Skip to content
instagram reels

Instagram Reels: guida completa su cosa sono e come crearli

Articolo di Ilaria Cazziol

Mai sentito parlare di Instagram Reels? Se non sai cosa sono o ne hai sentito parlare ma non ti sei mai interessato, devi assolutamente correre ai ripari.

Oggi Instagram e tutti i social sono diventati i motori dell’ecommerce. 
Se guardi a queste piattaforme come dei semplici passatempo per adolescenti, devi cambiare il tuo punto di vista.
Sono invece delle miniere d'oro per il tuo business!

Quando si ha un negozio online bisogna avere un’ottica diversa e guardare ai social con l’occhio dell’imprenditore per riuscire a vedere tutte le potenzialità di ciascuna funzione.

Se invece i social fanno già parte della tua attività ma ancora non ti sei approcciato al mondo dei Reels, allora continua a leggere perché oggi ti mostrerò quanto potrebbero essere importanti per il tuo business online e come utilizzarli per riuscire a vendere su Instagram.

Vendere su Instagram non è mai stato così semplice

Soprattutto con Shopify al tuo fianco.

Scopri come fare

Instagram Reels, cosa sono?

Prima di vedere quali sono tutte le potenzialità di questa funzione di Instagram, in particolare per il tuo brand e il tuo business, vediamo di capire che cos’è un Reel su Instagram.

Reel è il termine che in inglese viene utilizzato per “bobina”, “rullo”, ma ha un largo uso anche con il significato di “video”. Il dizionario lo definisce come un oggetto a forma di ruota dove è possibile avvolgere un film o un filo, una sorta di rullino, quindi. 

Ora, se riesci a visualizzare un po’ il funzionamento dei video che scorrono su Instagram ti sarà facile capire perché è stato utilizzato il termine reel per questa funzionalità.

Ma di cosa si tratta? I Reels di Instagram nascono nell’agosto 2020 come una sorta di sfida ad un altro colosso dei social, TikTok

Di fronte all’avanzata del social cinese, il papà di Instagram Mark Zuckerberg, non è certo rimasto con le mani in mano. E come aveva già fatto con le stories di Snapchat, imitate con successo, ha lanciato anche sulla sua piattaforma questa nuova funzionalità.

reels instagram o story

Cosa sono i Reels su Instagram?

I Reels sono infatti dei video costituiti da diverse clip con una lunghezza variabile da 15 a 60 secondi, editabili con audio, effetti e diversi strumenti creativi, perfetti per creare video brevi e divertenti.

A differenza delle stories di Instagram che dopo 24 ore scompaiono (a meno che tu non le metta in evidenza), i Reels restano per sempre, hanno una sezione apposita e possono essere pubblicati anche nel nel feed, nel profilo, nella sezione esplora e persino nelle storie stesse.

Reels Instagram come funziona?

La procedura per iniziare a vedere i Reels Instagram è molto semplice. Una volta registrato sulla piattaforma sarà sufficiente lanciare l’applicazione e, nella barra in basso, cliccare sull’icona a forma di ciak. 

Sì esatto, non serve installare Reels su Instagram o fare niente di particolare: questa funzione è disponibile per tutti gli utenti, anche quelli che non hanno un profilo aziendale.

Nella sezione dedicata sono presenti i Reels creati da altri utenti che è possibile visualizzare, uno dopo l’altro, scorrendo il rullino.

reels esempio

Da qui, cliccando sui pulsanti che compaiono a destra dello schermo, si può mettere un like, commentare o condividere. L’ultimo pulsante nel riquadro in basso, invece, consente di selezionare l’audio di quel video e fare una ricerca di Reels che hanno la stessa musica. 

Con l’audio che hai selezionato puoi creare il tuo reel, cliccando sul pulsante che compare in basso, “usa l’audio”, oppure puoi salvarlo per le tue future creazioni, premendo su “salva audio” in alto.

Quindi, dalla visualizzazione dei Reels è possibile passare molto rapidamente alla sezione dedicata alla creazione della propria clip. 

