andrew Roach is a Content Marketer at Oberlo. He is passionate about ecommerce and creating insightful content to help entrepreneurs launch and grow their businesses.