Infatti, una volta cliccato su “usa l’audio” si aprirà automaticamente la schermata di creazione del Reel che avrà la musica già selezionata.

audio instagram reels

Come fare i Reels su Instagram

Per creare direttamente Reels su Instagram, senza passare dalla visualizzazione di quelli altrui, è sufficiente cliccare sulla scritta “Reel” che compare in basso nella fotocamera di Instagram.

In alternativa, puoi cliccare sul "+" in alto a destra e, successivamente, su "Reel". 

A questo punto, sul lato sinistro dello schermo, compariranno una serie di funzioni, vediamole tutte fino alla creazione completa del tuo reel.

Scegli l'audio di Instagram Reels

Ti dà accesso a una schermata contenente le tracce che sono più di tendenza sull’applicazione. Una volta selezionata la musica di tuo gusto questa sarà inclusa nella tua clip. Puoi scegliere quale parte della canzone dovrà essere estratta ed inclusa nel tuo video.

Hai anche la possibilità di utilizzare un audio originale. In questo caso Instagram lo riconosce come tuo ma lo memorizzerà e lo metterà a disposizione degli altri utenti se hai un profilo pubblico.

Imposta la durata di Instagram Reels

Qui puoi impostare la durata del tuo Reel che può essere da 15, 30 o 60 secondi e può essere composto da più clip di durata più breve. 

Per creare più clip ti basterà rilasciare il tasto di registrazione quando hai terminato. In alto il tempo ti sarà indicato da una barra di avanzamento di colore rosa e dai secondi che vedrai scorrere.

Quando termini una clip, questa sarà temporaneamente memorizzata. Così avrai modo di registrare quelle successive, che andranno a costituire il tuo video. 

Potrai visualizzarle cliccando su un tasto dalla forma circolare in basso a sinistra. Da qui puoi selezionare quelle che non ti sono piaciute per eliminarle.

Modifica la velocità di Instagram Reels

La funzione velocità ti permette di registrare video da 1x fino a 3x, quindi a velocità aumentata. Questa funzione ti consente di creare video veloci e dinamici.

Aggiungi effetti e ritocca gli Instagram Reels

Qui puoi trovare tutti gli effetti di Instagram e quelli creati dagli utenti di tutto il mondo e la funzione ritocca per levigare la pelle del viso. Ogni clip può avere effetti diversi. 

Imposta il Layout video degli Instagram Reels

Con questa funzione puoi decidere il formato del tuo video. Puoi dividere lo schermo a metà nel senso della larghezza o della lunghezza, o dividerlo in tre parti. 

È una funzione utile per creare video che contengano clip differenti, per esempio per ricreare una di un’altro utente, mettendole a confronto.

impostazioni instagram reels

Utilizza il timer su Instagram Reels

Per girare un video in autonomia, per esempio se hai posizionato lo smartphone su un cavalletto, è necessaria la funzione timer. Puoi impostare la durata della registrazione per posizionarti lontano dal cellulare e avere le mani libere. 

Inoltre hai la possibilità di impostare il conto alla rovescia prima che parta la registrazione da 3 a 10 secondi, così avrai tutto il tempo di prepararti a girare.

Sfrutta la funzione allinea di Instagram Reels

Questa è una funzione che compare quando la prima clip è stata registrata (dovrai cliccare sulla freccetta in fondo alla lista delle funzioni) e consente di allineare l’inquadratura della seconda clip a quella della precedente.

In parole povere questo ti consentirà di creare maggiore continuità e proporzione tra una clip e l’altra (ed è anche molto utile per realizzare transizioni d'effetto). 

Aggiusta gli ultimi dettagli del tuo Reel

A questo punto il tuo video è pronto. Per personalizzare ancora di più il tuo lavoro puoi: 

  • scegliere un’immagine di copertina catturandola dal video stesso oppure caricandone una dalla tua galleria;
  • aggiungere altri contenuti creativi, come ad esempio scrivere un testo con vari font e colori dello sfondo facendolo comparire dove e quando desideri;
  • scrivere direttamente sullo schermo; 
  • aggiungere stickers. 

Infine, se il risultato ti soddisfa puoi condividerlo o salvarlo, in alternativa puoi eliminarlo e ricominciare. 

Come scrivere sul Reel?

Riguardo ai testi, possono essere più di uno, posizionati in varie parti dello schermo, ma soprattutto puoi decidere per quanto tempo devono essere visibili nel del tuo video.

Se per esempio il tuo video è di 60 secondi, puoi decidere di far sparire il testo dopo 30 secondi.

A questo punto il tuo video è veramente completo non hai che da condividerlo con i tuoi followers.

Wow bellissimo, ma tutto questo come può essere utile alla mia attività? 

Se ti stai domandando questo è perché “non stai pensando quadrimensionalmente” (prendendo in prestito le celebri parole di Doc in Ritorno al Futuro).

Quello che voglio dire è che per sfruttare Instagram nel tuo business, devi guardare a questa applicazione con altri occhi, gli occhi dell’imprenditore. Ti assicuro che le sue potenzialità sono immense. Continua a seguirmi e ti spiegherò perché.

Tre motivi per cui Instagram Reels è importante per il tuo marketing

Prima di elencarti i motivi per i quali i Reels sarebbero importanti per la tua azienda, ti riassumo tutto in quattro parole.

Il mondo è social.

Proprio così, oggi tutto gira sui social, dalle notizie più blande a quelle di cronaca o politica, dal gossip alla scienza, dalla cultura all’intrattenimento, tutto è sui social. 

Pensaci un attimo e dimmi che non ti è mai successo di apprendere per la prima volta una notizia leggendola su un social network invece che ascoltandola al telegiornale. 

Eppure queste piattaforma di norma, dovrebbero essere un passatempo e un contenitore di sciocchezze.

Be’ è chiaro che, se lo è stato in passato, ora non è più così. Milioni di persone passano ore sui social e apprendono notizie, imparano, comunicano, fanno cultura e...fanno acquisti.

Creare contenuti diversi, creativi e divertenti significa raggiungere chiunque, anche quella fetta di mercato che finora ti era sfuggita, e questo aumenterà le tue possibilità di vendere su Instagram.

Veniamo quindi ai 3 motivi più importanti per cui dovresti dedicarti agli Instagram Reels.

1. I Reels avvicinano la tua azienda ai clienti

vantaggi instagram reels

La realizzazione di un Reel, se vogliamo, è più impegnativa della Story. Bisogna avere, se non un progetto vero e proprio, almeno un’idea. Diciamo che è una storia più ragionata. 

I lavoro che c’è dietro si vedrà perfettamente, passerà attraverso lo schermo e sarà percepito dai tuoi followers accorciando le distanze. 

I Reels mostreranno un aspetto più umano della tua azienda. Perché chi ti segue gli attribuirà dei volti, delle idee, dei progetti. 

In questo modo ti sarà ancora più facile consolidare la tua brand awareness e la brand identity, ovvero la conoscenza del tuo marchio e l’immagine della tua azienda.

2. Raggiungi nuove persone con i Reels di Instagram

Pubblicare Reels su Instagram ti consentirà, banalmente, di ingrandire la tua community e più traffico significa maggiori probabilità di vendita. 

Ma non si tratta solo di questo. 

È un dato di fatto: ciò che piace ai followers, diventa virale. 

Virale significa che il tuo video, e di conseguenza il tuo brand, sta raggiungendo anche utenti che prima non ti conoscevano.

Quindi, viralità uguale più visualizzazioni e più visualizzazioni creano una brand awareness più diffusa, traducendosi nella probabilità di più vendite.

La parte più bella di tutto questo è che avverrà in maniera del tutto organica e completamente gratis.

Ricorda di creare dei contenuti interessanti, divertenti e autentici non fare spot pubblicitari con i Reels su Instagram, non ne hai bisogno. Ogni Reel è un’occasione di visibilità autentica per la tua azienda e per il tuo prodotto.

3. I Reels permettono di conoscere i propri follower

statistiche instagram reels

Come certamente saprai le vendite online hanno una marcia in più rispetto a quelle nei negozi fisici. 

La vendita online ti consente di fare in maniera automatica una sorta di indagine di mercato, di conoscere la tua clientela e i suoi gusti. E sulla base di queste informazioni regolare il tiro, ovvero modificare, aggiornare o cambiare i tuoi contenuti, le idee, gli obiettivi o i prodotti. 

Al giorno d’oggi, in termini di followers i numeri sono tutto e Instagram lo sa perfettamente. Per questo motivo ha da poco rilasciato un aggiornamento che ti permette di vedere tutte le statistiche dei tuoi Reels se hai un account business. 

Instagram Insights ti mostrerà:

  • la copertura, ovvero gli account raggiunti;
  • le impression, il numero di volte che i contenuti sono stati visualizzati; 
  • le interazioni, cioè il numero di volte che gli utenti hanno interagito con il profilo della tua azienda. 

Difficilmente potrai ottenere un tale monitoraggio dei tuoi clienti (potenziali) in un negozio fisico.

Ok, adesso hai capito cosa sono i Reels su Instagram, come funzionano e perché sono importanti per la tua azienda. 

Ti ho convinto e stai aspettando di arrivare alla fine di questo articolo per iniziare a pubblicare anche tu, ma ti stai chiedendo da dove iniziare? 

Tranquillo, abbiamo ancora un po’ di strada da fare insieme dopodiché sarai pronto a registrare e pubblicare il tuo primo reel. Adesso vediamo qualche idea che può aiutarti per iniziare a pubblicare i tuoi primi Reels Instagram.

7 idee (+ una) per pubblicare Instagram Reels

idee instagram reels

Ecco delle idee di contenuti che possono ispirarti per realizzare i tuoi primi Reels.

  1. Video genuini. Pubblica video reali di te e dei tuoi collaboratori al lavoro o in un momento di relax, ciò renderà la tua azienda qualcosa di familiare e più vicino a chi ti segue.

  2. Prima/dopo. Se realizzi manufatti, se ad esempio vendi mobili online risistemati o rimodernati, prima di iniziare il lavoro, fai qualche scatto o qualche video per mostrare il prima e il dopo.

  3. Video dimostrativi. Fai dei video dove mostri e/o presenti i nuovi prodotti, ricordati sempre di non creare uno “spot pubblicitario”.

  4. Tutorial. Se ad esempio hai un ristorante o pubblichi ricette, non dimenticare di rendere partecipi i tuoi followers condividendo dei mini tutorial con alcune delle tue ricette o qualche piccolo segreto, sono certa che apprezzeranno.

  5. Dietro le quinte. Quando mostri il lato vero e genuino della tua azienda fallo fino in fondo. Quando sei in fase di creazione di un reel, memorizza gli errori divertenti, le espressioni buffe, le cadute, crea un Reel anche di questo e pubblica. Niente renderà più “umana” la tua azienda.

  6. Recupera i tuoi contenuti. Non c’è niente di male a riutilizzare un contenuto pubblicato su un’altra piattaforma, che è andato particolarmente bene (purché sia il tuo!). Quindi recupera i contenuti di successo e ancora attuali e riutilizzali nei Reels di Instagram.

  7. Interazione. Interagisci con i tuoi follower, rispondi alle domande, chiedi i loro pareri, crea un rapporto.

foto cibo instagram

Infine, se tutto questo non dovesse bastare o se hai già fatto di tutto e ti mancano le idee, non disperare. I Reels su Instagram oggi sono un’infinità e tu non devi fare altro che sceglierne qualcuno e lasciarti ispirare. Bada, non ho detto copiare, ma non c’è nulla di male se si impara da chi è più grande ed esperto di noi!

+1. Trova ispirazione dalle aziende che usano Instagram Reels con successo

Ti do qualche dritta, ma tieni conto che dipende anche dal tipo di azienda che hai e dal suo stile. Quelli qui sotto sono dei mostri sacri su Instagram e da loro puoi imparare molto, prendere ispirazione e puoi seguire i loro trend.

  1. Louis Vuitton;
  2. Jonak Paris;
  3. Sephora;
  4. Katy Perry;
  5. Fatto in casa da Benedetta.

Eccoci qui, siamo quasi giunti alla fine, manca solo una piccolissima osservazione doverosa a conclusione di questo lungo percorso tra i Reels di Instagram. 

TikTok vs Reels, quale dei due scegliere per la tua comunicazione?

tiktok vs instagram

Se Mark Zuckerberg ha, per usare un eufemismo, preso ispirazione da TikTok per i Reels, per quale motivo dovrei pubblicare su Instagram e non su TikTok?

Prima di tutto, c'è un tema di target di riferimento: chi è il tuo cliente ideale?

Se guardi le statistiche di TikTok e quelle di Instagram vedrai che hanno utenti molto diversi: il primo è appannaggio dei giovanissimi principalmente, mentre il secondo ormai è perfetto per interagire con la fascia d'età intorno ai 30 anni, ma in generale è molto più trasversale.

Inoltre Instagram, avendo anche altre funzioni oltre ai Reels, rispetto a TikTok è orientato anche ad un pubblico più professionale.

Ma attenzione, chi ti dice che una cosa esclude l’altra? Se la popolazione di TikTok ancora non ha visto i tuoi Reels è ora di provvedere, no? Perché escludere una fetta di mercato?

In secondo luogo, facciamo una breve valutazione di entrambe le piattaforme per capire su quale delle due puntare maggiormente, una sorta di sfida TikTok vs Instagram Reels relativa alle varie caratteristiche.

Caption, meglio TikTok o Reels?

La caption è la didascalia sotto i post di Instagram, importante per fornire informazioni e aumentare l’interazione con i followers. 

Meglio i Reels di Instagram perché offrono una caption di 2200 caratteri. Questo significa che la tua clientela ha accesso a tutte le informazioni relative al tuo prodotto e alla tua azienda, direttamente nella sezione Reels. Inoltre la capacità di 2200 caratteri ti consente anche di rispondere alle domande di tutti i tuoi potenziali clienti.

Durata, meglio TikTok o Reels?

Riguardo alla durata, fino a qualche tempo fa era TikTok a giocarsela meglio. I suoi video di 60 secondi contro i 30 di Instagram, infatti, consentivano di creare contenuti più ricchi. 

Con l’ultimo aggiornamento di maggio 2021, però, possiamo dire che si equivalgono perché Instagram ha aumentato la durata dei suoi Reels fino a 60 secondi.

Trend, meglio TikTok o Reels?

Più interessanti i Reels su Instagram perché, a differenza di TikTok, i trend non sono definiti chiaramente. Per cui l’utente Instagram quando visualizza un Reel non sa mai che tipo di contenuti sta per visualizzare.

Insights, meglio TikTok o Reels?

Anche qui, fino a qualche tempo fa meglio TikTok perché offriva insights completi. Per ogni post, infatti, è possibile avere un report su chi lo ha commentato, condiviso o chi ha messo i like. Inoltre è possibile risalire anche alla fonte di traffico, se proviene dal profilo o dall’home feed.

Ma di nuovo, con l’ultimo aggiornamento anche Instagram ha introdotto insights per i Reels che mostrano commenti, like, contenuti salvati, condivisioni, numero di visualizzazioni e account raggiunti. 

Fatte queste considerazioni la valutazione deve essere tua, dipende dal tipo di azienda che gestisci, dove vuoi arrivare, cosa vuoi ottenere e che immagine vuoi dare. 

Conclusione

Eccoci, ce l’hai fatta. È stato un percorso un po’ lungo, è vero. In compenso, però, abbiamo parlato di tutto ciò che riguarda Instagram Reels.

Ora sai come funzionano e come farli e sei in grado di fare autonomamente un confronto TikTok vs Reels il tutto in un’ottica professionale, ovvero valutando i vantaggi che una funzione del genere può apportare al tuo business.

Se hai pensieri o domande, ci vediamo nei commenti qui sotto!

Ti potrebbero interessare anche:

Correlato